quanto TeMpo!!??!?

24 giugno 2011 ore 13:41 segnala
Ho sentito dire che il tempo cura le ferite...
Che se piangi per qualcuno è perchp hai ancora dei rimpianti...
Che quando ti perdi nei ricordi, è perchè sei insoddisfatto del presente...
Che le ferite prima o poi si cicatrizzano...
Che il cuore può sanguinare, ma guarisce sempre...
Che quello che non ti uccide, non può far altro che fortificarti...
Che le strade in salita hanno sempre una discesa dopo di loro...
Che sulla nostra strada non saremo mai soli...
Che i veri amici si vedono nel momento del bisogno...
Che l'amore vero è unico...
Che niente è impossibile...
Che prima o poi tutto si risolve...
TE COSA NE PENSI?............
db252140-40f1-4b5d-afa7-c157d3cea05d
Ho sentito dire che il tempo cura le ferite... Che se piangi per qualcuno è perchp hai ancora dei rimpianti... Che quando ti perdi nei ricordi, è perchè sei insoddisfatto del presente... Che le...
Post
24/06/2011 13:41:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

L'AMICIZIA.....

21 giugno 2011 ore 08:44 segnala
L'amicizia è un sentimento unico che rende la vita degna di essere vissuta;
l'amicizia insegna a vivere la vita con serenità e gioia;
l'amicizia aiuta a scalare la montagna della paura,
della tristezza, delle difficoltà, della solitudine...
senza l'amicizia una persona si perde nei meandri della vita.
1bcc9f82-2402-4df3-9e0c-6be8ef6d072a
L'amicizia è un sentimento unico che rende la vita degna di essere vissuta; l'amicizia insegna a vivere la vita con serenità e gioia; l'amicizia aiuta a scalare la montagna della paura, della...
Post
21/06/2011 08:44:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    3

IL TEMPO

12 giugno 2011 ore 10:01 segnala
Esiste un grande eppur quotidiano mistero. Tutti gli uomini ne
partecipano ma pochissimi si fermano a rifletterci. Quasi tutti
si limitano a prenderlo come
viene e non se ne meravigliano affatto.
Questo mistero e' il tempo.
Esistono calendari ed orologi per
misurarlo, misure di ben poco significato, perché tutti sappiamo
che talvolta un'unica ora ci può sembrare un'eternità, ed
un'altra invece passa in un attimo....
dipende da quel che viviamo in quell'ora.
Perché il tempo è vita
E la vita dimora nel cuore.
( M. Ende - Momo )
c5e47851-ebee-439a-8e88-4cd127f1fcb8
Esiste un grande eppur quotidiano mistero. Tutti gli uomini ne partecipano ma pochissimi si fermano a rifletterci. Quasi tutti si limitano a prenderlo come viene e non se ne meravigliano affatto....
Post
12/06/2011 10:01:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    1

VERO AMORE-----?

09 giugno 2011 ore 02:49 segnala

Il vero amore arriva una sola volta nella vita...e quando arriva te ne accorgi subito, xchè ti rendi conto che tutto quello che hai provato prima è niente! Il vero amore ti sconvolge...ti emoziona...ti fa fare cose che mai avresti pensato di fare...ti rende debole...ti spiazza...e ti senti indifesa...xchè avanti a tutto questo non sai che fare.
Non sai + far a meno della persona che ti ha rubato il cuore...ma allo stesso tempo vorrai solo la sua felicità.. e se questo sarà motivo di sofferenza x te, lo farai lo stesso...xchè lui verrà prima di tutto.
Il vero amore ti entra dentro ad anima mente e cuore...e li rimarrà x sempre, xchè qualsiasi cosa succeda, non potrà mai cancellare la felicità che ti regalava anche un semplice sorriso di chi ti ha fatto conoscere e regalato l'amore.
dedb0a76-6c98-4668-810f-48df7aa7d6f1
Il vero amore arriva una sola volta nella vita...e quando arriva te ne accorgi subito, xchè ti rendi conto che tutto quello che hai provato prima è niente! Il vero amore ti sconvolge...ti emoziona......
Post
09/06/2011 02:49:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment
    3

L'AMORE.......

