Breve Racconto Zen

19 marzo 2013 ore 17:13 segnala


Chiede l’allievo al Maestro:
“Come faccio a sapere se ho raggiunto nella meditazione la concentrazione necessaria?”

Risponde il Maestro:
“Quando percepisci il suono di un applauso fatto con una mano sola”.
e666f468-60cc-439d-a4c8-5342e5b6b65b
« immagine » Chiede l’allievo al Maestro: “Come faccio a sapere se ho raggiunto nella meditazione la concentrazione necessaria?” Risponde il Maestro: “Quando percepisci il suono di un applauso fatto con una mano sola”.
Post
19/03/2013 17:13:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. Befunky 21 marzo 2013 ore 09:17
    se si schiaffeggia vale? :-)
  2. tecerco 21 marzo 2013 ore 16:13
    ....dunque, il silenzio assoluto. Ala, se ti dico che entrando da te mi rilasso e mi sento come a casa mia, ci credi? E' così davvero, amica mia...altro che meditazione Zen: di piu'! :ok :rosa
  3. Alanya 22 marzo 2013 ore 03:23
    Befunki... ahahhaha... ;-)
  4. Alanya 22 marzo 2013 ore 03:25
    tecerco:
    sono felicissima che tu passi di qua,
    e sono lieta che i racconti che pubblico ti rilassino.
    Sono sempre alla ricerca di nuovi e non mancherò di continuare la raccolta :batarosa
    un saluto di cuore :batasposa
  5. ombromanto05 27 marzo 2013 ore 01:53
    Ah questi allievi!!!
    Sempre bramosi di arrivare subito alla verità, alla scoperta... :many
    La pazienza è la virtù dei forti si dice, giusto???
    Ed in effetti è così..le cose van fatte con calma, ognuna col proprio tempo ed il proprio percorso. Solo così si ottengono i grandi risulati.
    solo così...

    Bella anche questa storia Zen... :-))
    E' un piacere leggerti :shy
    Dolce notte :rosa :rosa
  6. Alanya 29 marzo 2013 ore 18:11
    Ciao ombromanto, sempre un piacere vedere che passi per di qua ;-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.