abbracciami ........

07 marzo 2013 ore 10:26 segnala
41a2ad79-8c6c-4608-b0a2-193257617085
« immagine » Negli abbracci sono nascoste tutte le parole più belle del mondo, tipo: “sono qui”, “non ti preoccupare”, “tutto passa”. « video »
Post
07/03/2013 10:26:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    6

patchwork

04 febbraio 2013 ore 10:49 segnala
uno scritto che scrissi tempo fa ....nulla di particolare ma io lo trovo carino



vorrei dormire sotto un cielo di stelle ....
aria d estate sulla pelle ....
e cucirei una coperta con le mie mani
per coprirmi un po aspettando domani
cucirei insieme tanti pezzetti
rubati qua e la
in centomila cassetti
strapperei un pezzettino di cielo
colorato di nuvole e blu
e poi una o due ,tre stelle
per regarlargli un bagliore in piu
con il filo dell amicizia comincerei a cucire
e ci farei ... quattro o cinque ricami
belli a non finire
poi cambio il filo, rosso amore
e imbastisco degli arabeschi che vestono il mio cuore
nel mio cestino del cucito
non ce piu quel triste filo grigio
che teneva insieme i miei istanti
lo buttato, gettato via
cuciva insieme la malinconia......
ora solo matassine colorate,
per imbastire sogni , pensieri e frammenti di giornate
cucendo , cucendo ..ne è venuto fuori un capolavoro
fatto di ritagli e pezzetti mai uguali
poche aspettative ma tanti ideali
mi ci accoccolo sotto e inizio a sognare...un mondo migliore .,
tanto per cominciare.....

e6f959ba-8119-4828-9313-866b1ab6bfd7
uno scritto che scrissi tempo fa ....nulla di particolare ma io lo trovo carino vorrei dormire sotto un cielo di stelle .... aria d estate sulla pelle .... e cucirei una coperta con le mie mani per coprirmi un po aspettando domani cucirei insieme tanti pezzetti rubati qua e la in centomila...
Post
04/02/2013 10:49:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    27

stelle .. stasera...........

14 gennaio 2013 ore 21:18 segnala
Sono stanca ,guardo un po fuori per veder il buio che mi piace , mi affascina....poche stelle stasera ,
un gruppetto distante ..e due staccate che sembrano rincorrersi
cosa ci fanno due stelle..in un cielo così grande?????
potrei pensare .che vogliono tenersi per mano?
di che sostanza sono fatte le stelle?
di luce, di calore e di sogni...
e se le stelle si amassero?
come farebbero l amore.............................
si illuminerbbero..e donerebbero al cielo mille puntini luminosi in grado di rischiarare la notte?
secondo me si,
e chi guarderebbe in su..in quell istante.?.
gioirebbe per un secondo a tanto manifestarsi di luce?
Anche tutto il mondo che vive di difficile per un istante non penserebbe e avrebbe gli occhi rivolti insù... chissà ,
mi sono immersa in un piccolo pensiero, a volte perdo la rotta con nulla
la mia strada si mescola sempre con la via dei sogni
a spesse volte mi piace di piu percorrere quella
che è fatta di stelle che si amano , di alberi che sorridono di altalene che dondolano
pittosto che questa ....fatta di persone che soffrono
bimbi che piangono fame
anziani che invecchiano morendo prima
bombe che scoppiano.....
forse mi conviene percorrere la via dell impossibile
raccogliendo speranze e bellezza,
riempire un cestino di quello che raccolgo
e donarlo al mondo "possibile"
che è meno possibile dell impossibile..............
86bff569-feca-4429-90ce-9e4bd01af351
Sono stanca ,guardo un po fuori per veder il buio che mi piace , mi affascina....poche stelle stasera , un gruppetto distante ..e due staccate che sembrano rincorrersi cosa ci fanno due stelle..in un cielo così grande????? potrei pensare .che vogliono tenersi per mano? di che sostanza sono fatte...
Post
14/01/2013 21:18:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    17

non cè mai tempo

07 gennaio 2013 ore 18:19 segnala
Viviamo... ci alziamo al mattino, andiamo a lavorare,accudiamo i figli , mangiamo dormiamo e spesso facciamo tutte queste cose ... abitudinariamente, come fosse una routine ...e gli spazi vuoti li riempiamo con tremila cose da fare , per non sentire la mancanza di qualcosa. Spesso ci si sente in competizione col mondo... devo essere il migliore, devo arrivare prima io.Un po di ambizione è costruttiva , ci spinge a migliorare...ma credo che sia importante non riempire troppo le nostre giornate di obbiettivi gratificanti soltanto per noi stessi, e trovare del tempo buono da poter regalare:
trova il tempo per voler bene , è gratuito non è mai sprecato , trova il tempo di tendere una mano..a chi la allunga, trova il tempo per emozionarti dei sogni degli altri ,trova il tempo ...per donare ascolto senza giudizio , trova il tempo per ridere e piangere senza limitarti di farlo ,trova il tempo per dare un senso alla tua vita donando amore non discriminando nessuno, trova il tempo per respirare aria , respirando aria , trova il tempo di abbagliarti davanti a un emozione ..........il tempo è fatto di minuti non lasciarne passare neppure uno senza sentirlo in tutta la sua pienezza
:mmm
750b25ed-b190-48ee-a2d9-fb9409b07e04
Viviamo... ci alziamo al mattino, andiamo a lavorare,accudiamo i figli , mangiamo dormiamo e spesso facciamo tutte queste cose ... abitudinariamente, come fosse una routine ...e gli spazi vuoti li riempiamo con tremila cose da fare , per non sentire la mancanza di qualcosa. Spesso ci si sente in...
Post
07/01/2013 18:19:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    10

calze appese..............

05 gennaio 2013 ore 16:02 segnala
Non ho il caminetto e le ho appese sulla mensolina del termosifone ....
le mie calzette,sono calzette colorate , una è mia di quando avevo sette anni
fatta di juta , con un disegno in centro,che mi regalò zia lucia
l altra un calzettone fatto a maglia che avevo fatto io con la maglieria magica....orrenda
e le altre quelle che comprai ai miei bimbi e che riutilizzo sempre
ne ho appese quattro, quanti siamo noi in famiglia
ma nel mio cuore ne appenderei molte di piu....
potessi vaggiare davvero su una scopa stanotte e distribuire doni ...
una notte di stelle ,un po gelata...la mia attenzione rivolta in giu
un mendicante che dorme avvolto in un cappotto logoro con una bottiglia vuota vicino...cosa potrei donagli?
se non il calore di un camino, una tazza di cioccolata, un pugnetto di soldini per comprare da mangiare
e un sorriso.....
una donna straniera poco vestita che si scalda con un fuocherello davanti
lei dona sorrisi ma nel cuore ha le lacrime ..
gli donerei panni piu caldi e un lavoro piu bello
due giovani ..che cercano lo sballo distruggendosi
ridonerei di nuovo a loro un po di vita fatta di emozioni piccole
un uomo tutto solo in prossimita di un ponte che cerca di scavalcare......
per andare a finire chissa dove.......gli donerei un abbraccio talmente caldo da farlo tornare sui suoi passi...
bimbi che vivono la vita non da bambini .........giocattoli cibo e amore anon finire
quel vecchietto che è scappato daun luogo tutto disinfettato che non è casa sua ...
una bussolina per riprendere la via..e qualche anno in meno per correre ancora.....
E ai miei tre cosa donerò..????
alla mia piccola donna un po di caramelle..e anche a lei una bussoletta , , sta diventando grande ..possa esserle d aiuto nelle sue scelte
al mio piccolo uomo.............concretezza ......ambizione e bontà..e caramelle
al grande uomo ......umiltà...se avesse questa ,potrei ritenermi fortunata, e carbone , un intero saccooooo
e a me???Zuccherini colorati e amore e carbone per non essere arrivata più in là.
Buona befana a tutti
f34a5361-d991-4cfe-a18d-347b36f19041
Non ho il caminetto e le ho appese sulla mensolina del termosifone .... le mie calzette,sono calzette colorate , una è mia di quando avevo sette anni fatta di juta , con un disegno in centro,che mi regalò zia lucia l altra un calzettone fatto a maglia che avevo fatto io con la maglieria...
Post
05/01/2013 16:02:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    5

quasi natale è............

