IO NON MOLLO

09 gennaio 2019 ore 16:08 segnala

La solitudine è
una brutta bestia
che ti consuma
e ti divora dentro

Un mare immenso
senza un punto
di riferimento

Una notte buia
senza una stella
e nemmeno la luna

Un lungo viaggio
in pieno deserto
in una tormenta
di sabbia e di vento

Un tunnel lungo
scuro e profondo
dove non si scorge
nessuno sbocco

Ma finché mi resterà
anche solo un sogno
io non mollo
Il mostro affronterò
e a uno scoglio
mi aggrapperò

La paura vincerò
un oasi di pace
sempre cercherò

Troverò un uscita
e la luce che dia
un senso alla vita
aa0223c8-3ce9-4209-85a8-856515476e9b
« immagine » La solitudine è una brutta bestia che ti consuma e ti divora dentro Un mare immenso senza un punto di riferimento Una notte buia senza una stella e nemmeno la luna Un lungo viaggio in pieno deserto in una tormenta di sabbia e di vento Un tunnel lungo scuro e profondo dove non si s...
Post
09/01/2019 16:08:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Chi e’ il poeta…

07 gennaio 2019 ore 20:39 segnala

Credete che il poeta sia un privilegiato?
Credete che riesca a capire i misteri della vita?
Credete che la sua immaginazione
La sua necessita’ di sognare lo collochino
Al di sopra della mediocrita’ e piu’ vicino a Dio?
Niente di tutto questo!
Il poeta nutre di dubbi la propria anima
Rimane povero per tutta la vita
Ha bisogno degli altri per non sentirsi
Solo.
3c1cfc12-f3d8-49c2-898f-3b7f2e332d84
« immagine » Credete che il poeta sia un privilegiato? Credete che riesca a capire i misteri della vita? Credete che la sua immaginazione La sua necessita’ di sognare lo collochino Al di sopra della mediocrita’ e piu’ vicino a Dio? Niente di tutto questo! Il poeta nutre di dubbi la propria anima R...
Post
07/01/2019 20:39:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Letterina adulta per la befana

06 gennaio 2019 ore 10:56 segnala

Buongiorno Amici, vi sottopongo il testo di una letterina, adulta e molto esigente, da trasmettere alla befana. Vi chiedo solo di leggerla ,se poi vi dovesse venir voglia di dire la vostra fatelo pure, non importa che i vostri pareri siano favorevoli o contrari, mi basta avere la certezza che siano sinceri.
Buongiorno Befana, non ti chiedo niente per me, nemmeno il carbone che pare abbia un alto potere inquinante, il mondo è già inquinato abbastanza! E non alludo solo all'inquinamento atmosferico, quello anche se importante non ha lo stesso peso dell'inquinamento delle coscienze. Lungi da me l'intenzione di farti il solito predicozzo di convenienza, carissima Befana, vorrei che tu condividessi le mie preoccupazioni! Il nostro mondo è pieno di ingiustizie, è stracarico di furbastri che raccontano la vecchia storia dell'orso per convincerci che le loro fandonie sono verità assolute, per confonderci le idee circa i concetti del bene e del male tanto da farci credere che l'intolleranza è cosa giusta e buona e che la solidarietà è sintomo di pericolosa debolezza; e mi rattrista moltissimo considerare che la pensa così anche buona parte di coloro che vanno a battersi il petto in chiesa durante tutte le feste comandate, e lo dico io che in chiesa entro solo per matrimoni o funerali. In altre epoche atmosfere simili hanno provocato guerre totali ma adesso siamo diventati più furbi, le guerre non sono più totali ma localizzate in aree ristrette dove a rimetterci sono i soliti derelitti, trascurati e spesso oppressi da credi insostenibili che inneggiano al danaro o alla vera religione da imporre a tutti e ad ogni costo.
Carissima befana, continua a regalare giocattoli ai bambini, a tutti i bambini senza alcuna distinzione, che siano sereni e felici almeno nella stagione della fanciullezza, da grandi avranno le loro gatte da pelare. Però pensa anche agli adulti, restituisci a tutti il senso del rispetto per la dignità umana ricordando loro che anche gli animali meritano rispetto. Non ti sto suggerendo il solito vuoto e sterile "vogliamoci bene" ma qualcosa di consapevole che sorga nelle coscienze di tutti gli uomini.
Dici che ti sto chiedendo troppo? Puo' darsi, ma vale la pena provarci, non credi?

