La potenza dell' amore (II parte)

06 agosto 2008 ore 17:49 segnala

Una grande forza in una donna molto minuta. Al fianco di Giovanni Paolo II ha combattuto una lunghissima battaglia contro l' aborto e per la tutela di tutte le anime che non possono difendersi dall' immensa crudeltà di alcuni mostri. Tommy, Sammy, Ciccio, Tore, Denise e tanti altri sono lassù protetti dalle sue braccia. I bambini sono il frutto della vita, perchè ucciderli quando ancora sono nel grembo delle loro madri. Questa è crudeltà, ma noi giovani d' oggi crediamo di essere molto evoluti e facciamo volare le nostre menti su altri orizzonti dimenticando il significato che ha l' amore, la vita, la famiglia, rinnegando persino il nostro sangue. Un figlio è solo un dono di Dio e non siamo capaci di apprezzare questa grande forza che è in ogniuno di noi. Se si pensasse di non essere capaci o di essere troppo sicuri di se stessi, prima bisogna mettere in moto il nostro intelletto facendo molta attenzione per non ricorrere, poi, a particolari metodi che dovrebbero essere condannati con l' accusa di omicidio. Non siate ipocriti con voi stessi e facciamo frutto delle parole della nostra Madre Santa.

Per te...Madre Teresa affinchè i nostri orizzonti assumano un altro colore!

La potenza dell' amore (I parte)

06 agosto 2008 ore 17:28 segnala

Questa è la vera forza della vita eterna. Ha girato il mondo diffondendo la parola di Dio facendo inginocchiare ai suoi piedi mafiosi, capi di stato, assassini, ecc. Ha fatto tanto per tutto il mondo combattendo dure battaglie come il nazismo, il comunismo,la fame nel mondo, ma soprattutto ha creato "l' impero dei giovani del mondo". Non esisterà mai più un uomo con un cuore di tale forza e potenza.

Dal tuo amore nessuno mai ci separerà!

 

Il vostro sangue è prezioso per i nostri cuori....

06 agosto 2008 ore 14:56 segnala

Sono pochi su questo mondo i veri uomini...eccone due che con il sangue hanno dato una svolta perchè questa meravigliosa terra, la Sicilia, meritava di cambiare. Loro e tanti altri uomini, che hanno donato la loro vita per sconfiggere la criminalità organizzata, sono un esempio per noi. A Giovanni Falcone e Paolo Borsellino dedico un pensiero affinchè non vengano mai dimenticati perchè le istituzioni non esistevano prima e ancora oggi continuano a non esistere. Lo stato non può ricordarli solo nei giorni della memoria...dov'era lo stato, dov'è oggi, dov'è la tutela di ogni cittadino. Tanto sangue è stato versato ma grazie a grandi uomini, la Sicilia oggi s' illumina d' immenso splendore. Giovanni Falcone fu un giovane che assunse grande responsabilità troppo presto, ma il suo sacrificio lo portò alla vittoria. Paolo Borsellino fu il suo compagno di lavoro e non solo, anche lui contribuì a vincere la battaglia col proprio sangue e un giorno disse: "Palermo non mi piaceva, per questo ho imparato ad amarla". "Il vero amore consiste nell' amare ciò che non piace per poterlo cambiare".

            "La mafia non è Palermo"

            "La mafia non è la Sicilia"

Consentitemi una critica. Sono felice di non aver dato il mio contributo alle recenti elezioni regionali perchè non tollero che la Sig. Rita Borsellino si candidi alla presidenza di un partito comunista quando il fratello nacque all'interno del "FUAN" ovvero un movimento giovanile di destra. Il problema non è il pensiero politico perchè ogniuno è libero di esprimere la propria ideologia, ma la Sig. Borsellino ha usurpato del nome e dell'operato del fratello per arrivare ai suoi scopi politici. VERGOGNA! Popolo d' ITALIA, lo stato siamo noi quindi continuiamo a combattere per distruggerlo perchè in realtà non è nostro, non ci appartiene, io lo voglio in un altro modo!

Ammiro le parole e il grande compito assunto da un altro uomo che, per più di 20 anni, ha donato la propria vita all' umanità. Quell' uomo è Giovanni Paolo II che con coraggio condannò tutti quelli che hanno dato un' immagine spregevole della nostra meravigliosa terra, pertanto il mio prossimo post sarà dedicato ad Egli.

Porgo con onore un grande pensiero affettuoso a tutte le famiglie che ancora oggi piangono i propri cari vittime della mafia.

 

Per non dimenticare mai il loro umile sacrificio...

     "SICILIA CAPUT MUNDI"!

Solo Dio sa cosa sei per me!

05 agosto 2008 ore 14:47 segnala

Ciao piccolo angelo!

In questo splendido giorno,

tu brilli più di ogni altra cosa al mondo.

Tanto da averti in ogni istante in mente,

e da essere impossibile non pensarti intensamente.

 

La tua stella illumina il mio cuore e brilla più del sole!

C' eri anche tu questa notte insieme agli altri princìpini che regnate su nel cielo. Mentre porgevo il mio cuore, sentì una voce, mi voltai e vidi splendidi capelli d' oro, occhi azzurri più del mare, una tenera bocca che sembrava una rosa e un dolce viso che mi fece innamorare.

Vi amo angeli miei, la mia vita è nelle vostre mani, fate di me ciò che volete!

L' angelo scese dal cielo per portarli via con se!

04 agosto 2008 ore 22:55 segnala

Stringete le mie mani!

Spiccate il volo angeli miei verso l' infinito respirando l' impossibile e volate...volate a braccia aperte fra le nuvole e col vostro sorriso mandate gioia e amore nel profondo dei nostri cuori.

Per non dimenticare il vostro sacrificio...

...:bataangel Ciccio e Tore:bataangel  per sempre!

Brilla in cielo.

04 agosto 2008 ore 19:37 segnala

Ciao Sammy...

pensavi mica dimenticavo te! Uno dopo l' altro, passerò da voi bimbi che vivete in paradiso per portar tanto amore nei vostri cuori. Non è difficile, occorre solo alzar gli occhi verso il cielo ed ecco che tu appari, insieme a tanti altri bambini, che come te sono stati chiamati dal Signore perchè le persone, vicino a voi, non meritavano la vostra presenza. Il tuo dolce volto sorpreso e curioso di conoscere le meraviglie del mondo, le tue guanciotte e il tuo splendido sorriso hanno lasciato il vuoto sulla terra, ma hai riempito il cielo ed è lì che ogni sera chiamo la tua stella. Spero un giorno di venir da voi per raggiungere la tanto attesa felicità, serenità, cullarvi fra le mie braccia e donarvi il calore di un cuore pronto ad esplodere perchè non riesce più a contenere l' immenso amore che Dio mi ha donato.

Questa sera regalami un altro sorriso affinchè la tua gioia sia la mia forza...per amar ancor di più!

Aspettami Sammy...

NOI siamo il mondo...NOI siamo i bambini...

03 agosto 2008 ore 21:36 segnala

Continuerà la mia battaglia...all' infinito!

NOI siamo il mondo e siamo tutti uguali, senza alcuna distinzione di "razza", "colore", "religione" o "ideologia"!

Non ci sono parole e commenti per descrivere il mio stato d' animo o le mie sensazioni, questa splendida canzone dice tutto.

Fa rilfettere molto, quindi apriamo i nostri cuori, facciam uscire tutto il nostro amore per donarlo a tutti colore che ne hanno necessità. Bisogna esser in tanti, tutti insieme. Continuare a diffondere l' immensa opera, camminando sulla strada indirizzataci da un grande uomo..."Giovanni Paolo II". Ha fatto tanto per l'umanità; per gli anziani; per noi giovani; e soprattutto per i bambini che soffrono a causa della ferocia e crudeltà dell'uomo, capace di creare ma al contempo uccidere, amare...non sapendo neanche cosa significhi.

Alle persone che vogliamo bene; alle persone a noi care; a chiunque, non dobbiamo più dire "TI AMO"...dimostriamolo! anche con piccoli gesti.

Vinciamo la battaglia contro ogni forma di odio e violenza con la convinzione che noi siamo sempre i più forti, perchè......

" L' AMORE E' VITA CHE MAI MORIRA' "!

Aiutiamo a cercarla

02 agosto 2008 ore 22:20 segnala

Tre anni...son troppi! Adesso basta...diamo anche noi un contributo. Mettetevi nei panni della povera Sig. Piera Maggio.

Bisogna reagire...basta toccare i bambini! basta crudeltà! basta maltrattarli! bastaaaaaaa.......................!

La vita è un bene di tutti, ognuno la sua, rispettiamo quella degli altri.

Sia fatta giustizia secondo la volontà di Gesù Cristo nostro Signore!

Impariamo da loro...ad "AMARE"

02 agosto 2008 ore 22:01 segnala

Ciò che non sopporto?

Quando un adulto dice: "tu stai zitto che non capisci nulla, sei ancora un bambino!"

E' emozionante questo video e chiedo perdono per averne usurpato a colui che l'ha creato.

Ammirate che innocenza...che tenerezza...che purezza...che vita...che amore. Si, questo è vero amore...vero!

Quel che ho fatto...

02 agosto 2008 ore 18:49 segnala

In questo addio
non c'è sangue
non ci sono alibi
perchè ho estratto il rimpianto
dalla verità di mille bugie
e così lascia che la pietà
arrivi e cancelli...

quel che ho fatto
affronterò me stesso
per tracciare una croce
su ciò che sono diventato
cancellare me stesso
e lasciar andare quel che ho fatto...

lascia perdere ciò che hai pensato di me
mentre io pulisco questa parete
con le mani dell'incertezza
quindi lascia che la pietà
arrivi e cancelli...

quel che ho fatto
affronterò me stesso
per tracciare una croce
su ciò che sono diventato
cancellare me stesso
e lasciar andare quel che ho fatto...

per quel che ho fatto
ricomincio da capo
e qualsiasi dolore possa mai venire
oggi questo finisce
sto perdonando quel che ho fatto...

affronterò me stesso
per tracciare una croce
su ciò che sono diventato
cancellare me stesso
e lasciar andare quel che ho fatto...

quel che ho fatto
quel che ho fatto
perdonando quel che ho fatto...

 

 

Ciao ragazzi...

sapete già il significato di questa canzone. Bhe...è molto importante! E' il mio primo post e volevo iniziare alla grande. Il titolo del blog dice tutto e l' ho scelto perchè non esiste più amore, solo odio in questo mondo che abbiam distrutto, "che amarezza"! ma tutto si riverserà su di noi. Il blog sarà dedicato a tutto ciò che di bello possa dare la natura, tutto ciò che possa suscitar una grande emozione anche se per molti possa essere banale. Ragazzi...bisogna essere compatti per vincere battaglie contro pedofilia; razzismo; fame nel mondo. Bisogna far valere i diritti della vita che ogni uomo ha, le proprie passioni, gli ideali, cercar di ottimizzare tutto, non distruggere. Ho ricevuto troppo odio in passato solo per aver provato un grande sentimento...perchè??? L'amore non deve esser un sentimento solo verso una persona, ma verso tutto ciò ke ci circonda. Sarò il primo a sbagliare scrivendo cose cattive sul mio blog, sarà qualche istante di rabbia, ma sicuramente non sarò in grado di far male a persone innocenti come i bambini. Loro sono il nostro futuro e cerchiam di aiutarli a viverlo nel miglior modo possibile. Questo blog parlerà di tutto e servirà per sostenere persone che meglio di me amano, come la ragazza che ha dedicato il suo blog al piccolo "TOMMASO ONOFRI". ANCH' IO COME TE VOGLIO AMAR CON L'ANIMA!