l'amore, quello vero ....

11 marzo 2015 ore 21:08 segnala
A volte il regalo più bello è quello che non si può incartare, un abbraccio sincero, un dolce sorriso, uno sguardo che ti fa vibrare il cuore. Non stanchiamoci mai di dire e dimostrare alle persone che amiamo, quanto sono importanti, quanto sono preziose nella nostra vita. L'amore, quello vero, è un bene sempre più raro e quindi sempre più pregiato, custodiamolo e doniamolo generosamente perché è la cosa più bella che questa vita ci può regalare. Dobbiamo dare più spazio al nostro cuore, fare in modo che la sua voce diventi sempre più forte, più potente, affinché anche chi è sordo al linguaggio dell'amore la possa udire venendone contagiato. . Se davvero riuscissimo a fare tutto questo, molti problemi che assillano questo mondo, che rendono tortuoso e faticoso il nostro cammino su questo sentiero chiamato vita, si dissolverebbero come per incanto, rendendo più felici i nostri giorni. :cuore
55f7100a-80b2-4c11-9e96-5416989ae0a5
A volte il regalo più bello è quello che non si può incartare, un abbraccio sincero, un dolce sorriso, uno sguardo che ti fa vibrare il cuore. Non stanchiamoci mai di dire e dimostrare alle persone che amiamo, quanto sono importanti, quanto sono preziose nella nostra vita. L'amore, quello vero, è...
Post
11/03/2015 21:08:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    2

la mia mamma

07 marzo 2015 ore 12:43 segnala
MAMMA IRENE TORNA A CASA. LASCERA' IL POLICLINICO SAN MATTEO PROPRIO STAMATTINA........ finalmente "!!!!!!!!!
Le è stata impiantata una valvola aortica, attraverso un catetere, una procedura che permette di curare una stenosi aortica ( il restringimento di quella valvola che mette in comunicazione il ventricolo sinistro del cuore con l’aorta) senza aprire il torace del paziente. La nuova valvola viene “trasportata” fino al cuore grazie a un catetere che viene di solito inserito nell’arteria femorale, all’inguine.
La stenosi aortica è una malattia piuttosto comune, soprattutto nelle persone anziane. Si presenta con difficoltà di respiro, a volte perdita di conoscenza, dolore al petto, segni di scompenso (quando cioè il cuore non riesce a pompare bene il sangue). La prognosi è brutta: l’80 per cento muore in tre anni, se non si interviene. . Questa procedura è l’alternativa alla chirurgia a cuore aperto ed è indicata oggi per quei pazienti per cui la chirurgia tradizionale è controindicata o che sono ad alto rischio operatorio, come nel caso di mia mamma..
Ho visto come avviene l'intervento su internet, è davvero qualcosa di "grande" . Un bacio in fronte al medico Alain Cribier che è l'inventore di questa tecnica e naturalmente un "GRAZIE" ai medici che fanno buon uso di questa procedura salvando o allungando così tante vite. E ....." BRAVA mamma che con i tuoi 84 anni hai dimostrato tanto coraggio".
610d2f54-9744-4b89-81a5-974b6c8d99ec
MAMMA IRENE TORNA A CASA. LASCERA' IL POLICLINICO SAN MATTEO PROPRIO STAMATTINA........ finalmente "!!!!!!!!! Le è stata impiantata una valvola aortica, attraverso un catetere, una procedura che permette di curare una stenosi aortica ( il restringimento di quella valvola che mette in comunicazione...
Post
07/03/2015 12:43:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    3

io che,

13 dicembre 2014 ore 11:26 segnala
mi piace stare vicino al fuoco e spesso incautamente ho sentito bruciare le mie ali. Ho osato, mi sono spinta oltre, ho corso il rischio di scottarmi e portarmi dietro i segni. Mi sono persa lungo i sentieri dove hanno sfogo i desideri più inconfessabili di tutti noi.Io ho cercato di capire se ne sarei uscita di nuovo con le ossa rotte ma le persone che incontri non sono tutte uguali. Ora sono certa che ogni situazione è diversa dalla precedente. Sono affascinata dal fuoco e ho voglia di volare altrove verso altri fuochi, sono quella donna forte,sicura di sé, fragile e a volte timida, dolcemente aggressiva, io,così grande e piccola ma piena di emozioni, complicata,confusionaria, incontrollabile, inquieta, dolce e tenera. Io che non amo parlare moltissimo,e in poco tempo cado nel silenzio totale,io che non so odiare, perdono ma non dimentico mai niente, io che,piango e in un attimo torno a ridere,io che amo me stessa, che adoro le coccole, io che aspetto sempre qualcosa di speciale, io che, ascolto sempre i consigli ma poi faccio sempre di testa mia, io e le mie parole dette e non dette con mille domande che cercano una risposta, una soluzione.Io curiosa, a volte gelosa, con le mie paure e il mio modo di essere.Io che guardo le piccole cose positive che ho davanti e sono contenta con poco. Io che, attacco per non essere attaccata e dopo mi pento chiedendo scusa, io che dico basta ma poi continuo a inseguire quel sogno, io,così come il tramonto dalle sfumature di colori sinuosi che ammaliano,io,la parola, una parola che significa immenso, io,la vita che sorprende, io,tutto e niente, io,la voce del mio cuore. :cuore
2a9be7ea-b988-47b9-bfe7-4da7370b9365
mi piace stare vicino al fuoco e spesso incautamente ho sentito bruciare le mie ali. Ho osato, mi sono spinta oltre, ho corso il rischio di scottarmi e portarmi dietro i segni. Mi sono persa lungo i sentieri dove hanno sfogo i desideri più inconfessabili di tutti noi.Io ho cercato di capire se ne...
Post
13/12/2014 11:26:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    3

