Poesia: La vita, l'animo ed il cuore

28 luglio 2008 ore 09:11 segnala
La vita a volte è davvero un mistero indecifrabile: può bastare un solo attimo fuggente perché l’animo umano possa cambiare, colpito da qualcosa che è riuscito ha catturare la sua attenzione, fino a quel momento orientata verso mille pensieri. Nel mio animo nasce d’improvviso un sentimento simile ad una scintilla, che con il passare del tempo, alimentato dalle mie emozioni, si espande come un fuoco, che provoca un dolce tepore che va ad abbracciare il mio cuore. Si ha la sensazione di essere diversi, eppure la mia immagine allo specchio è uguale a prima, senza che sia cambiato nulla; questo perché lo specchio può riflettere l’immagine di una persona ma non quella del suo animo, soggetto proprio a mutamenti, che esteriormente non sono visibili, ma che vanno ad incidere profondamente nel modo di essere di una persona. Come spesso accade ad essere artefice di tutto ciò è una persona, di cui fino a quel momento non si conosceva nemmeno il nome, ma che subito dopo avresti voluto avere nella tua vita già da molto tempo. Pensando a lei, vorresti perderti nel suo sguardo, così dolce ma allo stesso tempo così irraggiungibile e vorresti assaporare le sue labbra, per sapere se i suoi baci sono davvero dolci come fino a quel momento hai solo potuto immaginare nella tua mente. Ora capisco che detro di me ed i miei pensieri c'è lei, sempre e soltanto lei, che è stata capace di risvegliare in me certe emozioni e sensazioni che la vita, con la sua dura realtà, mi aveva aveva fatto dimenticare. Il mio mondo ora sei tu, dove splende il sole quando sorridi e dove piove quando piangi. A disegnare questi miei pensieri non sono io e nemmeno la mia mente, bensì il mio cuore, che a te, solamente a te, ha deciso di riaprire le sue porte, dopo aver compreso quale importanza avessi tu per lui. Sicuramente queste semplici parole non riescono a trasmettere quello che esattamente sento per te, ma con altrettanta sicurezza posso dire che nascono proprio da quello che provo per te. In qualsiasi momento riesci a scaldare il mio cuore anche nei momenti dove la tristezza riesce a farsi largo al suo interno. Ma questo non mi importa più, perchè ora ci sei tu che riempi le mie giornate con gesti che a te possono sembrare banali, ma che ai miei occhi assumono una sfumatura del tutto speciale. Ho voglia di abbracciarti, di baciarti, di stare assieme a te perchè questo è il desiderio del mio cuore, perchè questo rappresenta ciò che voglio con tutto il mio cuore, perchè questo è cio che mi dice il mio cuore.
[By Vick]

9707605
La vita a volte è davvero un mistero indecifrabile: può bastare un solo attimo fuggente perché l’animo umano possa cambiare, colpito da qualcosa che è riuscito ha catturare la sua attenzione, fino a...
Post
28/07/2008 09:11:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Poesia: S.M.S.

27 luglio 2008 ore 09:13 segnala
[CREA MESSAGGIO]: All'alba del mattino, quando ci si alza, non c'e' nulla che ci desti attenzione, tranne il pensiero verso una persona speciale. Tutto il resto non conta niente in quell'istante. Ancora prima di guardare il tempo fuori dalla finestra, ancor prima di ricordarsi gli impegni della giornata che è alle porte, quando ancora la luce del sole non si è riaffacciata nella nostra camera, un'altra lucetta scorgiamo sul comodino; è quella che si ha quando qualcuno ci ha mandato un messaggino, che proprio per la sua semplicità ci riempie il cuore di allegria. Questo perchè è davvero meraviglioso sapere che qualcuno, dopo essersi svegliato, come prima cosa pensa a scrivere a noi, pensa di darci il buongiorno e di chiederci come stiamo, se tutto è apposto. Senza quasi accorgercene questo piccolo attimo giornaliero diventa fondamentale per noi, e ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati in quel momento, e ci domandiamo come siamo potuti riuscire a vivere prima senza. Di per sè non è il solo messaggino, ma è quello che si cela dietro a farci sentire felici di esserci svegliati, perche' una persona, dovunque sia, con il pensiero ci è vicini, ed è questo che ci fa sentire vivi in quel momento. Ma poi tutto cambia, velocemente, troppo velocemente: allora teniamo il cellulare fra le mani, ma non piu' con un sorriso, ma con lacrime che scendono dal viso, e che cadono una ad una su quel piccolo schermo, che fino a qualche giorno prima per noi era fonte di gioia, ma che ora, oramai spento e annerito, sembra essersi abbandonato a se stesso. Più volte visualizziamo i vecchi messaggini ricevuti fino a poco tempo prima, più le lacrime aumentano, e le nostre dita scivolano mentre usiamo la tastiera, oramai segnata dalla nostra malinconia. Cio' che prima ci faceva battere il cuore, adesso è la causa della nostra tristezza. Non ci rimangono che quelle parole, quelle adorate parole che mai nessuno potra' portarci via e che pur facendoci male a rileggere, allo stesso tempo ci fanno compagnia con il loro ricordo. [INVIA]
[By Vick]

9703490
[CREA MESSAGGIO]: All'alba del mattino, quando ci si alza, non c'e' nulla che ci desti attenzione, tranne il pensiero verso una persona speciale. Tutto il resto non conta niente in quell'istante....
Post
27/07/2008 09:13:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment