NOI....

27 settembre 2018 ore 11:28 segnala
Ma tu cosa senti quando ti abbraccio?
Io sento calore dentro di me…
Tu sei sangue..
Tu sei vita.
Ma tu hai mai vissuto questi momenti con un altra donna?
Mai!!

Cosa provi quando siamo vicini?
Emozione…
Descrivila….
È come salire in vetta ad una montagna con il cuore che scoppia,e le lacrime sgorgano da sole, perché tu sei tutto quello che ho sempre cercato, desiderato..
Cosa ti spaventa?
Perderti!!
Perché?
Perché la mia vita non avrebbe senso senza di te!
Perché io?Perché tra tante donne hai scelto me?
Perché sei tu che mi hai scelto,non ti ho scelto sei tu che hai scelto me!
Ma tu sei entrato nella mia anima, infiltrandoti nel mio cuore come é possibile?
Ho trovato la porta aperta…. sicuramente abitavo già nella tua anima…. non ho fatto nulla!!
Ma tu hai mai conosciuto l amore?
In che senso?
Hai mai amato?
Pensavo di averlo fatto… sì altre donne, amo mia figlia..
E adesso ami?
Assolutamente sì! Ma sono anche amato.
6ccf9097-9f0e-45d7-a642-a5c4259d5ad2
Ma tu cosa senti quando ti abbraccio? Io sento calore dentro di me… Tu sei sangue.. Tu sei vita. Ma tu hai mai vissuto questi momenti con un altra donna? Mai!! Cosa provi quando siamo vicini? Emozione… Descrivila…. È come salire in vetta ad una montagna con il cuore che scoppia,e le lacrime...
Post
27/09/2018 11:28:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

IN QUESTO SCRITTO,NOI AL PRIMO INCONTRO DOPO 7 MESI DI CHAT

20 settembre 2018 ore 13:48 segnala
...restammo a lungo in silenzio a parlarci. Tu guardavi me e io te. Restammo così finchè le nostre mani non si sfiorarono. Abbassai lo sguardo, lo rialzai e tu mi guardavi ancora. Mi hai chiesto :" cosa vuoi da me? "
Non risposi. Non sapevo cosa dire.
Forse perchè non volevo niente, o tutto. Semplicemente volevo quello che non avevo mai avuto. Una lacrima piano piano affiorò nei miei occhi e lentamente scese giù.
Mi hai accarezzato il viso, e l'hai asciugata con un bacio.

" Non voglio niente, niente di quello che possono volere le altre donne. Niente gioielli o vestiti firmati, niente profumi o mazzi di fiori. Non voglio niente...". Ti dissi con un fil di voce.

Allora hai incominciato a sorridere .
Hai unito le mani a conca e mi hai detto " Raccoglieglierò le tue lacrime e le trasformerò in certezze. Stringerò le tue mani e ti guiderò in sentieri che non conosci. Ti prenderò dai fianchi per camminarti accanto e non farti vacillare se inciamperai. Io posso offrirti poco, piccola mia. Poco o tutto... dipende da te, da quello che cerchi...Sono pronto a mettere la mia vita nelle tue mani...dipende da te, solo da te..."

Allora ho preso coraggio, ho allungato la mano e l'ho poggiata sul tuo cuore. Con la tua l'hai trattenuta.
Quando l'ho ritratta era sporca d'amore.
E così, anche i miei occhi.
Anche la mia vita.

Sì, ero sporca d'amore.

a950f894-b45e-4be4-853c-6b4a00f741a0
...restammo a lungo in silenzio a parlarci. Tu guardavi me e io te. Restammo così finchè le nostre mani non si sfiorarono. Abbassai lo sguardo, lo rialzai e tu mi guardavi ancora. Mi hai chiesto :" cosa vuoi da me? " Non risposi. Non sapevo cosa dire. Forse perchè non volevo niente, o tutto....
Post
20/09/2018 13:48:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Ogni mio pensiero

14 settembre 2018 ore 20:59 segnala
,
Ogni mio pensiero,
ogni Tuo ricordo è una nota
d' amore che mi conduce alla profondità
dell' eterno e del perduto..
di ciò che vivrà per sempre
nella memoria e nel mio cuore..
di Te amore mio che ho amato e amerò
per sempre !
9c75ad69-5a53-4c9d-9c9e-5c0dc08ad98c
« immagine » , ogni Tuo ricordo è una nota d' amore che mi conduce alla profondità dell' eterno e del perduto.. di ciò che vivrà per sempre nella memoria e nel mio cuore.. di Te amore mio che ho amato e amerò per sempre ! « immagine »
Post
14/09/2018 20:59:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

E POI.....

