Quelli che non scappano sono sfuggiti a ben altro.

05 luglio 2016 ore 14:09 segnala

Commenti

  1. AllegroRagazzo.Morto 07 luglio 2016 ore 22:18
    Forse perché ho scritto ed imparato il dolore sulla mia pelle,
    forse perché in ogni tempesta imparavo ad andare avanti,
    forse perché odiandomi ho imparato a sopportare,
    forse perché precipitando ho imparato anche a camminare,
    forse perché della mia più grande paura adesso ho imparato a far giaciglio…
    e se c'è terra e se c'è mare c'è anche abisso.
  2. rigalizius 10 luglio 2016 ore 23:04
    Quelli che non scappano sono i prigionieri che guardano stanchi e con disinteresse, i vincitori sfilargli davanti.
    Ciao.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.