destino

14 gennaio 2021 ore 00:55 segnala

Il destino non è altro che la conseguenza delle nostre scelte
113cbcae-aa87-4767-9536-aa05fb4be0dd
« immagine » Il destino non è altro che la conseguenza delle nostre scelte
Post
14/01/2021 00:55:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Vari aspetti dell'amore

19 giugno 2015 ore 23:24 segnala
In questi giorni condizionati da l’ozio delle ferie,mi collegavo spesso in
rete per ascoltare canzoni che la mia memoria, oramai compromessa,aveva
accantonato,fra tante una di M.Ferradini “teorema”,questa canzone mette in
risalto un’ aspetto frequente di un rapporto di coppia,mi incuriosiva il fatto
che se una persona viene trattata male più si affeziona,sembra che goda ad
essere umiliato,usato,essere merce di scarto,un qualcosa come la sindrome di
Stoccolma e non riesco a capirne il motivo,non dico tutti ma una parte
importante di questi ne ho conosciuto e sembra che sia più frequente di quanto
si pensi. Dovrei chiedere spiegazioni più dettagliate ad una mia Amica che di
queste cose ci sguazza dentro e ne conosce tutti gli aspetti e contorni. Io
sono d’accordo con la seconda parte della canzone dove il dare è godere,essere
presente,fare sentire che gli appartieni. Non sono qui per giudicare come una
persona vive il proprio rapporto,ognuno è libero di gestirlo come vuole,ma
volevo sottolineare che, se piace essere trattati male per scelta va bene ma
non per imposizione,sadismo o masochismo basta che sia libera scelta. Non so
quanto chiaro sia stato in questo post ma mi appello alla vostra comprensione,
prendete atto che sto per finire le ferie…e con questo ho detto tutto!!
ccb733ea-3be7-441f-9af5-2d8ccb3d4c74
In questi giorni condizionati da l’ozio delle ferie,mi collegavo spesso in rete per ascoltare canzoni che la mia memoria, oramai compromessa,aveva accantonato,fra tante una di M.Ferradini “teorema”,questa canzone mette in risalto un’ aspetto frequente di un rapporto di coppia,mi incuriosiva...
Post
19/06/2015 23:24:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    10

Quello che non ho

05 maggio 2015 ore 20:54 segnala
Sei qui davanti ai miei occhi,sola e indifferente a me come lo sei sempre
stata
I tuoi sguardi ancora mi feriscono come le tue parole,ma sono bravo sai
Trasformo tutto quello che fai o dici in tenere carezze e gesti d’amore
Ti accudisco con tutto l’amore che posso,con tutto l’amore che non mi hai dato
Le tue carezze mi mancano come i tuoi baci.
Ora sei qui davanti ai miei occhi,mi fai tenerezza quando abbassi lo sguardo
mentre ti lavo o quando con la coda dell’occhio segui tutti i miei movimenti
mentre cucino i tuoi piatti preferiti.
Mamma,l’amore che non mi hai dato lo do io a te per dirti grazie.
78c6ba8a-46fe-42e0-8e52-48139a903510
Sei qui davanti ai miei occhi,sola e indifferente a me come lo sei sempre stata I tuoi sguardi ancora mi feriscono come le tue parole,ma sono bravo sai Trasformo tutto quello che fai o dici in tenere carezze e gesti d’amore Ti accudisco con tutto l’amore che posso,con tutto l’amore che non mi...
Post
05/05/2015 20:54:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    6

Ti scrivo,descrivo e ti vivo

03 maggio 2015 ore 14:25 segnala


Occhi dal riflesso di mare.
Capelli dalle trame di seta
bocca colorata di mirto.

La tua pelle profumata d'arancio
il tuo corpo si fonde tra le mie mani
lasciandone tra le dita la fragranza.
94b0822a-c87f-41f2-b502-2e1e17a03ff5
« video » Occhi dal riflesso di mare Capelli dalle trame di seta bocca colorata di mirto. La tua pelle profumata d'arancio il tuo corpo si fonde tra le mie mani lasciandone tra le dita la fragranza.
Post
03/05/2015 14:25:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    7

