scavare dentro e fuori

23 novembre 2013 ore 00:27 segnala


Ma quanto si è scritto e cantato sulla solitudine?...moltissimo.
La solitudine appartiene, è appartenuta a tutti.
Questa sera voglio dedicare un post a questo "consumato" termine.
Poche righe sulla solitudine perché un po' me ne intendo, credetemi.
Non abbiatene "paura" poiché sono convinto che periodicamente serva, che sia necessaria, ...necessaria perché obbliga e forza il dialogo con il nostro io, che piaccia o non piaccia serve, ...è meditativa.
Aggiungo anche che coloro che "usufruiscono" della solitudine nella "giusta dose" siano persone più riflessive, sensibili, e con una identità più marcata, poiché hanno avuto maggior tempo per "scavare" dentro e fuori.
La solitudine...ne troppa ne poca,
...come si dice...: il troppo storpia.;-)
Alberto C.
fa6fef2c-549f-41f9-99b7-5c5ab71811d9
« immagine » Ma quanto si è scritto e cantato sulla solitudine?...moltissimo. La solitudine appartiene, è appartenuta a tutti. Questa sera voglio dedicare un post a questo "consumato" termine. Poche righe sulla solitudine perché un po' me ne intendo, credetemi. Non abbiatene "paura" poiché sono ...
Post
23/11/2013 00:27:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Apparenza e Realtà

20 novembre 2013 ore 22:29 segnala


E' necessario saper distinguere apparenza e realtà non solo negli altri, ma anche in noi stessi.
Non parlo di finzione e "doppiezze", ...di persone abituate a "recitare", ...ma parlo di comportamenti individuali che "dimostrano" sicurezza o insicurezza, ...parlo di comportamenti naturali.
Troppo spesso accade che le persone si sopravalutino o si sottovalutino, questo significa non conoscere limiti e distanze che si possono percorrere nel rapporto con noi e con il prossimo.
La mancanza di questa consapevolezza è molto "invalidante".
Alberto C.
af0a5937-addd-45a3-8933-22723e67b7cf
« immagine » E' necessario saper distinguere apparenza e realtà non solo negli atri, ma anche in noi stessi. Non parlo di finzione e "doppiezze", ...di persone abituate a "recitare", ...ma parlo di comportamenti individuali che "dimostrano" sicurezza o insicurezza, ...parlo di comportamenti natur...
Post
20/11/2013 22:29:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

La Falsa Speranza

18 novembre 2013 ore 23:40 segnala


MILANO, 18 NOV - Il numero dei casi di violenza non accenna a diminuire, anzi: i dati del Soccorso Violenza Sessuale e Domestica (SVSeD) della Clinica Mangiagalli/Policlinico di Milano dimostrano un aumento significativo, di circa il 23% negli ultimi due anni. In particolare le violenze domestiche sono aumentate del 53%.
Vorrei semplicemente ricordare e mettere in ulteriore "allarme" le giovani donne che, con un compagno violento non si ragiona, ...è inutile sperare che le cose possano migliorare col tempo, ...è una falsa speranza.
Evitare tutto ciò si può fin dall'inizio della relazione di conoscenza ponendo molta, ma molta attenzione a tutti quei piccoli segnali o gesti che lui compie quotidianamente.
Non "correte" nella conoscenza.
Comprendo non sia facile, si è presi "dall'entusiasmo", però prudenza.
Una persona non riesce sempre a frenare i propri impulsi, "a nascondersi", ed è in questi casi che si apprende chi si ha di fronte.
Una volta acceso il "campanello d'allarme" è meglio abbandonare la conoscenza oggi, in tempo, piuttosto che ritrovarsi nei guai domani, ...dentro una "prigione" fatta di sottomissione, dolore e solitudine.
Questo Post è rivolto sopratutto alle ragazze o giovani donne, poiché le donne più mature, avendo più esperienza, sanno difendersi meglio dalla violenza e dal vile sopruso quasi sempre messo in atto dal proprio partner.
Non sottovalutate quello che ho scritto, ...troppo spesso si crede di avere la situazione sotto controllo, ma in realtà non è così.
Saluti...Alberto C.
a39fab09-013d-4b4c-a4a3-1f8c6f0b43b1
« immagine » MILANO, 18 NOV - Il numero dei casi di violenza non accenna a diminuire, anzi: i dati del Soccorso Violenza Sessuale e Domestica (SVSeD) della Clinica Mangiagalli/Policlinico di Milano dimostrano un aumento significativo, di circa il 23% negli ultimi due anni. In particolare le viole...
Post
18/11/2013 23:40:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