22 dicembre 2012 ore 23:05 segnala
Pochi giorni ..mancano a Natale.Nell' aria addobbi e luccichii, che apprezzo anchio perche mi portano u po indietro al mio essere bambina ,quando tornavo casa da scuola con la nonna o con la mamma e ci fermavavamo a prendere il palloncino colorato e la tazza di cioccolata delle proloco; però c' era una magia diversa nell aria ....non c' era tutto sto sperperare in giro che c'é e oggi .Per me Natale era preparare gli agnolotti col mio papa ,Natale era sporcarmi le mani coi colori che mi regalavano sempre... vuoi acquerelli , vuoi pennarelli , vuoi pastelli ..ma il mio Natale ogni anno aveva sempre a disposizione dei colori e degli album da disegno e ci pasticciavo fino a sfinirmene.Stamani ero in giro per un mercato ... e dai lati delle strade elemosinanti in cerca di vita . Provai a passare oltre ma non ce l a feci , un cartello di una persona diceva" sono il papa di un bimbo e nn ho lavoro ...."lo sguardo era spento . In quella folla di persone non era lui la nota stonata ma noi . Gli misi nella tazza cinque monetine da un euro ...e lo guardai negli occhi, lui mi disse in un italiano non ben definito "grazie bella buon Natale, con i tuoi occhi ci comprerei il mondo" ,gli sorrisi ... e me ne andai e mi trascinai dietro un emozione che non so , orgoglio per aver dato un piccolissimo aiuto e impotenza per non poter fare nulla piu, poi pensavo al suo bimbo la mattina di Natale... chissà se avrà un tetto, un piatto caldo chissà.. chissà .Perche il natale non è aver regali da scartare, è avere cuore da regalare, un anno lo passai in una casa di riposo e fu il piu bel Natale che ricordo, gli abbracci tremolanti e sinceri che ricevetti , il panettone che condivisi con quelle dolci anime..non ha prezzo, c era chi piangeva per non aver vicino i propri cari , chi perche non stava bene...ma fu bello essere con loro , strappare un sorriso e donare un po d emozione.Beh fra pochi giorni è Natale... non regaliamo e basta , regaliamoci a chi ha bisogno!!!!!!!!!!!!!!!!!
1b44725b-d0c2-4bef-8c68-2f052349aab9
Pochi giorni ..mancano a Natale.Nell' aria addobbi e luccichii, che apprezzo anchio perche mi portano u po indietro al mio essere bambina ,quando tornavo casa da scuola con la nonna o con la mamma e ci fermavavamo a prendere il palloncino colorato e la tazza di cioccolata delle proloco; però c' era...
Post
22/12/2012 23:05:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    20

la lucciola spenta

28 novembre 2012 ore 14:43 segnala


In un campo di grano alto e rigoglioso, viveva una colonia di lucciole giugnoline.
Ce n’erano di luminose, molto luminose, belle e meno belle: Tra queste ce n’era una bellissima, con gli occhi azzurro cielo anziché neri come i suoi compagni o le sue compagne, le ali affusolate e lucide, ma era una lucciola spenta e non faceva luce.
Nessuno voleva giocare a nascondino con lei perché non veniva mai vista e quindi vinceva sempre.
Gli animaletti della terra – le formiche, i vermetti, le lumache – la prendevano in giro per questo suo difetto e lei era sempre più triste e sola.
Un giorno, in un momento di tristezza, era salita su una grossa spiga gialla e si lasciava cullare dal vento.
Pensava a quanto fosse sola e iniziò a piangere.
Non si rese conto del tempo che passava finché non fu buio.
Vide il sole scendere all’orizzonte e la luna salire nel cielo, mentre le stelle iniziavano ad accendersi.
Le lacrime che le cadevano dagli occhi si andavano a posare sulla spiga e con il bagliore della luna, parevano mille diamanti che brillavano nell’oscurità.
La luna vide quel bagliore, strizzò gli occhi per vedere meglio e si accorse della piccola lucciola spenta che piangeva.
Perché piangi, piccola?
Dici a me? – esclamò sorpresa la lucciola – Riesci proprio a vedermi? Piango perché sono sola, nessuno vuole stare con me perché non faccio luce.
La luna vedendo la sua profonda tristezza si girò verso una piccola stella che le stava sempre accanto: La Stella del mattino.
La Stella del mattino era una piccola stella che brillava solo di giorno e nessuno quindi poteva vederla, per questo, la notte, seguiva sempre la luna nella speranza che la sua luce la illuminasse e la facesse brillare come tutte le altre.
La luna allora disse alla stella: Scendi laggiù e porta con te un mio raggio; vai tra le zampette della lucciola spenta e vola insieme a lei.
La stella così fece, scese giù avvolgendosi nel raggio di luna, si adagiò tra le zampette della lucciola e insieme iniziarono a volare.
Tutti ora potevano vedere la lucciola e la stella volare felici e splendenti nel cielo della sera d’estate.

