orizzonte

06 maggio 2019 ore 20:27 segnala
Quando sei in mare e da quel refolo strano capisci che il vento cambia , sai che verrà burrasca , guardi l'orizzonte poi la bussola e l'orizzonte ancora , decisa la rotta metti a segno le vele e la barra stretta fra le mani , non guardi le spume e nemmeno ne senti il rumore , il colore del mare come il colore del cielo , l'acqua salata sferza ed il vento asciuga e non t'accorgi nemmeno della maschera che ti si forma addosso , non conta niente che sia diverso dal timone e dalle vele , in mezzo agli ululati del vento ascolti il solo lamentarsi delle sartie sopravvento e il quasi battere di quelle sottovento e gli stralli non trovano pace , poi all'improvviso quando anche la stanchezza ti sembra un sollievo ti guardi intorno ed è passata , od almeno la vista è più chiara e solo questo è il momento per guardare lontano all'orizzonte.
42f590f4-fe70-4ae1-8698-1c5bbfe2c4ee
Quando sei in mare e da quel refolo strano capisci che il vento cambia , sai che verrà burrasca , guardi l'orizzonte poi la bussola e l'orizzonte ancora , decisa la rotta metti a segno le vele e la barra stretta fra le mani , non guardi le spume e nemmeno ne senti il rumore , il colore del mare...
Post
06/05/2019 20:27:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. Evelin64 06 maggio 2019 ore 20:31
    ...quell'orizzonte che desideriamo raggiungere quando la vita ci sta stretta...
  2. zoroapiedi 06 maggio 2019 ore 20:38
    ciao ...si ma più che stretta quando ci sono quei momenti più o meno lunghi in cui è inutile lamentarsi e guardare sempre dove si è arrivati , bisogna continuare a testa bassa sulla proparia rotta , resistere fino a che l'orizzonte non si apre...ciao ..grazie

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.