LO SPECCHIO

01 aprile 2021 ore 10:03 segnala





Un giorno ti guarderai allo specchio
e ti accorgerai di quei capelli bianchi
e di quelle rughe sempre più marcate,
dei tremolii e degli occhi ormai ridotti a una fessura.
Un giorno ti guarderai allo specchio
e ti chiederai dove è finita la tua giovinezza
e ti domanderai "come è possibile che sia già quasi finita?".
Un giorno ti guarderai allo specchio
e ripenserai a tutti i momenti migliori e peggiori passati,
sarai avvolto dai rimpianti e forse da qualche rimorso.
Penserai a ciò che hai fatto di buono
e a quello che avresti potuto fare in modo migliore,
ai sogni realizzati e ai sogni mai raggiunti,
alle persone che non ha mai più rivisto per uno stupida presa di posizione,
alle persone che hai amato
e a quelle che se ne sono andate troppo presto per un crudele destino.
Un giorno ti guarderai allo specchio
e penserai ai nonni che da piccolo vedevi sempre vecchi
e ti ricorderai di quando credevi che la vecchiaia
fosse una cosa esclusiva dei nonni:
"io sarò bambino per sempre" pensavi.
Un giorno ti guarderai allo specchio
e pregherai di avere ancora altro tempo,
pregherai per la felicità dei tuoi figli e dei tuoi nipoti.
Un giorno ti guarderai allo specchio
e saprai che di tempo ne è rimasto poco
e farai di tutto per non sprecare nemmeno
un attimo di quel tempo residuo o forse ti limiterai ad aspettare,
cercando di tenere lontana la paura.
Oggi non sai quando quel giorno arriverà
e se sarai abbastanza fortunato da poterti vedere in quello specchio.
Quindi l'unica cosa che puoi fare
è guardarti allo specchio adesso e dirti :
"io voglio vivere".
Vivi adesso, vivi il tuo tempo, i tuoi spazi,
i tuoi affetti, vivi ogni cosa e ama.
Non si torna indietro, ogni istante è unico....
ricordalo sempre.
762d4d97-291f-4264-bdc3-c8abe0733381
« immagine » Un giorno ti guarderai allo specchio e ti accorgerai di quei capelli bianchi e di quelle rughe sempre più marcate, dei tremolii e degli occhi ormai ridotti a una fessura. Un giorno ti guarderai allo specchio e ti chiederai dove è finita la tua giovinezza e ti domanderai "come...
Post
01/04/2021 10:03:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. Elazar 03 aprile 2021 ore 13:50
    Vi è un'amara, inevitabile realtà da cui il tempo e la vita ci distraggono. Improvvisamente ci si scopre dentro, ne sono talmente convinto che ho accelerato questa sentenza. Non ci penserò mai più. E' ineluttabile , giusta per tutti.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.