Colori di parole

05 gennaio 2019 ore 21:10 segnala

Parole come se fossero colori
che ritraggono silenziosi passati.
Parole che dipingono gli umani umori
e quegli amori mai sfamati.

Parole che descrivono pensieri
come se fossero dal cielo regalate.
Parole nuove per nuovi desiderati amori
che sono come doni ma di qualità pregiate.
143a9ab3-5ad3-43ae-bab2-a21446d12ed3
« immagine » Parole come se fossero colori che ritraggono silenziosi passati. Parole che dipingono gli umani umori e quegli amori mai sfamati. Parole che descrivono pensieri come se fossero dal cielo regalate. Parole nuove per nuovi desiderati amori che sono come doni ma di qualità pregiate.
Post
05/01/2019 21:10:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

PAROLE AMICHE

04 gennaio 2019 ore 23:05 segnala

Cercavo il senso comune nei pensieri degli altri,
le mie emozioni nelle storie senza fine,
e quei brividi di vita in uno spazio irreale,
fin quando annullai in me ogni confine.

Eppure era tutto lì, a me vicino,
in quel tuo mondo... semplice e reale,
ove il desiderio non era solo un istinto banale,
ma donava potere per vincere il destino.

E tutto rimase lì, lì accanto a noi,
fuori da quelle pagine di teorie antiche,
ove trovammo le nostre parole amiche.
e8911955-4df0-4a09-a327-cad93d3544c5
« immagine » Cercavo il senso comune nei pensieri degli altri, le mie emozioni nelle storie senza fine, e quei brividi di vita in uno spazio irreale, fin quando annullai in me ogni confine. Eppure era tutto lì, a me vicino, in quel tuo mondo... semplice e reale, ove il desiderio non era solo un i...
Post
04/01/2019 23:05:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Chissà...

04 gennaio 2019 ore 19:31 segnala

Chissà se annegherò
in questo mare di pensieri,
oppure se le schiumose idee,
delicate come i petali d'un fiore,
mi trascineranno a largo;
in un nuovo abisso di sentimenti
che non conosco ancora.

Chissà se potrò amare ancora,
in un tempo più lungo della vita di una rosa;
chissà se potrò rivederti ancora,
ed abbandonare, finalmente,
questa spiaggia deserta e ombrosa.

Schiumosa serata amici
2a1488b9-381e-44aa-b232-26db93fdb2eb
« immagine » Chissà se annegherò in questo mare di pensieri, oppure se le schiumose idee, delicate come i petali d'un fiore, mi trascineranno a largo; in un nuovo abisso di sentimenti che non conosco ancora. Chissà se potrò amare ancora, in un tempo più lungo della vita di una rosa; chissà se pot...
Post
04/01/2019 19:31:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

LEI È LA NOTTE

02 gennaio 2019 ore 22:50 segnala

Lei fra la prigione delle tenebre
ama quel freddo pungente,
che ghiaccia anche l' ultima
stilla del suo sangue caliente.
Lei è la notte padrona di quel
brivido che dentro la iberna,
mentre l' amore stringe i polsi
con un laccio di sofferenza eterna.
Accecata dall' ultimo e primo
bagliore di luce,
si maledice di fuggire a quello spiraglio che alla felicità conduce.
Ama a tal punto l' oblio che
si odono urla nel suo sospirare,
lui è la lama nel petto
fra le stelle che stanno a guardare.
Imprigionata è la sua anima
e spera che l'alba potra' rapirla,
ma Lei è la notte...
e nessuno potrà salvarla
4dbfc1bb-55a5-45b1-a3bd-f960cb629020
« immagine » Lei fra la prigione delle tenebre ama quel freddo pungente, che ghiaccia anche l' ultima stilla del suo sangue caliente. Lei è la notte padrona di quel brivido che dentro la iberna, mentre l' amore stringe i polsi con un laccio di sofferenza eterna. Accecata dall' ultimo e primo bagli...
Post
02/01/2019 22:50:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