Com'è triste Venezia

01 maggio 2015 ore 22:25 segnala



Una domenica come tante, stazione di S.Lucia,scendo la grande scalinata,due
passi e sono a Rialto,il ponte...ricordo quando ci andavamo,andavamo si...ora
lei non c'è più,"incompatibilità di carattere","devo riflettere",non è così che
si usa dire?
Salgo e scendo innumerevoli ponti,tante persone,volti sconosciuti,la mia mente
è occupata da mille ricordi,ponte dei sospiri,quante foto,la più bella è quella
dove sorrideva e si aggiustava i capelli e poi il caffè allo stesso posto,il
solito commento sullo specchio antico vicino al tavolino con la gamba riparata
chissà da quanti anni,i giudizi sui vestiti improponibili di certe "signore" e
le risate difficilmente contenute...quanto era bella... Subito tornai alla
realtà accompagnato dal conto del cameriere.
E' tardi,non vorrei perdere l'ultimo treno e mentre aspetto una coppia di
ragazzi si abbracciano,lei è triste,cerco di capire dai movimenti e sguardi se
il loro è un addio o semplicemente un temporaneo distacco,e mi accingo a salire
senza capire.
Seduto, mentre torno mi guardo le foto scattate,ne osservo i particolari che
non avevo notato poi la noia mi assale,mi potrebbe salvare una telefonata di
mia figlia che per magia.....eccola! Quando si dice sangue del mio sangue
hahahahah
Una domenica come tante altre,lunga,troppo lunga per me.
71dc68c0-447b-45c4-b5e1-82369b09bb3b
« video » Una domenica come tante, stazione di S.Lucia,scendo la grande scalinata,due passi e sono a Rialto,il ponte...ricordo quando ci andavamo,andavamo si...ora lei non c'è più,"incompatibilità di carattere","devo riflettere",non è così che si usa dire? Salgo e scendo innumerevoli po...
Post
01/05/2015 22:25:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Il primo bacio

28 aprile 2015 ore 22:32 segnala




Che strana la vita,vai a fare la spesa al supermercato (rare volte) e incontri
una persona che mai avresti immaginato di trovare,che gradevole sorpresa! Mi
avvicino,non vorrei sbagliarmi (già successo) si...si, è lei,come potrei non
riconoscerla,gli stessi occhi,la bocca resa ancor più affascinante dal rossetto
color cadmio e quel neo sul collo....è bellissima ancora adesso e sembra che il
tempo si sia dimenticato di lei. I ricordi tornano indietro come una
videocassetta che si riavvolge...avevo 14 anni...cavolo! Ne son passati quasi
40 e ricordo ancora attimo per attimo del mio primo bacio, lei mi chiese di
accompagnarla a casa con la bici,non vedevo l'ora,da tempo i nostri sguardi si
cercavano,chiamala cotta,innamoramento o come vuoi ma ci piacevamo. La strada
era sempre stata un pò lunga ma quel giorno non lo era affatto,e prima di
arrivare a casa sua mi fece fermare e senza dire una parola appoggiò le sue
labbra alla mia bocca
come erano morbide,profumate dal gusto un po salato dalle piccole goccioline
di sudore ,mio DIO,lei
mi baciò.....e se quello era amore ne sarei morto su quella bocca. Tornai a
casa pedalando senza sapere dove andavo,il cuore sembrava volesse uscire dalla
bocca,non vedevo altro...non sentivo altro...
mi ero innamorato. Di colpo tornai alla realtà e me la trovai davanti.....
scusi...mi disse con voce bassa ed estrema educazione,la guardai sorridendo,
aspettai che mi riconoscesse per poi abbracciarla e lei....sa dove posso
trovare l'aceto balsamico? Con lo sguardo ebete le dissi "..non so."..ma non
mi ha riconosciuto? Possibile? Saranno mica i capelli che non ho oppure quei 35
kg in più?......Si devono essere stati quelli! Inutile dirvi che ci sono
rimasto male e mi sono reso conto che il tempo ti cambia e ti può cambiare ,ma
i ricordi no! Era fine Maggio del 1972.
e1425106-4f7e-4257-b6f5-fa4ec54a8292
« video » Che strana la vita,vai a fare la spesa al supermercato (rare volte) e incontri una persona che mai avresti immaginato di trovare,che gradevole sorpresa! Mi avvicino,non vorrei sbagliarmi (già successo) si...si, è lei,come potrei non riconoscerla,gli stessi occhi,la bocca resa ...
Post
28/04/2015 22:32:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Così come ti vedo

