Horresco referens

18 novembre 2015 ore 15:34 segnala
Avete ragione voi.
Voi che vivete per l'ipocrisia e nell'ipocrisia.
Voi che piegate frasi ed immagini per rappresentare una realtà di becero odio, di arrogante egoismo.
Voi che siete come loro e peggio di loro. Che siete vili perché ammazzate solo a parole ma se le vostre parole fossero pallottole sareste peggio dei nazisti.
Voi che intendete solo la ragione del più forte quando vi sentite forti ma piangete disperati non appena vi accorgete di essere vittime.
Voi che accendete candele e predicate la guerra.
Voi che vi professate cristiani e bestemmiate senza alcun riguardo.
Voi che avete sempre e comunque ragione. La ragione dello stolto, la ragione del nichilista, la ragione del nazista.

Quelle persone che hanno ucciso
in Kenia,
in Siria,
in Iraq,
in Libia,
in Tunisia,
in Libano,
in Francia,
in tutto il mondo
meritano la peggiore delle sorti ed io gliela auguro con tutto il cuore. Ma mi auguro altrettanto che assieme a loro vengano bruciati tutti quelli che - coscientemente - li appoggiano.
Appunto, quelli come voi, che avete sempre ragione.



Cosa ci resta, ora, alla fine dei tempi?
Un sorriso invecchiato
Una lacrima asciutta
Una parola arrugginita
E mani fredde ed occhi spenti
E manca l'ultimo passo
per fuggire dal bosco
buio e ringhiante di fiere.
643611c6-47a2-455d-b798-1b1655c371ab
Avete ragione voi. Voi che vivete per l'ipocrisia e nell'ipocrisia. Voi che piegate frasi ed immagini per rappresentare una realtà di becero odio, di arrogante egoismo. Voi che siete come loro e peggio di loro. Che siete vili perché ammazzate solo a parole ma se le vostre parole fossero pallottole...
Post
18/11/2015 15:34:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12

Commenti

  1. 1000.volti 18 novembre 2015 ore 16:42
    Pacifica ma non pacifista!!!!
    Rendi l'idea della tua rabbia!!!!
    Complimenti
  2. VirPaucisVerbo 18 novembre 2015 ore 16:45
    @1000.volti: si. Quello volevo rendere. Grazie per averlo colto :rosa
  3. jeorge0.8 18 novembre 2015 ore 17:22
    Anche a me la cosa che più colpisce è il fatto che non hanno un cazzo di minimo di dubbio,
    Solo ragione al 100 per 100..

    Mi fa paura sta cosa.
  4. VirPaucisVerbo 18 novembre 2015 ore 17:24
    @jeorge0.8: appunto. Quello intendo. Hanno SEMPRE ragione, qualunque argomento tu possa portare alla discussione. Nazisti. Altra definizione in mente non mi viene.
  5. jeorge0.8 18 novembre 2015 ore 19:35
    Gente sudicia proprio.
  6. semplicemente.1965 19 novembre 2015 ore 15:58
    eh la certezza è degli stolti, ma quello che più mi colpisce è la totale mancanza di logica, non portano argomenti solo slogan. Sto parlando dei commenti sulla mia bacheca.
    Per i giornalisti, opinionisti e intellettuali servi il dramma è proprio l'ipocrisia, il piegarsi all'ovvio, alla retorica priva di contenuti. E all'incitamento all'odio quando proprio pare che non lo sia, sono subdoli oltre che ipocriti. E dire che sono cattolici, io che son atea mi sento molto più vicina alle parole di Cristo.
  7. semplicemente.1965 19 novembre 2015 ore 16:00
    io pure pacifica, ma non pacifista, ottimo 1000volti!
  8. semplicemente.1965 19 novembre 2015 ore 16:02
    (bellissime parole, complimenti)
  9. VirPaucisVerbo 19 novembre 2015 ore 16:31
    @semplicemente.1965: è così. Lo stereotipo, lo slogan, l'arroganza la fanno da padroni. E vedo sempre meno possibilità di combattere questa situazione... Grazie! :rosa
  10. demonio 20 novembre 2015 ore 13:15
    "Voi che siete come loro e peggio di loro."