"Alberto lo sterminatore"

17 novembre 2013 ore 17:31 segnala


Siamo a metà Novembre e due zanzare hanno avuto la pessima idea di pungermi.
Eh...già!...è proprio vero...non ci sono più le zanzare di una volta, quelle tradizionali, quelle che facevano il loro mestiere nella stagione giusta.
Purtroppo per loro, le due disgraziate/fetacchione che hanno succhiato il mio "dolce nettare" fuori stagione, non hanno fatto in tempo a degustarlo come si fa con un buon vecchio vino;
"Alberto lo sterminatore" non gliene ha dato il tempo!...sono state annichilite prima della loro beata digestione.
La prossima volta ne lascerò viva una in modo tale che comunichi al resto del "branco" che Alberto è un tipo ostico, spinoso, ...che con lui non si scherza ;-).
Alberto C.
ed362bd9-5cbd-45a3-b0e0-48b6ac2ef415
« immagine » Siamo a metà Novembre e due zanzare hanno avuto la pessima idea di pungermi. Eh...già!...è proprio vero...non ci sono più le zanzare di una volta, quelle tradizionali, quelle che facevano il loro mestiere nella stagione giusta. Purtroppo per loro, le due disgraziate/fetacchione che ...
Post
17/11/2013 17:31:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    4

E' davvero complicato.

14 novembre 2013 ore 23:38 segnala


Di fronte a tanta sofferenza non si trovano le parole giuste per un rassicurante conforto.
E' davvero complicato.
Io, gli uomini, ...diventiamo piccoli dinanzi ad una vita che si sta spegnendo, ...dinanzi alla vita che scivola via dal volto di una persona.
E' un qualcosa che in qualche modo ti segna.
Nessuno di noi è speciale o privilegiato davanti ad alcune prove che la vita ci presenta.
Alberto C.
23ce44a0-3d06-4cda-8f67-7d94ee3a012f
« immagine » Di fronte a tanta sofferenza non si trovano le parole giuste per un rassicurante conforto. E' davvero complicato. Io, gli uomini, ...diventiamo piccoli dinanzi ad una vita che si sta spegnendo, ...dinanzi alla vita che scivola via dal volto di una persona. E' un qualcosa che in qua...
Post
14/11/2013 23:38:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    7

Magico inganno

10 novembre 2013 ore 14:28 segnala


Due righe su dove vivo.
Città dove tutto appare e tutto scompare, dove delusione e competizione ti accolgono a braccia aperte, e dove il "magico inganno" è nascosto dietro l'angolo.
Come spesso accade la vera "ricchezza" non arriva da colui che vive agiato in centro, protetto nella sua fortezza, ma arriva dal più umile che respira quotidianamente la difficoltà della desolante periferia.
Milano è una città come tante, capace di tirarti su, di donarti tanto, ...per poi abbatterti facilmente con il suo "grigiore".
Milano,...dove i raggi del sole sono filtrati da imponenti palazzi e le ombre ti mimetizzano, facendoti scomparire agli occhi di chi ti passa accanto.
Milano...dove un giorno sei al "centro dell'attenzione" e il giorno dopo nel "cestino della spazzatura"
Milano...amata odiata.
Alberto C.
6bf0a10d-f2ea-453d-b6cc-a27c03319c2f
« immagine » Due righe su dove vivo. Città dove tutto appare e tutto scompare, dove delusione e competizione ti accolgono a braccia aperte, e dove il "magico inganno" è nascosto dietro l'angolo. Come spesso accade la vera "ricchezza" non arriva da colui che vive agiato in centro, protetto nella s...
Post
10/11/2013 14:28:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    8

