Sorella Morte.

18 febbraio 2021 ore 19:57 segnala


- Ciao Maria, come sei bella oggi -
Non ti avevo mai vista così, respiro il tuo profumo.
I tuoi capelli disegnano curve astratte e sinuose, le braccia aperte come aspettando un abbraccio.
Le tue mani, dalle lunghe dita affusolate, dischiuse come petali di fiore.
Dolce Maria in sereno silenzio, parlano per te i tuoi occhi socchiusi che brillano nel buio della stanza.
Riesco a vedere la tua bocca, mi chino.
Vorrei baciarti, ma tu resti immobile.
- Maria su alzati, non stare sdraiata sul pavimento che poi ti sporchi,
hai versato qualcosa?
-
Denso liquido appiccicoso tinge di rosso la penombra.
Rosso come le tue labbra.
- Spostati che t’imbratti. Non mi senti Maria?! -
Nel buio una sagoma scura, ora la vedo.
- E tu chi sei? -
- Sorella Morte -

2fec2cd7-b87e-4634-a6f2-da1ece67b412
« immagine » Ciao Maria, come sei bella oggi. Non ti avevo mai vista così, respiro il tuo profumo. I tuoi capelli disegnano curve astratte e sinuose, le braccia aperte come aspettando un abbraccio. Le tue mani, dalle lunghe dita affusolate, dischiuse come petali di fiore. Dolce Maria in sereno ...
Post
18/02/2021 19:57:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. ninfeadelnilo 19 febbraio 2021 ore 18:52
    La morte fa parte della vita, non bisogna temerla anche se quando arriva porta dolore. :rosa E' un ennesimo ciclo che si ricrea nel tempo. :-)
    Raffy :fiore
  2. adri.ama 20 febbraio 2021 ore 12:03
  3. ninfeadelnilo 20 febbraio 2021 ore 18:24
    :ok :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.