LA MIA DONNA

01 marzo 2008 ore 00:53 segnala

S’AVVICINA IL MOMENTO DELLA PARTENZA. UNA DELLE TANTE.


NON MI TOCCA QUESTO, IL MIO LAVORO LO IMPONE. CIO’ CHE TURBA OGNI VOLTA IL MIO CUORE, E’ ALLONTANARMI DA TE. DAI TUOI BACI, LE TUE CAREZZE. DAL TUO CORPO.


I TUOI BACI DOLCI, TENERI, CHE HANNO INVASO LE MIE LABBRA PRENDENDONE POSSESSO IN MORBIDE EVOLUZIONI.


LE TUE CAREZZE, CON QUELLE MANI DELICATE PERSINO NEL TENERE FRA LE DITA UNA FARFALLA IN VOLO, MA AL CONTEMPO CAPACI DI CONFICCARSI NELLE MIE CARNI, PER CREARE UN VARCO IN CUI ENTRARE PER RAGGIUNGERE L’INTIMO MIO GIACIGLIO DEI SENSI E DELLA PASSIONE, SFRENATA, SI, MA COLMA DI AMORE E DI FELICITA’.


ED IL TUO CORPO. UN CORPO CHE PARLA, CHE GRIDA , SUSSURRA E DISEGNA AMABILI FIGURE, NELLA DANZA DELLA SENSUALITA’, PIU’ LIMPIDA DI UNA FONTE D’ACQUA CRISTALLINA.


UN CORPO CHE HO AMATO, AMO E AMERO’. UN CORPO CHE MI HA AMATO, MI AMA E MI AMERA’.


FRENESIA DI EMOZIONI, I COLORI DELL’AMORE CHE HANNO ISPIRATO I NOSTRI GESTI, LANCIANDOLI NELL’ALTO CIELO DALLA SUBLIMAZIONE TOTALE DELL’UNO DENTRO L’ALTRO E DELL’ALTRO DENTRO L’UNO.


SEI LA MIA DONNA E OVUNQUE ANDRO’, QUALUNQUE MISSIONE MI VENGA DATA, SARAI SEMPRE CON ME, NELLA MENTE, NEL CUORE, FINANCO NELLA VISCERE CHE TANTA PASSIONE, CALORE E PIACERE HANNO DA TE RICEVUTO.


TI AMO, PERCHE’ SO’ COSA SIGNIFICA AMARE. TI AMO PERCHE’ SO’ CHE ANCHE TU CONOSCI L’INTIMA ESSENZA DEL DONARSI SENZA NULLA CHIEDERE. TI AMO, PERCHE’... 

8910178
S’AVVICINA IL MOMENTO DELLA PARTENZA. UNA DELLE TANTE. NON MI TOCCA QUESTO, IL MIO LAVORO LO IMPONE. CIO’ CHE TURBA OGNI VOLTA IL MIO CUORE, E’ ALLONTANARMI DA TE. DAI TUOI BACI, LE TUE CAREZZE. DAL TUO CORPO. I TUOI BACI DOLCI, TENERI, CHE HANNO INVASO LE MIE LABBRA PRENDENDONE POSSESSO IN...
Post
01/03/2008 00:53:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.