p a r o l e

06 dicembre 2014 ore 12:57 segnala
Ho sempre ascoltato le parole di tutti, quelle dette e viste ad occhi aperti , negli occhi , ma non serve ad evitare niente. Ci ho creduto e lo faccio sempre , per principio. Poi col tempo ho capito che a volte quelle che intendevo parole erano chiacchiere , chiacchiere senza un legame logico con qualcosa da fare , con qualche prospettiva da rispettare. Non lo nego ci rimango ancora male anche dopo tanti anni , è una cosa che non imparerò mai , non ascoltare , non credere.
Vorrei essere muta a volte , annuire senza sbilanciarmi come fanno un po’ tutti , mandare avanti gli altri , dovrei, ma al solo pensiero ho un nodo allo stomaco. Dico che non può essere tutto così , sarò domani come sono oggi senza maschera , senza ciò che non è necessario. Stasera la voglia di credere agli altri è proprio finita , sarà la notte, un po’ di stanchezza e tanta delusione per le solite cose e le solite persone che sembra si siano date appuntamento tutte insieme. Tiro dritto verso il mio da fare , verso chi mi aspetta , ripartirò con l'alba. Continuerò a parlare come sempre, fuori luogo ed a modo mio.
Mi dispiace per chi ho creduto fosse diverso , diverso davvero; ma non lo era , aveva solo più maschere, forse più degli altri.

e2281cde-e959-450d-9a6e-160ba3f82c29
Ho sempre ascoltato le parole di tutti, quelle dette e viste ad occhi aperti , negli occhi , ma non serve ad evitare niente. Ci ho creduto e lo faccio sempre , per principio. Poi col tempo ho capito che a volte quelle che intendevo parole erano chiacchiere , chiacchiere senza un legame logico con...
Post
06/12/2014 12:57:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

la gentilezza

13 novembre 2014 ore 13:50 segnala
13 novembre: festeggiamo la giornata mondiale della gentilezza
Il mondo la celebra il 13 novembre, ma la gentilezza deve far parte della nostra vita in ogni istante. Non c'è un solo perché. Ma se vuoi un motivo in più, sappi che fa bene: agli altri e soprattutto a te.
Un mazzo di fiori, in un giorno qualsiasi: un modo gentile di dire grazie, per esempio, alla tua mamma.

Sai davvero cos'è la gentilezza? Innanzitutto, è cortesia, buona educazione, buone maniere. Dire grazie, per favore, prego, scusa. Ma non basta. Gentilezza è anche essere una brava persona: altruista, generosa e disponibile con gli altri, in modo disinteressato. Devi sapere che la gentilezza fa bene non solo a chi la riceve, cioè a tutti coloro che ti stanno intorno, ma soprattutto a chi la fa. Per riflesso sicuramente, ma anche per appagamento del tuo senso del dovere. Per di più fa bene anche al tuo cuore, rendendoti sereno e rilassato! Ecco quindi tanti motivi in più per imparare a praticarla senza sforzi e con un po' di attenzione verso il prossimo.
E non solo nel giorno che festeggia della gentilezza ma ogni giorno della tua vita.
08fe3181-f2c3-4e93-a05c-9631ae0fa066
13 novembre: festeggiamo la giornata mondiale della gentilezza Il mondo la celebra il 13 novembre, ma la gentilezza deve far parte della nostra vita in ogni istante. Non c'è un solo perché. Ma se vuoi un motivo in più, sappi che fa bene: agli altri e soprattutto a te. Un mazzo di fiori, in un...
Post
13/11/2014 13:50:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

una carezza al cuore

12 settembre 2014 ore 00:05 segnala
Non lasciare che le delusioni e le tristezze portino via i tuoi giorni più belli come i petali di rose che con il vento volano via... e ti lasciano quel senso di vuoto dentro...Non permettere a nessuno di poter estirpare le tue radici, quelle ti permetteranno di continuare a trarre linfa vitale per vivere, rendendoti Unica e Speciale agli occhi di chi ti vuol bene veramente...
Ricordati che sei " regina " ogni giorno e che nessuno può portarti via il tuo dolce sorriso... ! :cuore
a19452e7-3055-4bf3-8db2-97dd1cdf1dda
Non lasciare che le delusioni e le tristezze portino via i tuoi giorni più belli come i petali di rose che con il vento volano via... e ti lasciano quel senso di vuoto dentro...Non permettere a nessuno di poter estirpare le tue radici, quelle ti permetteranno di continuare a trarre linfa vitale per...
Post
12/09/2014 00:05:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

settembre ...

