Memorie di un viaggio a senso solo!!! (4° giorno)

18 settembre 2008 ore 18:22 segnala

Dalle possenti e arcuate forme dell' ETNA, alle timidi ed incantevoli del gargano, passando per quelle inesistenti di un deludente tovaliere.

 

 

 

 

                    MERCOLEDI' 10 SETTEMBRE   13:45

 

Finalmente pare di essermi svegliato adesso dopo aver trascorso un bel pò di ore da incubo, il tanto atteso massacro è iniziato ieri sera ed è proprio vero, tra il dire e il fare c'è un' enorme differenza. Infatti dire di subire un massacro è un conto ma subirlo è tutta un' altra cosa. Forse il risveglio è dovuto a coloro che come Peppe sono sempre presenti, parlo di Vero, Nino, Micio e Davi.

Sono stato anastetizzato un pò troppo, adesso, con difficoltà, sono sull' attenti e scrivo ascoltando ottima musica di vario genere. Le canzoni che più mi han colpito sono:

- Ti amo così di Mango;

- Sei fantastica del grande Max Pezzali;

- A te di Jovanotti;

- Soltanto un attimo di Zarrillo;

- Lost di Bublè;

- Cammina nel sole di Grignani;

- Sexy back di Justine Timberlake.

Ma anche vecchia house che non fa male e un pò di musica aggressiva come i Muse per dar carica.Bhe...quì di carica c'è ne vuole fin troppa per risalir su la china poichè pare proprio di morire. Certo...non mi preoccuoperei, però è decisamente brutto veder morire persone, soprattutto se si trattasse, come nella fattispecie, di una dolcissima e meravigliosa bambina di soli 4 anni di nome Sarah Renzulli, affetta da una gravissima forma di leucemia.Cosa più raccapricciante è vedere come vola in cielo un bellissimo angelo. Capisco che Dio li vuole tutti al suo fianco, però non può permettere di farla spirare sulle braccia del padre. Ciò non lo accetto! Può con chiunque, può con me, ma i bambini no.

Io continuerò a pregar in silenzio affinchè Tu, mio Signore, ci libererai da ogni male perchè persone come me, e non solo, abbiam un infinito bisogno di sentir battere i nostri cuori solo perchè pieni d'amore. Pertanto, Gesù mio, dona pace e amore alle pure anime e io continuerò ad amarti!

 

 

 

                                       21:35

 

Adesso mi sento molto meglio, è come se fossi stato liberato da un grande fardello che dentro ho portato per lungo tempo. Non ricevevo l' eucarestia per più di un anno ed è successo proprio quì per opera di Padre Pio, naturalmente dopo essermi liberato dal peso del male che mi ha posseduto. Mi sento molto meglio e fiducioso e sento un pò di positività dentro, credo sarà la volta buona, speriam bene.

Comunque sto ascoltando alla radio le buone prestazioni a Udine dell' Italia contro la Georgia. Un istante fa han dato una brutta notizia riguardante le tifoserie italiane e mi provoca gran rabbia il fattore che i tifosi del Catania non possono sostenere la propria squadra a Milano contro l' Inter perchè ritenuta gara a rischio. E' una assurdità poichè tra le 2 tifoserie c' è una particolare amicizia, ancor più stretta grazie al gemellaggio, pertanto non potrà mai succedere nulla. Questa è vera e propria discriminazione poichè tutto ciò è stato scaturito dai violenti scontri di Roma ad opera dei napoletani. E' del tutto paradossale e incredibile, l' importante è che noi con onore ed onestà tifiamo con cuore la nostra squadra poichè la fede non si diffida...MAI!

 

Vi lascio a questa meravigliosa canzone dei mitici e indimenticabili VERVE che da piccolo mi han fatto tanto piangere di tristezza e felicità...

9944890
Dalle possenti e arcuate forme dell' ETNA, alle timidi ed incantevoli del gargano, passando per quelle inesistenti di un...
Post
18/09/2008 18:22:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.