citazione

02 luglio 2018 ore 17:18 segnala
Da “L'orologiaio” (2011)
La vita è come una maestra distratta che porta sei caramelle ad una classe di sette alunni. Il bambino più veloce prenderà la prima. Per secondo arriverà il bambino più forte che prenderà due caramelle, una per se ed una per il bambino ricco suo padrone. La quarta caramella è del bambino più furbo che con un pretesto riuscirà ad avere il suo premio. Poi è la volta del bambino più bello che è nelle grazie della maestra e non rimarrà mai a bocca asciutta. Avendo calcolato tutto questo, il bambino più intelligente si era prenotato per sesto. Infine, per ultimo, e solo allora, arriva il tuo turno, il tuo momento di gloria. Hai rispettato la fila, hai seguito le regole, ed ora tocca a te. Ti avvicini educatamente per la caramella, ma la cesta è vuota. Sei una persona normale, sei uno della massa, quando sarà il tuo turno la cesta sarà sempre vuota.
0d17782d-9353-40a3-a472-caadfb941778
Da “L'orologiaio” (2011) La vita è come una maestra distratta che porta sei caramelle ad una classe di sette alunni. Il bambino più veloce prenderà la prima. Per secondo arriverà il bambino più forte che prenderà due caramelle, una per se ed una per il bambino ricco suo padrone. La quarta caramella...
Post
02/07/2018 17:18:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.