SCONOSCIUTI

01 gennaio 2019 ore 22:01 segnala

S' incontrano parole gioiose
rendendo i giorni diversi,
sconosciuti pensieri
forse mai potranno incontrarsi.
Perché son ignari
l'un dell' altro in quell'istante,
così che ancora son lontani
dal cuore e dalla mente.
Ma quel sorriso di lui
che trasporta in lei la fantasia...
e già per lei una luce
che scaccia la malinconia.
E poi essere nell'aria come
il polline di un fiore,
e il vento che soffia leggero
sul destino dell' amore.
E la fortuna accarezzi
nel loro profondo le ali delle farfalle,
affinché nello stesso istante
provino sensazioni a pelle.
1b0dbdbf-fe45-4094-a467-5358065c4202
« immagine » S' incontrano parole gioiose rendendo i giorni diversi, sconosciuti pensieri forse mai potranno incontrarsi. Perché son ignari l'un dell' altro in quell'istante, così che ancora son lontani dal cuore e dalla mente. Ma quel sorriso di lui che trasporta in lei la fantasia... e già per l...
Post
01/01/2019 22:01:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

AUGURI BUON ANNO

01 gennaio 2019 ore 12:29 segnala

Si sono chiusi i cassetti di un anno intero, pensieri, progetti, speranze, sogni, accatastati alla rinfusa in mezzo a cianfrusaglie gioiose, bigliettini odorosi di cose belle da ricordare, idee lasciate nel fondo un po’ accartocciate. Penso a quante cose ho messo dentro i cassetti, quante ne ho dimenticate, quante ne ho accarezzate, quante ancora avrei voluto infilarcene dentro. Eppure arriva un momento in cui i cassetti esplodono, a forza di stiparci cose dentro, è davvero questo quello che voglio? Ho imparato delle cose importanti. È stato un anno intenso e ricchissimo di lavoro, di studio, di nuovi progetti, di nuove persone che tanto mi hanno dato ed insegnato e di questo ringrazio, far del bene ti fa star bene e il dare riempie il cuore. Quello che ho imparato negli anni precedenti, è che dare è importante perché è nel donare che si crea quel circolo virtuoso grazie al quale le persone riescono a divenire migliori. Molti pensano che dare sia pericoloso, che ci si possa impoverire, che sia faticoso. Eppure i sorrisi non costano niente, un gesto gentile non pesa, rispondere ad una domanda posta con garbo è qualcosa di bello ed anche entusiasmante, perché ti permette di condividere con qualcuno le cose per le quali ti appassioni e magari riuscire ad accendere in lui una scintillina di passione e di speranza. Quello che voglio augurare a tutti voi quest’anno è un’infinità di cassetti da riempire e svuotare continuamente, piccoli scrigni senza ante dove il mondo possa sostare solo un po’, affinchè ci appaghi, ma che poi sfugga via, più bello, perché intriso di noi, verso altri, verso il mondo, affinchè la conoscenza, la cultura, la passione, la gioia di fare le cose che amiamo, si diffondano come polline odoroso capace di rendere fertili altre menti come le nostre. Un caro abbraccio a tutti voi, per un Felice Anno Nuovo.
1f686ea3-f958-41cc-8863-59c68d040d31
« immagine » Si sono chiusi i cassetti di un anno intero, pensieri, progetti, speranze, sogni, accatastati alla rinfusa in mezzo a cianfrusaglie gioiose, bigliettini odorosi di cose belle da ricordare, idee lasciate nel fondo un po’ accartocciate. Penso a quante cose ho messo dentro i cassetti, qu...
Post
01/01/2019 12:29:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

SI RIPETONO

31 dicembre 2018 ore 21:25 segnala

Un altro anno
se n'è andato
tra i ricordi
del passato,
qualche gioia
resta nei cuori
tra le lacrime
di molti dolori.

Si ripetono
le promesse
che son sempre
le stesse:
Pace e amore
che svanisce
non appena
sorge il sole.

Illudiamoci
per una notte
che le pene
siano morte,
brindiamo
alla sorte
che ci apra
nuove porte.
bc84b920-2a0e-41a1-86ef-f649b5504115
« immagine » Un altro anno se n'è andato tra i ricordi del passato, qualche gioia resta nei cuori tra le lacrime di molti dolori. Si ripetono le promesse che son sempre le stesse: Pace e amore che svanisce non appena sorge il sole. Illudiamoci per una notte che le pene siano morte, brindiamo all...
Post
31/12/2018 21:25:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment