Due Maestri

19 luglio 2019 ore 10:17 segnala


Volevo scrivere un post su Camilleri.
Che scoprii anni fa, con il romanzo "Una gita a Tindari", comprato quasi per caso in una libreria di Cattolica.
Invece mi tocca parlare di un secondo Maestro che ci ha lasciato a stretto giro di posta: De Crescenzo.
E' pure vero che non sono mancati, questi due Maestri, nel fiore degli anni: la loro vita l'hanno vissuta a pieno ed hanno fatto tempo ad elargirci a piene mani tutto il loro sapere. Ma è altresì vero che quando viene a mancare un pilastro della cultura, una pietra d'angolo del calibro di queste due persone, ci si trova desolatamente a contemplare il vuoto che hanno lasciato. Vuoto che non vedo come possa essere colmato.
Un po' come quando salgo ai miei boschi della val di Fiemme e vedo quei pini secolari rovesciati dall'uragano, con le radici all'aria e le chiome essiccate.
Quanto ci vorrà per rivedere un pino uguale?
Quanto peneremo per ritrovare siffatta cultura?

Ubi sunt qui ante nos fuerunt?

Per omaggiarne la memoria ho pensato a "Nothing else matters" dei Metallica, come saundtrakkk.. Però... però siccome erano entrambe persone di grande grandissima ironia, ho pensato che la versone degli Steve'n'Seagulls in stile "bluegrass" fosse meglio.
Buon viaggio, Maestri, e buon cammino ovunque Voi siate!

ce168404-fa18-479e-a44c-78631e84fa1b
« immagine » Volevo scrivere un post su Camilleri. Che scoprii anni fa, con il romanzo "Una gita a Tindari", comprato quasi per caso in una libreria di Cattolica. Invece mi tocca parlare di un secondo Maestro che ci ha lasciato a stretto giro di posta: De Crescenzo. E' pure vero che non sono manc...
Post
19/07/2019 10:17:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Commenti

  1. liquirizya 19 luglio 2019 ore 12:54
    Proprio ieri ne parlavo con un carissimo amico di questo vuoto, difficilmente colmabile, che hanno lasciato...però forse i nostri nipoti avranno la fortuna di conoscerne di nuovi...a noi non resta che rileggere quello che hanno lasciato don Luciano e don Andrea! :cuore
  2. VirPaucisVerbo 19 luglio 2019 ore 14:22
    @liquirizya: esatto. Per fortuna quel che ci han lasciato non svanirà con loro. :rosa
  3. Paolo.Indaro 19 luglio 2019 ore 14:39
    Fortunatamente le loro opere restano eterne.
  4. jessuca 20 luglio 2019 ore 03:27
    c.occodimamma:
    ricorda che non parli con tua sorella o tua madre
  5. crenabog 22 luglio 2019 ore 12:16
    ammetto di non aver mai letto De Crescenzo, e di non essermene dato pena, magari col tempo giusto per curiosità rimedierò, anche per poter parlare in merito sapendo di cosa parlo.
    ah, cosa che non c'entra nulla, adoro trovare nei blog e altrove, i cosiddetti easter eggs, le uova di pasqua, le sorprese nascoste, che fanno impazzire i collezionisti e i fans dei vari film o giochi in cui si trovano, anche perchè di solito o non c'entrano niente o hanno significati talmente profondi da lasciare esterrefatti. e infatti mi chiedo, il commento qui sopra, essendo talmente avulso dal contesto, quale criptico significato mai avrà? forse ricombinandolo numericamente ci darà la sequela dei numeri della Grande Lotteria Americana? forse traducendolo secondo il codice dei sottomarini tedeschi nel 1944 ci darà la fondamentale risposta (nome cognome e indirizzo) di chi ha creato l'universo? o semplicemente non c'entra un katz?
  6. VirPaucisVerbo 22 luglio 2019 ore 14:26
    @Paolo.Indaro: esatto. Per fortuna di loro abbiamo un corposo lascito!
  7. VirPaucisVerbo 22 luglio 2019 ore 14:29
    @crenabog: ce n'è di cose di De Crescenzo che è piacevole leggere: certo, un po' "filosofico" alla maniera dei greci antichi, ma indubbiamente arricchisce.
    La signora che postò il messaggio "alieno" non so chi sia né mi do pena di farlo credo trattasi di persona inviperita con tale "c.occodimamma" che però manifesta il suo livore in modo alquanto casuale: l'ho trovata anche su altri blog. Chiederò a Shub-Nigurrath se per caso la conosce ;-)
  8. crenabog 22 luglio 2019 ore 21:24
    Magari la troveremo a qualche concerto di flauto di Azatoth... Eheheh
  9. VirPaucisVerbo 23 luglio 2019 ore 15:37
    @crenabog: credo persino Aratoth rimarrebbe perplesso di fronte a certe "genti" :-)
  10. crenabog 23 luglio 2019 ore 19:23
    :-))) :-))) :-))) :ok

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.