la notte

22 agosto 2019 ore 22:30 segnala

Quando ero piccolo, verso i 4 anni di età cominiciai a dormire
da solo, cioè in una camera mia senza genitori accanto.
Non ricordo molto di quel periodo vista la troppo giovane età
ma la cosa che ricordo bene è che avevo paura della notte
e ovviamente del buio che la circondava.Ne avevo talmente paura
che dormivo con la testa sotto il cuscino , come per difendermi
da qualcosa che poteva apparire e concretizzarsi dall'oscurità.
Qualcosa di pauroso e di inquietante.

Ancora oggi dormo con la testa sotto al cuscino, ma lo faccio
solo perchè se pure sto tutta la notte con la testa sopra non mi
viene sonno.Però man mano che crescevo apprezzavo sempre
di piu la dimensione notturna,il suo placido silenzio disturbato solo
da qualche raro autoveicolo che passava vicino casa.Non disturbavano
invece i versi di qualche uccello notturno o il frinire di qualche cicala.
E così oggi la notte è diventata la parte della giornata che amo
particolarmente.La trovo una dimensione quasi magica, in cui tutti
stanno zitti finlamente e mi lasciano pensare,mi lasciano ricordare
mi lasciano apprezzare ciò che mi circonda.
Se dovessi farne una figura metaforica la vedrei come una donna
ammantata di nero che mi abbraccia per difendermi dal caos.
A volte ho come l'impressione che dalle sue profondità si
concretizzi la figura di mia madre o mio padre che mi salutano
e mi danno qualche consiglio come solevano fare negli anni
della loro vita terrena.Amo perfino le notti di pioggia con
il ticchettio delle gocce che battono sui vetri e quei lampi
che ciclicamente illuminano l'intera stanza per un secondo
e perfino i boati dei tuoni che sembrano i moniti di Dio che ci
invita al silenzio.

.Bob Marley diceva che amava la notte perchè
nel suo buio siamo tutti dello stesso colore.Quanto aveva ragione.


"...è nel buio della notte che la mia anima si illumina"
c6c7d24a-5eb4-41a3-b2ab-fa550b45ab68
« immagine » Quando ero piccolo, verso i 4 anni di età cominiciai a dormire da solo, cioè in una camera mia senza genitori accanto. Non ricordo molto di quel periodo vista la troppo giovane età ma la cosa che ricordo bene è che avevo paura della notte e ovviamente del buio che la circondava.Ne ave...
Post
22/08/2019 22:30:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.