attimo

05 febbraio 2016 ore 14:30 segnala
..Ciao..... che bello stare vicino al tepore asciutto , il caldo della legna che arde e crepita.
Da un piccolo pertugio si attizza e si muove ci che all interno si consuma pieno di energia e di allegria. Davanti... mani tese a sentire l aria calda, pronte anche a carezze tiepide, i sensi all ascolto di sospiri, soffi e sbuffi delle fiamme.....
Ma non solo l'animato calore si fa sentire, anche dentro , nelle viscere , dietro lo sterno , in un silenzio che si sente anche senza clamore,
c una voce un movimento sensibile e forse falsamente impassibile.
Piacevole desiderio che si prolunga, che si dilata nella mente.
Irrazionalmente forte il richiamo di qualcosa ... di qualcuno ... ma non qualunque.
C', vero, ma si schernisce dietro a schermi fittizi, cerca di resistere, non sa che ha gi ceduto che ha gi voluto , aspetta .... ma cosa?
Aspetta che di nuovo si presenti senza sosta lo stesso istante, ancora ed ancora , quasi volesse vivere solo quell istante , pieno e saturo ma senza tempo..... per sempre...
Anna

4da676f7-15ea-4d30-a24e-c9e592fdf31b
..Ciao..... che bello stare vicino al tepore asciutto , il caldo della legna che arde e crepita. Da un piccolo pertugio si attizza e si muove ci che all interno si consuma pieno di energia e di allegria. Davanti... mani tese a sentire l aria calda, pronte anche a carezze tiepide, i sensi all...
Post
05/02/2016 14:30:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.