23/10/2010

24 ottobre 2010 ore 10:50 segnala
Prima di rientrare mi sono fatta il giro dell’isolato …l’aria pungente di fine ottobre mi fa sentire viva …Qualche folata di vento dispettosa scompiglia i pensieri e le foglie ormai numerose cadute dagli alberi . Si rincorrono , si sollevano per poi ricadere ed accumularsi negli angoli , negli anfratti delle vie . Guardo il cielo …Non si vedono stelle ma solo la luna …E’ piena e porta intorno un alone spettrale che non promette niente di buono per domani …Rabbrividisco …un paese di morti sembra . Tutti in casa per la cena a godere del tepore del camino …Perché qua molti hanno il camino e si riscaldano con la legna …Ne sento l’odore piacevolmente presente nella strada : odore di resina misto a fumo …Nell’aria è sospesa una leggera nebbiolina che offusca la vista e smorza i contorni delle cose . lo sguardo spazia verso il castello e verso le colline e le alture antistanti …è stupenda la sensazione che ne ricevo ora e quando nevica …E’ quello di un presepe vivente con le lucine che vivono delle vita dei loro artefici …Un gatto mi sfreccia davanti e corre , gatto innamorato , a dichiarar il suo amore a chissà quale dolce metà…Eccomi arrivata alla fontana …e’ ancora viva , ancora canta non sopraffatta per il momento da Madame Gelo …Poco più avanti il lavatoio , un tempo ritrovo di comari che univano l’utile , il lavaggio dei panni , al dilettevole , il chiacchiericcio di coloro che non sanno farsi i fatti propri …Ma in paese è così: tutti sanno tutto di tutti …Non posso andare oltre ,le luci si perdono improvvisamente in un buio che si fa sempre più fitto . Non mi resta che tornare verso casa anche perché comincio ad avere freddo …La notte ferma tutto : le opere ed i pensieri . Anestesia del sonno che non muta la realtà del giorno .
11791282
Prima di rientrare mi sono fatta il giro dell’isolato …l’aria pungente di fine ottobre mi fa sentire viva …Qualche folata di vento dispettosa scompiglia i pensieri e le foglie ormai numerose cadute dagli alberi . Si rincorrono , si sollevano per poi ricadere ed accumularsi negli angoli , negli...
Post
24/10/2010 10:50:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.