Daniela Trinci
2d9c7365-88d7-4f48-9f1f-b83087e325e0
« immagine » In un campo di grano alto e rigoglioso, viveva una colonia di lucciole giugnoline. Ce n’erano di luminose, molto luminose, belle e meno belle: Tra queste ce n’era una bellissima, con gli occhi azzurro cielo anziché neri come i suoi compagni o le sue compagne, le ali affusolate e luci...
Post
28/11/2012 14:43:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    8

...............carta da giornale appallottolata

22 ottobre 2012 ore 16:58 segnala
Caro blog....oggi mi rispecchio in un bel giornale con tanti scritti interessanti , tante belle foto a colori, un senso da leggere...ma mi sento fatta pallottola stropicciata, ignorata...pronta da gettare in un cestino .....senza neanche essere vista.eppure sono un quotidiano semi nuovo , leggermi potrebbe voler dire passare qualche ora in lieta compagnia, trovare tra le mie pagine delle parole da scoprire e invece .....giocano un po con la mia copertina(magari si divertono pure a pasticciarla)e poi le mie tante pagine vengono lette solo superficialmente o addirittura stracciate, si oggi questa è la sensazione che ho .....ma mi viene incontro un piccolo briciolino di autostima ....non è che io rsto sempre un bel giornale e chi mi appallottola è analfabeta??????Boh, amletico dubbio :nono1 :nono1 :nono1 ovviamente sono analogie che sto vivendo nelreale
3384a68f-daf6-4193-9ab6-7a4bd1b8a29e
Caro blog....oggi mi rispecchio in un bel giornale con tanti scritti interessanti , tante belle foto a colori, un senso da leggere...ma mi sento fatta pallottola stropicciata, ignorata...pronta da gettare in un cestino .....senza neanche essere vista.eppure sono un quotidiano semi nuovo , leggermi...
Post
22/10/2012 16:58:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    7

mercoledì incolore

10 ottobre 2012 ore 17:31 segnala
...........fuori giornata grigia , un apatia strana dentro me..quando mi capitano questi istanti, non voglio: evitarli ....ma guardarli da vicino.Perchè oggi sto cosi....?Io lo so benissimo e in fondo neppure io ne comprendo il motivo, forse sono solo una povera illusa che si fa abbindolare da tante parole, che con il tempo ho imparato a rendere reali... quasi a cibarmene.... forse avrei bisogno di essere stretta in un abbraccio che desidero fortemente ma non mi appartiene, forse avrei bisogno di non assecondare sempre gli altri e pretendere per me.Forse , forse, forse... quanti se e quanti ma in questa vita, quanto proiettiamo di noi sugli altri?Quanto ci autoconvinciamo delle cose per renderle piu vicine ai nostri desideri?Ma ? ma? Io che sono abbastanza abile con le parole ...oggi non le trovo , sto dialogando con me, sto bisticciando con tutti i lati possibili del mio carattere .. e lo faccio qui , come fosse un diario e non mi importa se agli occhi di chi leggerà per caso possono apparire distorte...io capisco esattamente cosa sto scrivendo e cosa sto provando , queste giornate di grigio che attanagliano i miei pensieri , di solito a colori, mi sbattono per terra , aspettavo un pugno di frasi che mi portassero in alto e invece nulla .... soppravviverò, vado a cucinarmi un dolce va
41b59760-4684-4162-ba37-8bdeed034494
...........fuori giornata grigia , un apatia strana dentro me..quando mi capitano questi istanti, non voglio: evitarli ....ma guardarli da vicino.Perchè oggi sto cosi....?Io lo so benissimo e in fondo neppure io ne comprendo il motivo, forse sono solo una povera illusa che si fa abbindolare da...
Post
10/10/2012 17:31:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    10

,,,,,,,,,,,,,,bellissima

28 settembre 2012 ore 18:10 segnala
mi è arrivata in posta da un amico di chatta e blog ,persona che conosco poco ma invia sempre delle cose bellissime.........la metto perche sarebbero le parole che vorrei sentire adesso



Tu sei un angelo
Quando con mani caritatevoli
doni le ali che ancora non hai;
Quando con la mente illuminata
diffondi la tua speranza fatata;
Quando con il cuore al volo
sai donare il tuo tesoro.
Tu sei un angelo:
Quando sorridi al mondo
e piangi nel profondo;
Quando aiuti
e vorresti essere aiutata;
Quando ti sacrifichi
per non sacrificare.
Tu sei un angelo:
Quando ti illudi
per non perdere le speranze;
Quando nello sconforto
ancora scorgi il tuo porto;
Quando nella miseria
sai sempre dipinger castelli.
Tu sei un angelo:
Quando hai di fronte un muro
ma non rinunci al futuro;
Quando nella notte nera
piange la tua anima vera;
Quando tra il dire e il fare
ci metti sempre la parola amare.
Tu sei un angelo
non lo dimenticare. :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa :rosa
bf1193c0-0b8c-4f52-882f-a38e14b2df05
mi è arrivata in posta da un amico di chatta e blog ,persona che conosco poco ma invia sempre delle cose bellissime.........la metto perche sarebbero le parole che vorrei sentire adesso Tu sei un angelo Quando con mani caritatevoli doni le ali che ancora non hai; Quando con la mente...
Post
28/09/2012 18:10:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    3