Siddartha

14 gennaio 2019 ore 11:38 segnala
Mi sembra un romanzo filosofico tipo Voltaire, non proprio il mio genere; mi rimangono le tre modalita' che ha imparato pensare aspettare digiunare e il discorso finale sul tempospazio e ma NON unilateralita' della verita'. Ottima la introduzione di Massimo Mila.
9a39373a-aa2e-41f2-9952-1f3ee5704775
Mi sembra un romanzo filosofico tipo Voltaire, non proprio il mio genere; mi rimangono le tre modalita' che ha imparato pensare aspettare digiunare e il discorso finale sul tempospazio e ma NON unilateralita' della verita'. Ottima la introduzione di Massimo Mila.
Post
14/01/2019 11:38:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.