    Ecco, in questa frase c'è tutto.L'altro giorno discutevo con uno e quando gli ho detto che di fronte a certe frasi, a certi titoli le persone intelligenti non ascolterebbero, non leggerebbero(cosa ben diversa dalla censura) mi ha risposto che il mondo che immagino io è un mondo brutto perchè priverei di parola quelli come lui.Ed ha aggiunto: spero che il tuo mondo non si realizzi mai. Cosa gli vuoi dire ad uno così? Non ha capito nulla della pacifica convivenza tra popoli. Non ha capito che per me puoi anche scrivere il peggior titolo sulla tua pagina di giornale ma, tu lettore devi poter usare il cervello e capire che se stai leggendo vaccate quel giornale forse sarebbe il caso di non leggerlo più. Il mio mondo è brutto?Può darsi ma credo sarebbe migliore di questo!
  11. cignonero999 20 novembre 2015 ore 15:35
    E..bello quello che hai scritto...
  12. VirPaucisVerbo 20 novembre 2015 ore 15:38
    @demonio: E' difficile controbattere alle loro convinzioni... Più facile uscire dal labirinto di Cnosso che da una discussione del genere. E il mondo che intendi tu è sicuramente più bello, perché torneremmo in possesso del libero arbitrio.
  13. VirPaucisVerbo 20 novembre 2015 ore 15:39
    @cignonero999: grazie! :-) :rosa
  14. cignonero999 20 novembre 2015 ore 15:41
    Avrei voluto dire più cose ma su questa questione ho scelto il silenzio,c'è già troppo rumore in giro. :bye
  15. storia.infinita 20 novembre 2015 ore 18:22
    Cosa ci resta, ora, alla fine dei tempi?

    ancora la forza per urlare il nostro sdegno e il coraggio per sputare loro in faccia, perché ci vogliono "grossi attributi" per "restare umani" di fronte alle "fiere", non a quelle armate di bombe e fucili, bensì a quelle incapaci di cercare la verità oltre gli stereotipi, la propaganda, i pregiudizi e soprattutto incapaci di trovarla in sé stesse.
  16. VirPaucisVerbo 20 novembre 2015 ore 21:23
    @cignonero999: il silenzio è - spesso - l'arma migliore contro i monotoni rumori assordanti dell'ipocrisia :rosa
  17. VirPaucisVerbo 20 novembre 2015 ore 21:25
    @storia.infinita: già, il coraggio della ragione, della compassione, dell'intelligenza. Per fortuna non siamo rimasti in pochi. Grazie! :-)
  18. demonio 21 novembre 2015 ore 14:54
    Peccato il mio sia un puro esercizio di utopia.
  19. storia.infinita 21 novembre 2015 ore 15:55
    mi auguro che saremo sempre di più, ma sì, voglio crederci!

    un caro saluto :staff
  20. c.ioccolatino111 22 dicembre 2015 ore 11:50
    E' una vera utopia un mondo di popoli che convivono pacificamente. Sia da una parte che dall'altra, si vive nell'ipocrisia, nell'intolleranza e nel nazismo. (chi non vuole integrarsi e non rispetta le leggi in un paese non suo ma vuole e continua a perpetrare le proprie leggi fatte di sadismo e intolleranza ad esempio... verso le proprie donne-oggetto).
    No, il rispetto, la condivisione e una convivialità pacifica, non esistono, non eisisteranno mai su questo Pianeta sino alla sua fine. Ogni cosa possiede il suo inverso come la vita e la morte, la pace e la guerra, etc.
    Tuttavia, ciò non significa di smettere di "lottare" per un mondo migliore.
    Sono decantati gli ipocriti, vengono ricordati i ladri e gli assassini e quasi mai le loro vittime, sono affisse su giacche eleganti medaglie onorifiche, ma i personaggi ai quali si sono donate, nulla hanno di onore e dove non c'è onore, nemmeno c'è dignità. Mi dispiace ma...(lo scrivo ai credenti e pseudo credenti) uomini e donne migliori negli anni futuri saranno sempre meno, saranno la minoranza perchè così è scritto nelle Sacre Scritture, perchè deve compiersi la profezia.
    Ciao caro e felice Natale.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.