06 settembre 2014 ore 23:18 segnala

Settembre, il nono mese dell’anno, il mese che annuncia: “L’estate è finita!” E ritemprati si ritorna alle consuete occupazioni. L’estate è finita: le spiagge vuote, gli ombrelloni chiusi, il mare ondeggia nel silenzio, ma restano i ricordi e una dolce nostalgia del tempo trascorso, che settembre ripaga con giornate luminose, tiepide, piacevoli, dai colori nuovi, avvolgenti. I colori delle foglie, che cominciano ad ingiallire; i colori ed i sapori dolci dei frutti settembrini; i colori del giorno, che si congeda in anticipo dal bel sole dorato; i colori dell’anima, perché ancora emana gioia e si accoccola tra i sogni malinconici, aspettando già la prossima estate. Ma presto bisognerà risvegliarsi: è settembre, è tempo di ricominciare!
0c34de4f-9295-43b6-9afc-5c9218840f54
Settembre, il nono mese dell’anno, il mese che annuncia: “L’estate è finita!” E ritemprati si ritorna alle consuete occupazioni. L’estate è finita: le spiagge vuote, gli ombrelloni chiusi, il mare ondeggia nel silenzio, ma restano i ricordi e una dolce nostalgia del tempo trascorso, che settembre...
Post
06/09/2014 23:18:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    4

corri..... adesso .....

24 luglio 2014 ore 01:31 segnala
Corri.
Corri, fallo adesso.
Corri urlando contro il cielo quanto sei felice.
Corri fregandotene se la società ti critica.
Corri senza pensare alle persone che ti ostacolano.
Corri senza sosta.
Corri.
Corri dalla ragazza che ami, corri dal ragazzo di cui sei innamorata.
Corri e dì loro tutto ciò che provi.
Perchè quando una cosa ti interessa veramente,
devi correre e andartela a prendere.
Forse succederà che ti dicano " scusami ma a me non piaci ".
Non importa, alla fine sarai felice comunque.
Perchè non è importante ciò che trovi alla fine di una corsa.
È importante ciò che provi mentre corri. :cuore :fiore
3dc85d67-a5c6-40a7-b74f-9843917ec24d
Corri. Corri, fallo adesso. Corri urlando contro il cielo quanto sei felice. Corri fregandotene se la società ti critica. Corri senza pensare alle persone che ti ostacolano. Corri senza sosta. Corri. Corri dalla ragazza che ami, corri dal ragazzo di cui sei innamorata. Corri e dì loro tutto ciò che...
Post
24/07/2014 01:31:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

persone che "senti"...

23 luglio 2014 ore 03:20 segnala
Ci sono persone che ti piacciono perché le stimi, altre perché sono intelligenti, altre perché sono belle. Ci sono quelle di cui apprezzi l’ironia, la spontaneità, il coraggio. Ci sono quelle che ti stupiscono con un gesto, quelle su cui puoi contare sempre, quelle che ti insegnano qualcosa. Ci sono persone che ti piacciono per come si muovono, per il tono della voce, perché sanno raccontare le cose. Ci sono quelle che ti conquistano con la determinazione, con la bontà, con il talento. Ci sono esseri umani che ti fanno commuovere, che ti illuminano, che hanno il tuo stesso sangue. Ci sono gli amici che scegli, quelli che ti deludono e perdoni, quelli grazie ai quali cambi, quelli per cui non cambieresti mai. Ci sono persone che ti convincono, che ti sorprendono, che ti affascinano. E poi ci sono le persone che "senti", che cerchi, che vorresti sempre vicino. Magari non sono perfette, non sono infallibili e sbagliano tutto. Eppure sono le persone che "senti" vicino al tuo cuore. Sono quelle che sembra siano state sintonizzate sulla tua stessa frequenza radio, in un tempo in cui la radio non esisteva ancora. :cuore
95ebd34a-511d-440b-ac22-e320e9d81ad8
Ci sono persone che ti piacciono perché le stimi, altre perché sono intelligenti, altre perché sono belle. Ci sono quelle di cui apprezzi l’ironia, la spontaneità, il coraggio. Ci sono quelle che ti stupiscono con un gesto, quelle su cui puoi contare sempre, quelle che ti insegnano qualcosa. Ci...
Post
23/07/2014 03:20:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment