Manuel...per te...

03 novembre 2007 ore 09:54 segnala

Autostrada deserta
al confine del mare
sento il cuore più forte di questo motore
sigarette mai spente
sulla radio che parla
io che guido seguendo le luci dell'alba.
Lo so, lo sai la mente vola fuori dal tempo e si ritrova sola
senza più corpo
ne prigioniera
nasce l'aurora.
Tu sei dentro di me
come l'alta marea
che scompare e riappare portandoti via
sei il mistero profondo
la passione l'idea
sei l'immensa paura che tu non sia mia.
lo so, lo sai il tempo vola ma quanta strada per rivederti ancora per uno sguardo per il mio orgoglio
quanto ti voglio... quanto ti voglio...
Tu sei dentro di me
come l'alta marea
che scompare e riappare portandoti via
sei il mistero profondo
la passione l'idea
sei l'immensa paura che tu non sia mio.
Lo so, lo sai
il tempo vola
ma quanta strada
per rivederti ancora
per uno sguardo per il mio orgoglio
quanto ti voglio...
per dirti quanto ti voglio
per dirti quanto ti voglio
per dirti quanto ti voglio...

Scusami

26 ottobre 2007 ore 15:17 segnala

Sta scoppiando l'alba e la città  sta svegliando pure noi
e le nostre incomprensioni, mi regali un'altro giorno in più
di nevrosi e di tabù con le solite ossessioni.
Solo con un pò di fantasia io ti vedo a modo mio
ma vorrei mandarti via, poi ritorno a stare male,
si raffredda il mio motore quella che sognavo non sei tu.
Poi mi sveglio e trovo accanto a me il tuo corpo senza teche mi dai per far l'amore, tutto il resto l'hai portato via
qui non è più casa sua, tu vuoi somigliare a Dio.
E tagliando a pezzi il cuore mio ogni giorno butti via
quel che resta del mio amore, vorrei morire lontano da te ma per morire ho bisogno di te, vorrei comprare quel vuoto
per dare al tuo corpo anche l'anima.
Scusami,
se con te sono stato nel letto anche a volte romantico
io credevo a un amore che supera tutti gli ostacoli regalandoti tutto me stesso e mai niente a metà .Scusami,
se ho cenato con te qualche volta coi fiori sul tavolo
e ho rubato dai libri le frasi più belle da scrivere
pronto pure a portarti la luna dal cielo quaggiù,
potevi dirmelo che i tempi cambiano
ed io capivo che forse l'amore non era così.
non emozionarti in quest'addio, era giusto amore mio
non ti sto mandando al diavolo, sapessi quanto ho bisogno di te, ma tu non hai più interesse per me, è senza prezzo quel vuoto per dare al tuo corpo anche l'animaScusami,
se con te sono stato nel letto anche a volte romantico
io credevo a un amore che supera tutti gli ostacoli
regalandoti tutto me stesso e mai niente a metà .
Scusami,
se ho cenato con te qualche volta coi fiori sul tavolo
e ho rubato dai libri le frasi più belle da scrivere
pronto pure a portarti la luna dal cielo quaggiù,
potevi dirmelo che i tempi cambiano
ed io capivo che forse l'amore non era così.
Scusami...............
Scusami...............

forse nn è una canzone che ci ha rappresentato in passato...ma sicuramente adesso ci rispecchia molto..

:cuore amore mio...:cuore

 

Primo esame....

26 ottobre 2007 ore 15:11 segnala
;-(  Oggi primo esame all università...diritto pubblico...speriamo bene...tra qualche settimana dovrei avere il responso...ansiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.....   :-(

messaggino....

25 ottobre 2007 ore 12:18 segnala

:cuore

Amore...sei parte di me...sei la parte piu bella di me...sei la canzone che nn mi stanco mai di ascoltare...sei il cibo del quale nn sono mai sazia e del quale nn posso fare a meno per vivere...sei il sogno per il quale nn smetterei mai di dormire...Sei il tempo...il tempo che nn mi annoia...il tempo che vale la pena di essere vissuto...sei la VITA...la vita che mi piace...la vita che amo...sei la MIA VITA...ma sei anche la vita che nn mi vuole.... che mi scaccia che mi tiene al di fuori di essa...e penso che nn ci sia cosa peggiore...essere nn voluti dalla propria vita...essere anime senza un corpo..tolti di ogno dignità...di ogni ragione...essere stati immessi in una vita che nn ti appartiene..senza un motivo...senza una spiegazione...solo con la consapevolezza di nn essere degni di vivere...la propria vita...e di consenseguenza di NN ESISTERE...perchè io senza di te...nn esisto....

TI AMO   :-(

Dal romanzo "Notte prima degli esami Oggi"

09 ottobre 2007 ore 16:20 segnala

L'amore è quando il cuore ha la sensazione di essere arrivato a casa.Una vocina ti dice:"E' lui, è lui per la vita". e senti che non dovrai mai più correre a cercare. Mai più piangere, lottare contro quelli che nn capiscono, sentirti sola. Da oggi con te c'è lui. E senti che sarà per sempre. Poi invece le cose non vanno come devono. Si spezza l' incantesimo. Qualcuno dice:"Te l' avevo detto ". Quel per sempre è finito. Però, Sai una cosa? Tu hai riso,pianto,tremato,aspettato,goito. Hai vissuto.

Tu hai AMATO.

E per sempre è nel tuo cuore.

Questo conta. Questo rimane