Il Contadino Cinese

26 marzo 2011 ore 03:34 segnala



Una storia cinese narra di un vecchio contadino che possedeva un vecchio cavallo per coltivare i suoi campi.

Un giorno il cavallo scappò su per le colline e ai vicini che consolavano il vecchio contadino per la sua sfortuna, questi rispondeva: "Sfortuna, fortuna, chi lo sa?".

Dopo una settimana il cavallo tornò portando con sè dalle colline una mandria di cavalli selvatici, e questa volta i vicini si congratulavano con il contadino per la sua fortuna. Ma la sua risposta fu: "Fortuna? Sfortuna? Chi lo sa?".

Poi accadde che suo figlio, mentre cercava di domare uno dei cavalli selvatici, cadde, rompendosi malamente una gamba. Tutti pensarono che si trattasse veramente di una grande sfortuna. Non il contadino, la cui unica reazione fu: "Sfortuna? Fortuna? Chi lo sa?".

Qualche settimana più tardi, l'esercito entrò nel villaggio, imponendo a tutti i giovani abili la coscrizione obbligatoria: quando videro il figlio del contadino con la sua gamba rotta lo lasciarono stare. Questa fu una fortuna? Una sfortuna? Chi lo sa?


(Antico racconto cinese)


MORALE: Ogni cosa positiva che ci accade può nascondere risvolti negativi,
viceversa, certe vicende negative che accadono, possono aprire le porte a risvolti positivi.
f819578c-9738-4aa4-b437-930a3f537796
« IMMAGINE: http://i56.tinypic.com/2vm8sih.jpg » Una storia cinese narra di un vecchio contadino che possedeva un vecchio cavallo per coltivare i suoi campi. Un giorno il cavallo scappò su per l...
Post
26/03/2011 03:34:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. pensierino50 26 marzo 2011 ore 11:25
    le cose negative servono a farci capire come sono belle quelle positive!!!! buona giornata :rosa
  2. Alanya 26 marzo 2011 ore 13:08
    Anche vero pensierino50, ciao buona giornata :)
  3. peppe5 08 dicembre 2011 ore 21:11
    anche un sorriso puo essere triste,certe contraddizioni possono insegnare molto brava alanya.......potresti insegnare filosofia hahaahahahahahha ciao peppe5
  4. Alanya 04 gennaio 2012 ore 22:59
    ^____^ adoro i racconti che insegnano qualcosa. Ciao peppe ! :)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.