Ode all'amore

31 luglio 2012 ore 16:15 segnala
l'amore è come un misterioso fiume che nasce in mezzo al deserto.... si fa impetuoso...nelle rapide della vita... calmo e silente nella vecchiaia
e alla fine scompare ... in un abbisso...
per ricomparire nuovamente ... nel deserto...

peccato che le tue orecchie non sentano... che il tuo cuore non prova ... che le tue membra non vibrano ...vivi o dolce creatura...
peccato che non capisci, peccato che non ci si capisca, peccato che non si oda il suono degli uccellini e non ci si innamori del mondo...peccato che non si ami...
peccato che non si vibri anche per un secondo di eternità



non ami me e la mia poesia non ami il dolce calore che io ti propongo non ami le mie tristi giornate e quelle allegre .... il mondo è pieno di arida follia... che ci costringe a percorrere le strade dritte ma sbagliate...
percorri per una volta la strada curva..
quella che non si vede a cosa porta...
certo che non capisci... quando un giorno la luce rischiarerà le nostre anime capiremo...
che le strade si percorrono con la speranza nel cuore
e con la curiosità del nuovo..
cosi vorrei vivere l'ultimo giorno..
percorrendo la strada sapendo che condurrà all'infinito
a quelle polvere di stelle di cui facciamo parte..
siamo polvere di stelle a cui il buon padre ha dato forma e sentimenti..
ma noi trascuriamo tutto cio..
leviamocci..
dall'ordinaria follia in cui viviamo....
siamo liberi...

(farina del mio sacco)
98068f44-d746-4c79-8107-5ad5bbdc456e
l'amore è come un misterioso fiume che nasce in mezzo al deserto.... si fa impetuoso...nelle rapide della vita... calmo e silente nella vecchiaia e alla fine scompare ... in un abbisso... per ricomparire nuovamente ... nel deserto... peccato che le tue orecchie non sentano... che il tuo cuore non...
Post
31/07/2012 16:15:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.