13 settembre 2018 ore 09:52 segnala
E'la cosa piu bella in assoluto ti fa vivere, in un mondo che diventa
meraviglioso , sensazioni mai provate e tutto diventa piu leggero
perche l'amore vero rende tutto accettabile...


POI pero la vita crudele a volte ci punisce, perche lei non sopporta ,di vederci troppo felici
ed ecco ,che in un attimo ti distrugge la vita e da quel momento ...
NON VIVI PIU', PERCHE NON SI PUO' VIVERE SENZA CUORE...
QUEL CUORE CHE LA MORTE TI HA STRAPPATO.

E LA VITA NON HA PIU ALCUN SENSO , RESPIRI TI MUOVI .CAMMINI ,FAI CIO CHE DEVI OGNI GIORNO,

COME UN ROBOT... MA NON VIVI ..
da96f2ec-d598-40e0-ba84-6ffa83e96f45
E'la cosa piu bella in assoluto ti fa vivere, in un mondo che diventa meraviglioso , sensazioni mai provate e tutto diventa piu leggero perche l'amore vero rende tutto accettabile... POI pero la vita crudele a volte ci punisce, perche lei non sopporta ,di vederci troppo felici ed ecco ,che in...
Post
13/09/2018 09:52:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

638 GIORNI SENZA TE

08 settembre 2018 ore 00:39 segnala
Con gli occhi di pianto
e il cuore spezzato
penso e ripenso
a ciò che fu..
Se avessi potuto fermare il tempo
avrei fermato tutti i momenti che con te
mi hanno vista felice..
Avrei fermato il ogni tuo sorriso,
ogni bacio che mi hai regalato...

Avrei fermato ogni tuo sguardo
che nei miei occhi hai fissato...
Avrei fermato ogni carezza,
ogni abbraccio da te ricevuto....
...Se avessi potuto
veramente fermare
il tempo,
lo avrei bloccato prima
che il destino ti portasse
via da me....!!

Coccole....

02 settembre 2018 ore 13:42 segnala
Coccolare
voce della parola cuore.
Coccolare vuol dire amare
con dolcezza,
non voler mai fare del male.
Arrecare dolore.
La coccola è protezione.
E'amore dolce.
Le coccole di una mamma
quando fa il bagnetto.
La coccola dei ricordi,
quelli che danno calore
nel momento del dolore.
La coccola dopo una lacrima.
Quella del borotalco.
Del buon odore.
Del perdono,
soprattutto verso se stessi.
Della dignità di sorridere ancora.
Del rialzarsi dopo una caduta
e dire ce la farò ancora.
La coccola di una parola dura trattenuta,
e di una carezza silenziosa.
Le coccole non vanno urlate.
Mai.
Mica le coccole son solo carezze.
Sono come il borotalco,
profumano intorno,
ammorbidiscono l'anima e circondano.
Si depositano
lì dove ve n'è più bisogno.
Ed hanno il sapore delle attenzioni,
di sguardi che ti seguono,
di azioni che ti circondano,
di "ci sono"
che non restano solo vaganti nell'aria,
di presenze vere
e di dolcezza.
Sanno dei momenti in cui sono con te.
In cui non mi serve nient'altro.
Nient'altro che noi insieme.

Antonella Coletta...

