I Volontari del Bene (di Amadeus Voldben)

10 marzo 2010 ore 15:14 segnala

Chi ha tempo dedichi quello che può della sua giornata, un minuto o delle ore, ad un'attività a beneficio degli altri.

Chi ha autorità e potere metta a servizio le proprie possibilità per iniziative buone nel modo che gli è consentito, incoraggiando pure ogni iniziativa altrui;

Chi ha capacità organizzative renda concretamente possibili collegamenti, amicizie, riunioni, gruppi di uomini di buona volontà per azioni concrete di bene;

Chi ha intelligenza se ne serva applicandola al bene nei mille modi possibili;

Chi ha facilità di comunicativa e di parola persuada, incoraggi e, soprattutto, illumini chi non vede, è depresso, o moralmente cieco;

Chi ha capacità professionali deve sentire il dovere di dedicare parte del proprio lavoro generosamente a chi non può pagare;

Chi ha capacità di insegnare (scrivere, stampare, divulgare idee) si trova nella migliore condizione per diffondere, seminare amore, dovunque, per illuminare le anime che cercano luce;

Chi ha denaro deve, oltre i propri bisogni, impiegarne ad aiutare altri, discernendo che l'aiuto non serva ad alimentare l'ignavia o il vizio, ma a stimolare gli altri ad aiutare se stessi;


Tutti possono sedare contrasti, placare inimicizie, portare serenità.

Ognuno dia quello che ha.


Fa il bene, per il bene.

Non ti aspettare di averne riconoscenza.

Rifiuta elogi, doni, vanità di diplomi e di attestati.

Sono cose di chi si trova ancora sul piano delle vane apparenze.

Gli uomini migliori, dopo aver dato tutto se stessi ebbero calunnie, furono vituperati, e perfino uccisi.

E' il segno di riconoscimento dell'opera superiore, lontana dalla comprensione dei piccoli uomini.

Semina ovunque il bene, con semplicità e naturalezza.

Il seme germina sempre e cresce.

Non ti curare di vederne subito il frutto.

Lo darà; ma a suo tempo.

Non è necessario che tu lo veda.

Potrebbe, anzi, tardare, ma lo darà, e nulla va perduto: l'albero buono dà sempre buoni frutti.

Semina il bene con larghezza, senza calcolo, ne risparmio.

E' l'unico ideale della tua vita per il quale, dando tutto te stesso, ti ritroverai integro e moltiplicato.

 

 

(Amadeus Voldben)

11468312
Chi ha tempo dedichi quello che può della sua giornata, un minuto o delle ore, ad un'attività a beneficio degli altri.Chi ha autorità e potere metta a servizio le proprie possibilità per iniziative...
Post
10/03/2010 15:14:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Tremalnaik 11 marzo 2010 ore 18:18
    richiede troppa intelligenza!
  2. Alanya 13 marzo 2010 ore 11:49

    Hai ragione...

    l'intelligenza è dono... ma la volontà può tutto. ;-)

  3. tecerco 14 marzo 2010 ore 21:32

    Altruisti, ci si nasce e gli schiaffi della vita, inducono anche ad occuparsi di piu' degli altri...

    Buona serata.

    Tc

     

  4. tecerco 25 agosto 2010 ore 02:06

    Sei presente e molto dolce, amica mia. Grazie.

    Buona giornata.

    Tc

    http://blog.chatta.it/tecerco/11719678/L-afa-notturna.aspx?tp=2&act=r

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.