Maestro burattinaio

12 ottobre 2021 ore 20:03 segnala




Fine della recita della passione, si sbriciola
Sono la tua fonte di autodistruzione
Vene che pulsano per la paura
Succhiando la più tetra chiarezza
Portandoti alla costruzione della tua morte

Assaggiami e vedrai
Ne hai bisogno sempre più
Osserva
Come ti sto uccidendo

Vieni strisciando più velocemente
Obbedisci al tuo maestro
La tua vita brucia più rapidamente
Obbedisci al tuo maestro, maestro

Mastro burattinaio,
sto manovrando i tuoi fili
Avvolgendo la tua mente
e frantumando i tuoi sogni
Accecato da me
non riesci a vedere niente
Devi solo chiamarmi per nome,
perché ti sentirò gridare
Maestro, Maestro
Devi solo chiamarmi per nome,
perché ti sentirò gridare
Maestro, Maestro

Cesella la tua strada, non tradire mai
Una vita di morte si sta delineando
Monopolio del dolore, miseria rituale
Preparati la colazione su uno specchio

Assaggiami e vedrai
Ne hai bisogno sempre più
E ti dedichi a
Come ti sto uccidendo

Vieni strisciando più velocemente
Obbedisci al tuo maestro
La tua vita brucia più rapidamente
Obbedisci al tuo maestro – maestro

Mastro burattinaio,
sto manovrando i tuoi fili
Avvolgendo la tua mente
e frantumando i tuoi sogni
Accecato da me
non riesci a vedere niente
Devi solo chiamarmi per nome,
perché ti sentirò gridare
Maestro – Maestro
Devi solo chiamarmi per nome,
perché ti sentirò gridare
Maestro – Maestro

Maestro, maestro,
dove sono i sogni
che prima avevo?
Maestro, maestro,
hai promesso solo menzogne
Risate, risate,
tutto ciò che vedo o sento sono risate
Risate, risate,
ridendo delle mie grida

L’ inferno vale tutto questo,
habitat naturale
Solo una rima senza senso
Labirinto senza fine,
trascinato con i giorni contati
Adesso la tua vita è fuori stagione

Mi impossesserò di te
Ti aiuterò a morire
Correrò attraverso di te
E adesso governo anche te

Vieni strisciando più velocemente
Obbedisci al tuo maestro
La tua vita brucia più rapidamente
Obbedisci al tuo maestro – maestro

Mastro burattinaio,
sto manovrando i tuoi fili
Avvolgendo la tua mente
e frantumando i tuoi sogni
Accecato da me
non riesci a vedere niente
Devi solo chiamarmi per nome,
perché ti sentirò gridare
Maestro, maestro
Devi solo chiamarmi per nome,
perché ti sentirò gridare
Maestro, maestro

fcb8253a-b4fb-421b-94b7-43c37af2bdb5
« immagine » Fine della recita della passione, si sbriciola Sono la tua fonte di autodistruzione Vene che pulsano per la paura Succhiando la più tetra chiarezza Portandoti alla costruzione della tua morte Assaggiami e vedrai Ne hai bisogno sempre più Osserva Come ti sto uccidendo Vieni strisc...
Post
12/10/2021 20:03:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.