T come treno

03 aprile 2012 ore 00:32 segnala
È una notte stellata di primavera, entro in una stazione senza insegne luminose, buia, deserta e silenziosa….. senza alcun treno in arrivo o in partenza.
Sono stanco, mi siedo su una panchina di fronte ad un binario nell’attesa che arrivi quel treno che mai arriverà.
Volgo la mia mente al passato e nei ricordi m’immergo.


51002700-1e64-4e3c-922e-eb8a2dd5fe2b
È una notte stellata di primavera, entro in una stazione senza insegne luminose, buia, deserta e silenziosa….. senza alcun treno in arrivo o in partenza. Sono stanco, mi siedo su una panchina di fronte ad un binario nell’attesa che arrivi quel treno che mai arriverà. Volgo la mia mente al passato...
Post
03/04/2012 00:32:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. lillysorriso 03 aprile 2012 ore 16:31
    bellissima........grazie
  2. clikveloce 04 aprile 2012 ore 08:41
    Attendere un treno e vivere di ricordi ? o meglio camminare per nuovi sentieri cogliendo la bellezza della vita?
    Un bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.