Splinder ha chiuso!

31 gennaio 2012 ore 14:03 segnala
La notizia è pubblica ormai da un paio di mesi ma proprio oggi scade il termine, oggi Splinder chiuderà i battenti:



Questa notizia mi ha lasciato basito, non riesco veramente a comprendere come si possa formattare un patrimonio di "vita vissuta" cosi ampio senza prima aver provato una qualsiasi forma innovazione.

Quando la proprietà di un sito web si distacca dalla propria utenza, quando la proprietà di un sito si spersonalizza diventando un consiglio di amministrazione, quando gli utenti diventano numeri e non sono più persone, quando questo accade internet perde la sua parte migliore: NOI.

Oggi internet perde un pezzo di storia, la storia di migliaia di persone raccontate attraverso un blog... mi spiace.

Un abbraccio agli amici di Splinder

Ale
8e4f105d-8131-44b1-a2a8-480419aae591
La notizia è pubblica ormai da un paio di mesi ma proprio oggi scade il termine, oggi Splinder chiuderà i battenti: « immagine » Questa notizia mi ha lasciato basito, non riesco veramente a comprendere come si possa formattare un patrimonio di "vita vissuta" cosi ampio senza prima aver provato...
Post
31/01/2012 14:03:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    18

Commenti

  1. Berylline 31 gennaio 2012 ore 14:07
    Scusa la mia ignoranza, non so cosa sia Splinder. Comunque, sembra una cosa brutta...mi dispiace.
  2. Kjarna 31 gennaio 2012 ore 14:17
    In effetti è un pochino triste..
  3. dropje 31 gennaio 2012 ore 14:34
    Non conosco Splinder, mai praticato.Però conosco Chatta ;-)
    :-))
  4. Alisia4ever 31 gennaio 2012 ore 16:07
    non sono bene informata, ma pare che i primi segni si son visti nel 2008.
    sono dispiaciuta loro e per l'intera comunità degli iscritti;è una grande famiglia che si scioglie.
    aly :rosa
  5. serenella21 31 gennaio 2012 ore 19:11
    pensieri.. emozioni cancellati
    basta un reset e tutto è perduto
    mi dispiace tanto x tanti blogger :rosa
  6. crenabog 31 gennaio 2012 ore 21:33
    Mi sembra di ricordare, posso sbagliare però, che qualcosa del genere era successo l'altr'anno per un altro sito celebre e che tutto era stato trasferito - per chi lo voleva - mi pare su wordpress. C'è anche da dire che alcune di queste piattaforme, come Blogger, hanno una opzione salva-blog che dà la possibilità di copiare e salvare tutti i post e i commenti e automaticamente farlo migrare altrove. Credo che qui su Chatta questa cosa non ci sia perciò c'è da augurarsi che non si arrivi mai a decisioni così drastiche, naturalmente motivate e ponderate agli alti livelli comunque, perchè se no dovremmo passare mesi a copincollare nei nostri documenti tutto il lavoro svolto in anni di blog. Ed è impensabile, almeno per i veri bloggers che a queste cose - al loro lavoro - ci han sempre tenuto. Saluti da parte mia.
  7. LadyFlowery.70 01 febbraio 2012 ore 01:58
    :rosa
  8. pia58 05 febbraio 2012 ore 00:29
    si è stato veramente deludente..chiudere la porta in faccia a tutti gli iscritti..mi è spiaciuto moltissimo...ciao
  9. cosillo 28 febbraio 2012 ore 23:12
    In sito in meno da cui copiare
  10. illaka 29 febbraio 2012 ore 15:13
    una soluzione, leggendo Crena, sarebbe quella di scrivere su word prima che sul blog in questo modo si possono salvare i propri post per il futuro. Altra cosa invece per i commenti altrui e qui si che diventa un problema di copia e incolla davvero insormontabile a meno di non voler passare ore in questo lavoro! Speriamo non succeda mai qui ma alla fine le cose piu importanti ce le portiamo dentro comunque.
    Illa
  11. comingback62 18 marzo 2012 ore 08:09
    Sì, in effetti la cosa è assurda. Ma Splinder ha lasciato il tempo ai bloggers di spostare i loro blog su altre piattaforme. Almeno quello.
    Peccato però. Molte storie sono andate sicuramente perse.
    Ciao, Claudio.
  12. mizzy.66 12 maggio 2012 ore 07:15
    Non sapevo assolutamente di questa cosa.
    Sembra una stupidaggine, ma ogni minima frase di senso compiuto, "scolpita" sul web, è una parte di personalità che dovrebbe in qualche modo essere tutelata e non trattata come un semplice dato. Sarà che io amo scrivere e reputo intoccabile (sotto ogni punto di vista) testi usciti dall'anima in chissà quale felice o buio momento della vita di ognuno. E' una cosa che esige rispetto... :bye
  13. comingback62 26 ottobre 2012 ore 22:42
    E chatta diventa sempre più bella! C.
  14. serenella21 21 dicembre 2013 ore 19:08

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.