08 giugno 2011 ore 14:43 segnala
Ecco cos'era l'amore:
il dimenticare le cose terrene per annullarsi nell'altro,
il vivere insieme con intensità le piccole cose,
il diventare un'unica essenza,
la forza interiore che rende piccoli gli affanni quotidiani,
perchè sei proiettato nell'altrove nel sentimento d'amore.
2a1b065b-ca4b-45d9-804b-b0aceaaf8ab0
Ecco cos'era l'amore: il dimenticare le cose terrene per annullarsi nell'altro, il vivere insieme con intensità le piccole cose, il diventare un'unica essenza, la forza interiore che rende piccoli...
Post
08/06/2011 14:43:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    12

NESSUNO E NULLA

07 giugno 2011 ore 09:52 segnala
Lo zero assoluto, il silenzio assoluto ed il buio assoluto erano gli unici compagni di Nessuno e di Nulla. Girovagavano nell'infinito, soli e senza meta. Il tempo non esisteva e nemmeno lo spazio. Grande beatitudine dalla loro solitudine: la contemplazione di Nessuno e quella di Nulla.
Si sa che Nulla è così infinito e Nessuno è così solo che anche l'infinito stesso non possa creare fortuitamente l'incontro fra Nessuno e Nulla. Così accadde che prima o dopo i due s'incontrarono. Nessuno non appena la vide esclamò: "Come sei bella Nulla!" Nulla come appena lo vide esclamò: "Come sei bello Nessuno!"
Furono irresistibilmente attratti. Si raccontarono in un infinitesimo di secondo e cominciò a nascere il tempo. Rimasero estasiati l'uno dell'altra. Si sentirono risucchiati l'uno nell'altra. Si conoscevano da sempre e non si erano incontrati mai anche se l'uno stava nell'altra e viceversa da sempre.
Lo zero assoluto cominciò a non esserlo più. Il silenzio assoluto cominciò ad avere un sibilo di fondo. Il buio assoluto cominciò a mescolarsi con una luce dal colore blu elettrico. Col passare di pochi milionesimi di secondi Nessuno e Nulla percepirono qualcosa di nuovo: era materiale, fisico e provocava loro un grande piacere talmente intenso che ...rasentava il dolore. Storditi da questa inquietante nuova presenza in loro non si accorsero che si stavano compenetrando reciprocamente. Un flusso bidirezionale di calore, suoni e luce li colse di sorpresa; non capivano ma percepivano che tutto era diverso e cambiato.
Prepotentemente il calore divenne fuoco; il suono divenne musica e la luce urtò violentemente il buio. Esplosero fusi in una grande emissione d'energia.
In un miliardesimo di secondo il tempo divenne eterno e lo spazio infinito.
Nacquero le idee, l'amore e l'odio, il bene ed il male.
Quando guardo, lassù, il cielo in una notte fra quelle tante luci d'idee osservo il buio fra esse e scorgo impercettibilmente quel che rimane di Nessuno e di Nulla. So che sono lì, Titani che generano vita.
9551aaa6-e04b-4b09-93a2-f7146c8ba20c
Lo zero assoluto, il silenzio assoluto ed il buio assoluto erano gli unici compagni di Nessuno e di Nulla. Girovagavano nell'infinito, soli e senza meta. Il tempo non esisteva e nemmeno lo spazio....
Post
07/06/2011 09:52:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment

amicizia........

01 giugno 2011 ore 09:27 segnala


Nella solitudine, nella malattia, nella confusione, la semplice conoscenza dell'amicizia rende possibile resistere, anche se l'amico non ha il potere di aiutarci. E' sufficiente che esista, L'amicizia non è diminuita dalla distanza o dal tempo, dalla prigionia o dalla guerra, dalla sofferenza o dal silenzio. E' proprio in queste cose che essa mette profonde radici. E' da queste cose che essa fiorisce.
Pam Brown
99f6a03c-5c33-4ee9-99bc-58ad0633156e
« IMMAGINE: http://8d.img.v4.skyrock.net/8d4/anonima110/pics/2920753985_1_7.jpg » Nella solitudine, nella malattia, nella confusione, la semplice conoscenza dell'amicizia rende possibile resistere, a...
Post
01/06/2011 09:27:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment

MARE

31 maggio 2011 ore 09:05 segnala
Sono lontano da te...
per non sentirti scivolarmi dentro...

