Il perdono è un'arma?

21 agosto 2007 ore 00:30 segnala
perdono non un'arma. Vi sono molti errori comuni riguardo al perdono e una delle ragioni per cui il suo valore non stato maggiormente riconosciuto, consiste nel fatto che il vero perdono tanto raro. Ad esempio molti scrittori ci hanno detto che dovremmo perdonare per "sentirci in pace", ma raramente ci stato consigliato di perdonare per poter essere felici. Secondo me, un'altro errore credere che il perdono ci renda superiori o che sia un metodo per stravincere il nemico. Frasi come: " non vi vittoria pi gloriosa sul nemico di questa; se l'offesa ci viene da lui, la generosit deve partire da noi". Questo solo un'altro modo di dire che il perdono pu essere usato come una valida arma di vendetta, il che possibile. Il perdono come rivincita, tuttavia non un perdono vero!
8021127
perdono non un'arma. Vi sono molti errori comuni riguardo al perdono e una delle ragioni per cui il suo valore non stato maggiormente riconosciuto, consiste nel fatto che il vero perdono tanto raro. Ad esempio molti scrittori ci hanno detto che dovremmo perdonare per "sentirci in pace", ma...
Post
21/08/2007 00:30:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. sarab78 21 agosto 2007 ore 10:31
    Gia'....e' quasi sempre cos...la maggior parte delle volte si dice di perdonare ma una puntina di rancore rimane sempre...si perdona piu' per rivalsa che per altro...e' anche vero che anche quando chiediamo di essere perdonati non sempre siamo proprio convinti di ravvederci per quello che abbiamo fatto..infatti si tende sempre a cadere negli stessi errori...
  2. myday 21 agosto 2007 ore 10:32
    Il perdono non umano..... A questo proposito c' un post sul mio blog se ti va facci una visitina :bacio
  3. morgana65 24 agosto 2007 ore 11:37
    perdonare e' umano.....ma bisogna vedere ke genere di "marachella" uno ha combinato! le cazzate le perdoni facilmente, ma i...tradimenti? e si puo' perdonare ki ti fa del male? da parte mia, la risp a queste 2 domande e' categoricamente NO! vendicarsi.......inutile, o per meglio dire....l'ndifferenza e' la miglior vendetta!
  4. jewelstone 24 agosto 2007 ore 15:17
    il perdono non un'arma o altro il perdono semplicemente un dono...
  5. DolceMaPerfida 26 agosto 2007 ore 15:36
    Quanti sanno davvero perdonare? in quanti lo fanno? Il perdono potrebbe essere arma se dall'altra parte vi una persona estremamente sensibile da comprendere il gesto fatto, ammesso che questo gesto poi venga fatto davvero con fermezza. Permettimi di dubitare sul perdono, pu essere davvero un argomento vasto e pieno di insidie. Forse nessuno di noi lo conosce davvero. O forse si... Chiss...
  6. Kaymano243 29 agosto 2007 ore 19:41
    Io personalmente oserei dire che non sono vendicativo nonostante il male che magari una persona eventualmente mi potrebbe fare. Di solito perdono sempre, ma non dimetico mai e poi dopo mi regolo di conseguenza considerando la persona per quello che merita. Ad esempio, se una ragazza mi dovesse tradire e un giorno dovessi scoprire tutto, la perdonerei ma nel senso che non mediterei mai una vendetta nei suoi confronti, ma naturalmente la storia finirebbe e non saprei se rimarrebbe un amicizia o la tratterei come una persona da buongiorno e buonasera quando la incontro in giro poi in seguito....
  7. cucciolotta33 09 ottobre 2007 ore 18:53
    :-)io nella mia vita posso perdonare quasi tutto dipende da che cosa mi si fa la sola cosa che nn perdonero' mai e il tradimento!quello nn lo lascio passare !:-(ti auguro buona serata :ciao
  8. nolita.89 11 ottobre 2007 ore 21:32
    si un'arma, ma se n la usi bene ti si ritorce contro
  9. lupa2007 21 ottobre 2007 ore 22:36
    Io.. ho imparato e sto imparando perdonare...per me stessa.. nn mi importa che dicono gli scrittori... vivere con la rabbia, il rancore nn fa che spezzarci l'anima.. ed io ho perdonato cose peggiori che un ttradimento.. ho perdonato l'abbandono.. le distrazioni di una famiglia... un padre che pur essendo buono si fatto e ci ha fatto del male... p difficile, perdonare vuol dire nn rinfacciare... nn per essere superiori.. per continuare vivere... amando nn odiando nn avendo rabbia ogni volta che lo si vede.... nn facile nn tutti riescono ma per me stessa parlo per me .. l'ho fatto e imparo dalla vita il + possibile... dal dolore che tanto. ps: perdonare un tradimento lo si puo fare ma secondo me nn implica un riavvicinamento si perdono nn ce l'ho + con te ma le strade si possono sempre dividere
  10. PaZzZzA87 26 ottobre 2007 ore 12:44
    MAI PERDONARE NON HO MAI PERDONATO E MAI LO FARO'...SE UNA PERSONA SBAGLIA..BHE' SI VEDE CHE IN QUEL MOMENTO SI SENTIVA DI FARE QUELLA COSA PUR SAPENDO CHE ERA SBAGLIATA NEI TUOI CONFRONTI O TI AVREBBE FATTO SOFFRIRE...SIGNIFICA CHE QUELLA PERSONA NN TI VOLEVA BENE VERAMENTE...COME HA FATTO A ME IL MIO EX MIGLIORE AMICO..POTRA' ANCHE STRISCIARE SUI MIEI PIEDI MA NN LO PERDONERO' MAI PERCHE' TANTO GIA L' AVEVO FATTO TANTO TEMPO FA...MAH HA SBAGLIATO DI NUOVO E QUINDI STOP MAI PIU' PERDONARE IN TUTTA LA MIA VITA
  11. CuoricinaAngel 28 ottobre 2007 ore 13:30
    io sono una persona ke perdona specialmente se si tratta di una persona a cui tengo molto,mi rendo conto per ke perdonare sempre comunque sbagliato,perk gli altri iniziano a sottovalutarti e a non pensarci a calpestarti o a farti male,tanto tu stai sempre l a perdonare.....quindi forse si deve riflettere su come usare il Perdono!!!!altrimenti si sempre sottovalutati!!!!;-(
  12. brasileiradicatania 30 ottobre 2007 ore 14:49
    Io no credo nel perdono.. Secondo me chi perdona lo fa solo per se stesso, lo fa solo per non sentirsi pi in colpa.. Quindi se qualcuno mi chiede perdono io non accetto, perch si potrebbe pensare che accettando il perdono quella persona sia veramente pentita quando, invece, ripeto, lo solo per non sentirsi pi in colpa! Infatti io non ho mai chiesto perdono perch una forma di egoismo! Non so se mi sono spiegata bene ma lo spero!
  13. coccinenna 14 novembre 2007 ore 11:45
    Ferma le mie mani non combatto pi torno dove ieri mi lasciasti tu.. sazio di dolore dimmi: guarir? Dietro quale altare ti rincontrer la mia schiena urla e implora... Faccio il giocoliere i rischi tu li sai uomo di mestiere se cos che vuoi troppi errori eppure speri. Nel perdono la forza di un re come un figlio oggi torno da te cos spoglo di vanita del tuo sguardo sar degno chissa? Di quel pane mi nutro anch'io in questo mondo che non pi il mio. Fermi, state fermi ancora sangue noi Fermi gi le armi non osate c' chi riposa chi si sposa. Nel perdono ci credo anch'io mi abbandono fosse anche l'ultimo oblio nel perdono spera anche tu che quel cielo non si macchi mai pi la vita che aspetta te in piedi, coraggio salutiamo il re. Net perdono spera anche tu che quel cielo non si macchi mai pi e la vita che aspetta te in pedi, coraggio salutiamo il re
  14. maysya 21 novembre 2007 ore 16:09
    ciao ti scrivo una cosa che per me molto importante!il perdono difficile da mettere in atto, ma quando ci si trova davanti un muro che dalla rabbia ti fa soffrire e non riesci superarlo ,il perdono la soluzione. Nella vita mi sono trovata dovere fare i conti con il perdono un paio di volte e vi assicuro che terapeutico ...che dopo che lo hai messo in atto tutto ti sorride ,sembra diverso ,amare te stesso vuol dire anche perdonarsi per gli sbagli che si sono fatti nella vita e che uno si rimprovera continuamente,togliete dalla vostra vita i "se solo fossi stato" "se solo....." e trasformateli in "la prossima volta" e perdonatevi perch ognuno di noi ha qualcosa da perdonare a se stesso prima che a gli altri... :-)))baci visitate il mio blog !!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.