MA QUANTO TEMPO E' PASSATO?

23 giugno 2009 ore 22:37 segnala

CIAOOOOOO

DOPO MESI E MESI CHE NON ENTRO IN CHATTA.IT, PER MOTIVI DI LAVORO E PERSONALI, STASERA CI SONO RIUSCITA E PER SALUTARE TUTTI I MIEI AMICI, VOGLIO FAR VEDERE COME SONO CRESCIUTE LE MIE BAMBINE!

A PRESTO

FATELO GIRARE PER FAVORE! GRAZIE

20 dicembre 2008 ore 00:23 segnala

UN PENSIERO A TUTTI I BAMBINI SCOMPARSI....BUON NATALE ANCHE A VOI, NELLA SPERANZA DI POTERVI UN GIORNO RIVEDERE!

UN'ABBRACCIO CON AFFETTO

MAMMA ALINOE

salutino

19 dicembre 2008 ore 23:59 segnala

auguri di un sereno Natale e un Felice Anno Nuovo.

Auguri a tutti, belli e brutti.

ciao a presto

 

UN GRAZIE PARTICOLARE A TUTTI!

25 novembre 2008 ore 17:16 segnala

VOLEVO RINGRAZIARE TUTTI COLORO CHE VISITANO IL MIO BLOG E A TUTTI QUELLI CHE SI COMPLIMENTANO CON ME VIA CHAT O EMAIL.

VISTO CHE MI SONO RICORDATA?

CIAO E GRAZIE ANCORA. CONTINUATE A SEGUIRMI......

tra poco è natale

21 novembre 2008 ore 22:24 segnala

ciao a tutti....ho sempre poco tempo....ma ogni tanto faccio un giretto...

in questo periodo sono molto indaffarata per preparare il mio mercatino di Natale!

Lavoro quasi tutte le sere fino a tarda notte e spero che tutto questo mi porti a "raccogliere" i frutti....

Ora vi saluto e spero di sentire qualcuno al più presto!

ciao e grazie della comprensione

:babbo

QUALCOSA DI PIU' SERIO!

06 ottobre 2008 ore 11:01 segnala

TI AMO COME LA MADRE UN FIGLIO,

COME LE STELLE LA NOTTE

COME IL GIORNO, IL SOLE.

SI, TI AMO...

TU MI HAI INSEGNATO A VIVERE

AD AMARE

A SORRIDERE.

SOLO TU SEI LA LUCE DEI MIEI OCCHI,

LO SPIRITO DEL MIO CUORE.

IL MIO AMORE L'HO DONATO A TE,

E SOLO CON TE SAPRO' COSA VUOL DIRE "VIVERE"...

TI AMO E TI AMERO' SEMPRE

PER TUTTA LA MIA ESISTENZA.

:batarosa

GIUSTO PER RIDERE UN PO'.....

28 settembre 2008 ore 20:14 segnala

Un indiano va all'ufficio del comune e dice all'impiegato:
"Buongiorno; io mi chiamo Grande cavallo di ferro che sbuffa e corre su lunga strada ferrata distesa su immensa prateria, e sono qui perchè vorrei cambiare nome".
"Bene, e come vorrebbe chiamarsi?".
"Treno!"

 

Un ragazzo entra nell'ascensore e vi trova dentro un africano di stazza imponente. Le porte si chiudono e i due si trovano fianco a fianco. Il gigante nero lo osserva dall'alto in basso poi gli rivolge la parola con accento straniero:
"Due metri, 120 chili, pisello di 40 centimetri, palle da un chilo ciascuna, Jim Rati".
Il ragazzo fa una smorfia e sembra sul punto di svenire. Allora il gigante nero lo afferra per la camicia e lo tira su come un fuscello.
"Qualcosa non va?", chiede l' uomo gigantesco.
"Scusi, puo ripetere quello che ha detto?", chiede l'altro con un filo di voce.
"Due metri, 120 chili, pisello di 40 centimetri, palle da un chilo ciascuna, il mio nome e Jim Rati".
Il ragazzo emette un sospiro di sollievo: "Uffh, meno male... avevo capito 'Girati'".

 

 Per strada, un uomo si avvicina ad un altro.
- "Cavolo, Giovanni! Come sei cambiato! Dopo dieci anni ti ritrovo biondo, hai cambiato il colore dei capelli? E gli occhi, ma non erano verdi? Guarda poi quanto sei alto! Mamma mia, sei davvero cambiato!"
- "Guarda che io non mi chiamo Giovanni, ma Lamberto!"
- "Ah, hai cambiato anche il nome!"

:haha

AD UNA CARA AMICA...

17 settembre 2008 ore 15:12 segnala

CARA E.,

QUANDO LA VITA TI DA 1000 RAGIONI PER PIANGERE,

DIMOSTRALE CHE HAI 1000 E UNA RAGIONE PER SORRIDERE E SOPRATTUTTO PER VIVERE!

E SPERIAMO CHE GIUS, MARCO E ALEX TORNINO PRESTO A RIABBRACCIARTI.

IN BOCCA AL LUPO E RICORDATI CHE IO...CI SONO SEMPRE!

CIAO

DEDICATO A TUTTE LE MAMME COME ME!!!

12 settembre 2008 ore 13:58 segnala

A volte non ci accorgiamo di essere effettivamente un pò...ROMPIBALLE!


La mamma è quella che ti insegna a rispettare il lavoro degli altri:
"Se dovete ammazzarvi, fatelo fuori di qui, che ho appena pulito!"

 

 La mamma è quella che ti insegna a pregare:
"Prega Dio che non ti sia caduto sul tappeto!".

 

La mamma è quella che ti insegna a rispettare le tempistiche di lavoro:
"Se non pulisci la tua camera entro domenica, ti faccio pulire l’intera casa per un mese!".

 

La mamma è quella che ti insegna la logica:
"Perche’ lo dico io, ecco perché!"

 

La mamma è quella che ti insegna ad essere previdente:
"Assicurati di avere le mutande pulite, non sia mai fai un incidente e ti devono visitare!".

 

La mamma è quella che ti insegna l’ironia:
"Prova a ridere e ti faccio piangere io!".

 

La mamma è quella che ti insegna la tecnica dell’osmosi:
"Chiudi la bocca e mangia!".

 

La mamma è quella che ti insegna il contorsionismo:
"Guarda che sei sporco dietro, sul collo!".

 

a mamma è quella che ti insegna la resistenza:
"Non ti alzi finché non hai finito quello che hai nel piatto!".

 

La mamma è quella che ti insegna a non essere ipocrita
"Te l’ho gia’ detto mille volte di non farlo, non fare finta di niente!".

 

La mamma è quella che ti insegna il ciclo della Natura:
"Come ti ho fatto, ti disfo!".

 

La mamma è quella che ti insegna il comportamento da non tenere:
"Smettila di comportarti come tuo padre!".

 

La mamma è quella che ti insegna cos’e’ l’invidia:
"Ci sono milioni di poveri bambini che non hanno genitori meravigliosi come noi!"

:gun

anche gli animali hanno un cuore....forse due!

22 agosto 2008 ore 00:44 segnala

Questo video ha commosso veramente tutti coloro che lo hanno visto!

Spero tu possa apprezzarlo!

ciao

http://magazine.libero.it/videotormento/bestiali/ne8548.phtml