Solitudine

11 gennaio 2012 ore 16:45 segnala
E sai cos'ho imparato?
Ho imparato a fregarmene della gente, a farmi scivolare addosso i giudizi e i pregiudizi e quanto di marcio ti possono scagliare.
Ho imparato che mordersi le labbra serve quando hai di fronte una persona che per te vale, perchè nel caso contrario non morderle.
Non aprirle proprio, perchè le tue parole non vanno nemmeno sprecate per chi non le merita.
Ci sono così tante persone che danno aria alla bocca solo per il puro gusto di farlo, distinguiti e non seguire la massa.
Ho imparato che ciò che è diverso spaventa e pur di non accettare di capirlo viene deriso, schermito e gettato.
Non mi è stato insegnato cosa è giusto o sbagliato, vivendo l'ho scoperto.
Ho imparato che le mele marce, dopotutto, non cadono così lontane dall'albero come si può pensare.
Ho imparato che l'amicizia vera torna sempre, quella falsa ti illude e poi ti esclude.
Ho imparato che l'essere umano, anche il più buono, è sempre opportunista e il suo tornaconto personale ci deve sempre essere.
Mi avevano raccontato le favole delle principesse illudendomi che un giorno sarebbe stato così.
Il principe azzurro odierno è il denaro e il castello è il lavoro, la mela avvelenata è la politica e la strega cattiva la società.
ec3c84d6-b0cc-4b6f-b390-75fdfa4ced3a
E sai cos'ho imparato? Ho imparato a fregarmene della gente, a farmi scivolare addosso i giudizi e i pregiudizi e quanto di marcio ti possono scagliare. Ho imparato che mordersi le labbra serve...
Post
11/01/2012 16:45:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.