Fiume scuro

08 novembre 2013 ore 21:43 segnala


Un fiume che scorre lento, scuro, ...incute timore.
Sulla superficie dell'acqua galleggiano foglie e rifiuti d'ogni genere.
Con la sua forza, il fiume in piena, pare non trovare ostacoli in grado di fermarlo, una forza senza pietà!
I rami secchi, spogli, delle piante selvatiche lungo i suoi argini, sembrano mani, ...unghie di un essere maligno che graffia soddisfatto la superficie dell'acqua.
E' un sogno, un incubo che feci tanti anni fa, ma è come averlo fatto ieri notte tanto è vivo il ricordo così ricco di particolari.
Quando ci ripenso la sensazione è quella di una morsa che serra lo stomaco.
Alberto C.
743bb886-ff7d-45d5-b34c-b0f55d71ae05
« immagine » Un fiume che scorre lento, scuro, ...incute timore. Sulla superficie dell'acqua galleggiano foglie e rifiuti d'ogni genere. Con la sua forza, il fiume in piena, pare non trovare ostacoli in grado di fermarlo, una forza senza pietà! I rami secchi, spogli, delle piante selvatiche lungo...
Post
08/11/2013 21:43:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Armonia di...

06 novembre 2013 ore 23:56 segnala


Due corpi un solo brivido,
Due menti un solo pensiero,
Due respiri un solo battito di cuore,
...è l'armonia di due corpi,
...la complicità assoluta di due corpi che si sfiorano, si toccano, si scoprono.
Alberto C.
5fef3a4a-faea-4b88-9b3b-d22305aced03
« immagine » Due corpi un solo brivido, Due menti un solo pensiero, Due respiri un solo battito di cuore, ...è l'armonia di due corpi, ...la complicità assoluta di due corpi che si sfiorano, si toccano, si scoprono. Alberto C.
Post
06/11/2013 23:56:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Mare in tempesta

05 novembre 2013 ore 17:47 segnala


Molti di noi sono come barche ormeggiate in un piccolo porticciolo, all'interno del quale l'acqua è "tranquilla", "sicura", ...ma appena fuori c'è il mare aperto, scuro, con tutti i suoi pericoli, molto spesso agitato.
Bisogna essere dei naviganti esperti per non farsi cogliere impreparati dalla tempesta.

Alberto C.
405fd0e2-4df1-4a70-8128-6a8b8bb2774f
« immagine » Molti di noi sono come barche ormeggiate in un piccolo porticciolo, all'interno del quale l'acqua è "tranquilla", "sicura", ...ma appena fuori c'è il mare aperto, scuro, con tutti i suoi pericoli, molto spesso agitato. Bisogna essere dei naviganti esperti per non farsi cogliere impre...
Post
05/11/2013 17:47:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    16

Figli silenziosi

03 novembre 2013 ore 18:27 segnala


Figli silenziosi, con un mondo interiore tutto loro che troppo spesso non condividono con i genitori, forse, complice di questa cattiva abitudine, è proprio il genitore "assente", disattento nel "conoscere" il figlio.
E' doveroso che si trovi la chiave giusta per aprire quella porta che si può chiudere.
Io, pur non avendo figli, comprendo l'importanza del mio (non banale) pensiero.
Ricordiamoci che i bambini di oggi saranno gli uomini e le donne di domani.
Grazie.
Alberto C.
eae3ef19-ce8a-4f6f-9215-0666f0a9eaf1
« immagine » Figli silenziosi, con un mondo interiore tutto loro che troppo spesso non condividono con i genitori, forse, complice di questa cattiva abitudine, è proprio il genitore "assente", disattento nel "conoscere" il figlio. E' doveroso che si trovi la chiave giusta per aprire quella porta...
Post
03/11/2013 18:27:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    7