Essere disoccupati a 50 anni e non arrendersi .....

14 giugno 2018 ore 17:21 segnala

Signor Presidente del Consiglio, l'Italia sarà anche ripartita e sarà pure tornata la fiducia nel futuro, ma deve essere accaduto da qualche altra parte: nell'Italia che vivo io da un po'di anni a questa parte di ripartenza e fiducia non c'è traccia, la crisi è sempre buia, e se si vede una luce in fondo al tunnel è quella del treno che ti sta correndo contro.

Signor ministro del Lavoro, che fine hanno fatto le misure da lei più volte annunciate, ma sempre rinviate, per il reinserimento lavorativo degli ultracinquantenni e per anticipare il pensionamento degli over 55 che non riescono più a rientrare? Signor ministro della Giustizia, che ne è stato dell'impegno assunto solo pochi mesi fa dal governo per rendere la giustizia civile più efficiente, meno lumaca e per smaltire entro breve tempo la montagna di cause arretrate?

Chi vi scrive è una di quel mezzo milione e più persone che hanno perso il lavoro poco prima dei 50 anni e ora sono troppo vecchi per ritrovarlo e troppo giovani per andare in pensione. Persone che le hanno provate tutte, disposte ad adattarsi, senza puzza sotto il naso, perché il lavoro è dignità umana e sociale, indipendenza economica, libertà personale; ma che alla fine si sono dovute rassegnare e hanno smesso di cercare,
nonostante la laurea, conoscenza di tre lingue straniere ed esperienza in molteplici campi.
Ho deciso di diventare "imprenditore" a 50 anni, un imprenditore particolare considerando che non ho risorse economiche. Ho aperto un sito/blog un mese fa, il 13 maggio 2018 e ogni giorno cominciando dalle sei del mattino, scrivo articoli in tutti i campi, scrivo tutto quello che mi viene in mente.
Voi dite : questo è un lavoro? Si, rispondo, è un lavoro perchè mi impegna sia il tempo e principalmente la mente ed esiste anche una renumerazione grazie alle pubblicità che appaiono sul sito.
Per ora sono pochi centesimi al giorno, ma se tante persone cominceranno a leggere il mio sito, forse riuscirò anche ad avere una sorta di stipendio almeno per sopravvivere.
Grazie a tutti quelli che vorranno aiutarmi leggendo il mio sito


www.novikos.com
fd45db12-dc7e-4ee9-944d-4e48383ae580
« immagine » Signor Presidente del Consiglio, l'Italia sarà anche ripartita e sarà pure tornata la fiducia nel futuro, ma deve essere accaduto da qualche altra parte: nell'Italia che vivo io da un po'di anni a questa parte di ripartenza e fiducia non c'è traccia, la crisi è sempre buia, e se si ve...
Post
14/06/2018 17:21:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. delfinoskinny 15 giugno 2018 ore 13:12
    ovviamente mi dispiace molto della tua situazione, leggerò il tuo blog , sembra interessante e cerco di postare i tuoi articoli
    buona fortuna
  2. victorionovikos 15 giugno 2018 ore 13:15
    grazie delfino skinny

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.