Lo amava...

14 settembre 2018 ore 21:48 segnala



Lo amava.
Come si ama qualcosa di pericoloso e oscuro.
Un amore senza speranza di domani.
Senza progetto. Nessuna radice ad ancorarlo alla sua vita.
Nessun anniversario da festeggiare perché non esistevano date.
Nessun giorno.
Solo ore.
Ore potenti, minuti eterni. Poteva chiamarla improvvisamente dopo mesi di silenzio.
E allora l'aria ricominciava a spingere la vita nei suoi polmoni.
Le braccia ritrovavano la forza, gli occhi ridevano.
La pelle profumava di un amore che nessuno poteva capire.
Che nemmeno le amiche le perdonavano, implorandola di rinunciarvi. “Per il tuo bene”, le dicevano.
E non capivano che quello che loro chiamavano male, era il suo bene più grande..
Paola Felice_
e3284575-cf06-4d35-99ce-4192347fb732
« immagine » Lo amava. Come si ama qualcosa di pericoloso e oscuro. Un amore senza speranza di domani. Senza progetto. Nessuna radice ad ancorarlo alla sua vita. Nessun anniversario da festeggiare perché non esistevano date. Nessun giorno. Solo ore. Ore potenti, minuti eterni. Poteva chiamarla i...
Post
14/09/2018 21:48:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.