le bugie fanno così male?

19 novembre 2013 ore 09:36 segnala



Quando la persona che ami ti ferisce, il dolore che senti nel petto è indescrivibile… quando ti delude mentendoti intorno a te ti ritrovi solo il nulla… un “nulla” interminabile…
Le delusioni d’amore ti esplodono dentro come una bomba… ti lasciano un vuoto incolmabile… fanno male…
Ed allora tiri fuori il dolore che hai dentro con le lacrime… ti sfoghi… elabori una serie di pensieri negativi e ti colpevolizzi: Dove ho sbagliato? Che cosa ho fatto per meritare questo?
Lo stomaco è stretto in una morsa di dolore… ma le bugie fanno così male ??
Poi inizi ad elaborare… tu lo ami veramente ed allora decidi di parlargli… se anche lui ti ama davvero ti ascolta, ti capisce e fa di tutto per non ferirti più… ed in quel momento non ti interessa nemmeno di avere le sue scuse… quello che ti importa è solo la promessa che non capiterà più…
E questo è il primo tuo errore… sei pronta a calpestare te stessa pur di non perdere lui… ma lo ami tantissimo e in cuor tuo la speranza che non capitino più episodi come quello che ti ha fatto così male, è grandissima, e tu ora sei disposta a sentire dentro di te solo quella speranza…
Ma inevitabilmente qualcosa è cambiato. Quando un giocattolo si rompe puoi aggiustarlo, ma non sarà mai più lo stesso giocattolo… così, allo stesso modo, tu non riesci più a vivere il tuo amore con la stessa serenità, con la stessa fiducia di prima…
Però hai quello che vuoi, la persona che ami accanto a te…

Un proverbio della saggezza popolare dice che “chi nasce tondo non muore quadrato” … e prontamente arriva ancora una delusione… ancora una bugia… e come un cerchio che si chiude per poi ricominciare… ecco tornare il dolore al cuore, le lacrime, la rabbia…

Ma questo cuore sempre più ferito non vuole sentire ragioni…ed ancora una volta… e per tante volte… cerca di voltare pagina incurante delle false promesse di chi non merita nemmeno una briciola del suo amore…

Ma volta dopo volta, prende il sopravvento una sorta di sconforto che ti spinge ad essere indifferente… per proteggerti dal dolore… per evitare di soffrire…
Dentro, però, la sofferenza continua… e l’amore che provi per quell’uomo non è più lo stesso… chi ti ama fa di tutto per non farti soffrire… e lui invece sembra quasi sfidare i tuoi sentimenti…
Ora hai tirato i remi in barca… ma ti manca la forza di dire BASTA una volta per tutte… senza tornare più indietro…

Da dove nasce questa grande debolezza che ti porta ad accettare passivamente senza reagire più?
Perché ti manca la forza di riprenderti in mano la tua vita… senza accettare più compromessi che ti fanno solo soffrire?
Perché non riesci più ad essere padrona delle tue scelte?

Quante storie come questa possono essere raccontate ogni giorno dalle donne… come si può aiutare una persona che arriva ad annullare se stessa per un uomo che non la merita e che non si fa scrupoli a farla soffrire?

Tiziana :rosa
6faf6316-08d5-4084-8be2-d4fdf2033745
« immagine » Quando la persona che ami ti ferisce, il dolore che senti nel petto è indescrivibile… quando ti delude mentendoti intorno a te ti ritrovi solo il nulla… un “nulla” interminabile… Le delusioni d’amore ti esplodono dentro come una bomba… ti lasciano un vuoto incolmabile… fanno male… ...
Post
19/11/2013 09:36:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. tecerco 19 novembre 2013 ore 12:51
    E' una questione, secondo me, di chi ha potere nella coppia. In questo caso, il potere ce l'ha lui e prevale. Aiutare, dici tu. Finchè il potere rimane nelle mani di lui, non c'è nulla da fare. Il "chi nasce tondo non muore quadrato", vale sia per lui che per lei. Lui è quello che è, ma lei ha una attitudine alla "dipendenza" che comunque la mortifica. Aiutare. Lei dovrebbe cambiare. Ma, nel momento in cui cambierà e gli renderà, ad es, pan per focaccia, il loro rapporto finirà. E' dunque una decisione soprattutto razionale. Vuole a tutti i costi quell'uomo? Se lo tenga così com'è. Pensa di meritarsi un altro uomo? Molli il primo e se lo cerchi l'altro uomo! Senza scordare che a volte è meglio star da soli e godersi quanto di bello ed appagante davvero la vita ci offre...
    Un abbraccio. :rosa
  2. Evelin64 19 novembre 2013 ore 20:11
    La mente umana è in grado di elaborare il dolore solo nel momento in cui lo si guarda in faccia. Molte volte non vogliamo vedere, nonostante sentiamo dei campanelli d'allarme, e, poco vigili riguardo le emozioni che sovrastano la ragione, andiamo incontro a riempire il cuore...anche di lacrime se occorre.
    La scelta in questi casi sarebbe obbligatoria, metto il condizionale poichè è inevitabile che si speri di trovare una strada che porti alla felicità, pero' è anche vero che la ferita difficilmente puo' rimarginarsi. Credo che mentire alla persona amata sia una grande vigliaccheria, poichè è l'unica persona alla quale si dovrebbe dire la verità, assumersi la responsabilità e dare modo di poter capire il motivo per il quale una persona ha preferito mentire.
    Si', le bugie fanno male, come fa male ignorare il dolore che si è arrecato...
    Buona serata cara...Evelin :bye
  3. animabella64 16 dicembre 2013 ore 12:19
    si tecerco... forse è meglio restar soli..
    Un caro saluto!!
    Tiziana
  4. patty1953 06 marzo 2014 ore 23:51
    Non aggiungo nulla a quello che ha scritto Evelin in quanto condivido il suo pensiero, aggiungo solo che chi ha mentito e non se ne assume le responsabilità e non dice la verità, non ama, chi ama la dice anche se costa farlo, ma è una questione di rispetto verso chi ami anche. Ciao :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.