Come l'onda impetuosa di un mare in burrasca...
che si placa solo quando colpisce forte e si infrange...
per poi tornare e ritornare ancora lontano da te.

Per capire, se è poi tutto così vero ...
Accorgersi che quel che sento è solo un grande immenso vuoto
incolmabile ,senza fondo,se non ci sei.
Vago ...
Lontano,ma dove?
Questo lontano non è mai abbastanza, perchè sei dentro ogni cosa
in ogni momento ,in ogni attimo, non mi resta
che accoglierti ed abbracciarti forte.
Osservare con i tuoi occhi, il tramonto di un mare calmo
che non sa piu' dove scappare..
Ed insegnarti a tornare ad amare.
d80cde62-9f27-438e-8990-1ecf7b5e9820
Sono lontano da te... per non sentirti scivolarmi dentro... Come l'onda impetuosa di un mare in burrasca... che si placa solo quando colpisce forte e si infrange... per poi tornare e ritornare ancora...
Post
31/05/2011 09:05:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

NO ALLA PEDOFELIA...............VERGOGNA

30 maggio 2011 ore 17:08 segnala
Ennesimo caso di pedofilia. Ha attirato un bambino rom di 5 anni in un garage, l'ha denudato e immobilizzato per praticargli un'iniezione allo scopo di stordirlo per poi tentare di violentarlo sessualmente, ma le urla del piccolo hanno attirato l'attenzione della gente, che è accorsa in suo aiuto. Protagonista del tentativo di violenza, verificatosi ieri sera a Sesto Fiorentino, in via Signorini, è un 37enne fiorentino già in passato arrestato per abuso sessuale su minore.

Il fatto. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il piccolo stava giocando sotto casa, quando l'uomo, approfittando di un attimo di distrazione dei nonni del bambino, l'ha adescato per portarlo nel garage di un caseggiato di alloggi popolari. Lì il 37enne ha iniettato nelle natiche della vittima una sostanza non ancora precisata, ma sicuramente allo scopo di stordire il piccolo, le cui urla sono state udite dai vicini, italiani, che sono accorsi in aiuto. L'uomo nel frattempo si è rifugiato in casa, ma poco dopo è stato prelevato, in condizioni psichiche visibilmente alterate, dai carabinieri che lo hanno arrestato con l'accusa di sequestro di persona, lesioni e violenza sessuale su minore. Il bimbo è stato invece trasportato all'ospedale pediatrico Meyer per essere sottoposto a controlli e ricevere l'assistenza degli psicologi.
8073b0f5-684d-4594-b5e0-53ef21b7cbbe
Ennesimo caso di pedofilia. Ha attirato un bambino rom di 5 anni in un garage, l'ha denudato e immobilizzato per praticargli un'iniezione allo scopo di stordirlo per poi tentare di violentarlo...
Post
30/05/2011 17:08:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    3

RISCHIARE..........

30 maggio 2011 ore 08:54 segnala
Ridere, è rischiare di apparire matti...
Piangere, è rischiare di apparire sentimentali...
Tendere la mano, significa rischiare di impegnarsi...
Mostrare i sentimenti, è rischiare di esporsi...
Far conoscere le proprie idee ed i propri sogni,
è rischiare di essere respinti...
Amare, è rischiare di non essere contraccambiati...
Vivere, è rischiare di morire...
Sperare, è rischiare di disperare...
Tentare , è rischiare di fallire...
Ma noi dobbiamo correre il rischio!
Il più grande pericolo nella vita è quello di non rischiare.
Colui che non rischia niente, non fa niente,
non ha niente..
Rudyard Kipling
e89a5791-be0a-4f9c-9f1c-b2afba6ee28f
Ridere, è rischiare di apparire matti... Piangere, è rischiare di apparire sentimentali... Tendere la mano, significa rischiare di impegnarsi... Mostrare i sentimenti, è rischiare di esporsi... Far...
Post
30/05/2011 08:54:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    2