Da qualche parte lassù

23 agosto 2018 ore 23:13 segnala
Se da qualche parte lassù ci sei e riesci a sentire le parole
del mio cuore vorrei chiederti se qualcuno ti ha spiegato
perchè è toccato proprio a te andartene e
a me ha dato il difficile compito di sopravvivere alla tua assenza...
Vorrei dirti che ovunque guardo spero ancora di vederti
nonostante ogni posto lo trovo sempre vuoto...
E continuo ad illudermi tesoro mio; la voglia di vederti è tanta,
ma il viaggio che forzatamente hai intrapreso non aveva il biglietto di ritorno....
E sono rimasta quì con lo sguardo vuoto della tua presenza..
Avrei voluto coccolarti ed essere coccolata
tante altre volte ancora, sentire la nostra gioia
con la nostra voglia di viverla ancora per un pò questa strana vita.
Invece quel giorno ho sentito il tuo silenzio,
il logorante ronzio del silenzio che ancora oggi
mi insegue per le stanze della nostra casa...
Ti ho dovuto salutare con quell' ultimo bacio che ti ho potuto dare,
racchiuso nell' assurda sensazione di gelo e di dolore
e non è stato per niente come nella favola che stavamo vivendo.
E sono rimasta quì da quando per l' ultima volta
ti salutavo affidandoti il mio povero cuore...
Per sopravvivere alla nostra separazione mi aggrappo ai ricordi,
anche se posso dirti che un ricordo non sarà mai intenso
come la realtà dell' emozione di quando tu c' eri ..
Amore mio, adesso non posso che pensarti
come una splendida luce che lassu brilla solo per me,
chiudere gli occhi e sentirne la morbidezza,
la tenerezza, quasi come i tuoi caldi abbracci,
dolci, struggenti, e ormai perdutamente lontani -
43e55eb6-5ecb-4328-b67d-04f85beaf34e
Se da qualche parte lassù ci sei e riesci a sentire le parole del mio cuore vorrei chiederti se qualcuno ti ha spiegato perchè è toccato proprio a te andartene e a me ha dato il difficile compito di sopravvivere alla tua assenza... Vorrei dirti che ovunque guardo spero ancora di vederti...
Post
23/08/2018 23:13:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Una vecchia poesia che ho ritrovato nel cassetto dei ricordi

22 agosto 2018 ore 20:33 segnala
Una vecchia poesia che ho ritrovato x caso nel cassetto dei ricordi

Osservo di nascosto il tuo sorriso

E se per un istante mi guardi

sento che con l'incrocio dei nostri sguardi

le mie guance arrossiscono.

è che il tuo sorriso mi strega

mi fa perdere nel tuo mondo

mi fa impazzire e mi porta il desiderio di te

e nasce in me un sospiro profondo.

Il tuo sorriso mi dà la vita

sento che penetra dentro me

e così di giorno in giorno
continuo ad nutrirmi della tua dolcezza.

Non smettere di sorridere alla mia vita

perché mi dai forza e valore

tu porti in me l'allegria dopo ogni bufera

ed arriva fino a me il tuo caldo e dolce AMORE.

*Volaminelcuore*
8478fbd2-23ce-437b-9cc2-a14a417ad4f9
Una vecchia poesia che ho ritrovato x caso nel cassetto dei ricordi « immagine » Osservo di nascosto il tuo sorriso E se per un istante mi guardi sento che con l'incrocio dei nostri sguardi le mie guance arrossiscono. è che il tuo sorriso mi strega mi fa perdere nel tuo mondo mi fa...
Post
22/08/2018 20:33:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

TRA LE TUE MANI

18 agosto 2018 ore 16:30 segnala
Non so, aveva un modo di muovere le mani, come se ti accarezzasse.
Ma bisognava essere innamorate o pazze per notarlo.
Io ero tutte e due.
E non gli toglievo gli occhi di dosso

Dedicata a me

18 agosto 2018 ore 16:28 segnala
Resta viva.
Non accontentarti.
Porta i tuoi occhi a fare una passeggiata, appena puoi.
Non rinunciare ai tramonti, alla speranza.
Accetta la sofferenza. Accetta la felicità. Accetta la forza che a volte ti pervade.
Non lasciarti schiacciare da quello che è stato, da quello che non hai. Non farti portar via la gentilezza, la curiosità, la fantasia.
Continua a saltare nelle pozzanghere, se ti va.
Cambia pettinatura, cambia pelle. Cambia modo di vestirti e truccarti, cambia abitudini, amicizie, luoghi e sogni.
Cambia spesso, ma lotta fino alla fine per non perderti.
Abbi cura di te, soprattutto quando tornerai ad amare.
Abbi cura del modo in cui guardi gli altri.
Abbi cura del tuo amore, soprattutto adesso.
Soprattutto quando non saprai a chi donarlo.
Non gettarlo. Non sprecarlo. Tienilo da parte, ti servirà.
Piangi pure, piangi quando vuoi. Ricordati di farlo, ogni tanto.
Ricordati che la cura, se davvero ne esiste una, sono le persone.
Non dimenticarti di loro. Delle loro mani. Dei loro guai.
Delle loro storie piccole ma grandiose.
Non precluderti niente solo perché potrebbe distruggerti. Non sparire.
Resta, goditi lo spettacolo.
Resta coraggiosa.
Resta dolce.
Testa alta,
cuore in mano”.