24 aprile 2015 ore 23:54 segnala
ti immagino così



Profumo di grano
raggio di sole
orizzonte lontano
mazzetto di viole
sorgente montana
nel sangue calore
immensa savana
indubbio valore
bocciolo di rosa
fragole e panna
adorabile sposa
e cuore di mamma.
e3d070b0-c81f-4aa5-9893-47438549d29b
ti immagino così Profumo di grano raggio di sole orizzonte lontano mazzetto di viole sorgente montana nel sangue calore immensa savana indubbio valore bocciolo di rosa fragole e panna adorabile sposa e cuore di mamma.
Post
24/04/2015 23:54:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    7

Ricordi di te

27 marzo 2015 ore 00:55 segnala
Il quaderno sul tavolo copre le briciole di pane del pranzo,devo far presto a fare i compiti,mio padre ai bordi di un fossato sta tagliando i rami secchi ed io li devo raccogliere,è un compito che mi ha dato papà,è un incarico di cui ne sono orgoglioso.Ho finito la matematica,la lettura la farò dopo,ora devo andare.La corsa per arrivare mi ha tolto il respiro,papà ride e mi prende in giro mentre lega l'ultimo fascio di ramoscelli ,ma come, hai già finito! E lui mi accarezza i capelli ,mi prende in braccio e mi sussurra piano,"lo sai mantenere un segreto"?Con gli occhi spalancati accenno ad un si quasi impercettibile,mi avvicina ad un albero quasi secco e tra le foglie e muschio un nido,un nido vero e non come quello sul libro! Mi avvicina così tanto che potevo toccarlo e osservo quelle piccole teste con quel becco enorme spalancato,sembrava che urlassero. Sobbalzai dallo spavento quando arrivò la mamma dei piccoli,con un battito d'ali nervoso e minaccioso mi invitavano ad allontanarmi.Papà mi prese per mano e camminando verso casa mi spiegò che le mamme dei piccoli non volevano farmi del male,ma li voleva difendere.Guardo papà mentre si asciuga il sudore e gli chiedo se anche lui mi difenderebbe,e lui si mette a ridere e mi dice che darebbe la sua vita per me. Ho capito molti anni dopo cosa voleva dire,il suo ricordo è ancora presente dentro me oggi più che mai!
d278ac52-0190-45fe-989a-073552e5a371
Il quaderno sul tavolo copre le briciole di pane del pranzo,devo far presto a fare i compiti,mio padre ai bordi di un fossato sta tagliando i rami secchi ed io li devo raccogliere,è un compito che mi ha dato papà,è un incarico di cui ne sono orgoglioso.Ho finito la matematica,la lettura la farò...
Post
27/03/2015 00:55:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Gente come noi

03 febbraio 2015 ore 22:05 segnala

Per gente come noi
che vogliono ancora correre nei prati a perdifiato
e poi si commuovono davanti ad una coppa di gelato.
Per gente come noi
che vedono il domani sempre più scuro
e sputano sangue per i loro figli perche vivano il loro futuro.
Per gente come noi
che credono ancora nell'amore
e poi costretti a viverlo da clandestini in auto, sui viali
o con tariffa a ore.
Per gente come noi
a cui non resta niente tra le dita
ma che hanno carpito un segreto.... quello della vita!
598dc45b-4fa7-42c0-8eb5-7a628cbf4bdd
« video » Per gente come noi che vogliono ancora correre nei prati a perdifiato e poi si commuovono davanti ad una coppa di gelato. Per gente come noi che vedono il domani sempre più scuro e sputano sangue per i loro figli perche vivano il loro futuro. Per gente come noi che credono ancora nell'a...
Post
03/02/2015 22:05:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    7

Bodyguard

29 gennaio 2015 ore 23:40 segnala

Assetato della tua figura
ti cerco,ti sogno,ti aspetto.
Fedele cavaliere al tuo fianco
con la mano pronta sull'elsa
ad estrarre strumento di giustizia.
Mano capace di delicati tocchi
che sfiorano l'ambrata pelle donando
sensazioni e brividi di passione.
Complici di questo scorcio di vita
che non vorrei finisse mai.
f458584f-450e-4fd2-a70b-cebf036cc135
« video » Assetato della tua figura ti cerco,ti sogno,ti aspetto. Fedele cavaliere al tuo fianco con la mano pronta sull'elsa ad estrarre strumento di giustizia. Mano capace di delicati tocchi che sfiorano l'ambrata pelle donando sensazioni e brividi di passione. Complici di questo scorcio di vita...
Post
29/01/2015 23:40:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2