Ho eretto muri ho chiuso la porta offeso e calpestato.

18 marzo 2024 ore 14:02 segnala


Una piaga che continua sanguinare .
Ho dato la mia vita per te, perché tu potessi esserne totalmente partecipe e vivere accanto a me.
Ho eretto muri ho chiuso la porta offeso e calpestato.
Mi sono chiusa nella solitudine che a volte mi devasta come ceneri che arde…mi brucia ancora una volta le ferite che non mi sanguino più.
Alzo la testa nel mio buio ha trovato la luce
Oggi mi fermo e Ti guardo

Rita
2ee16c88-b7e9-49b6-a485-47950a04feb2
« immagine » Una piaga che continua sanguinare . Ho dato la mia vita per te, perché tu potessi esserne totalmente partecipe e vivere accanto a me. Ho eretto muri ho chiuso la porta offeso e calpestato. Mi sono chiusa nella solitudine che a volte mi devasta come ceneri che arde…mi brucia ancora u...
Post
18/03/2024 14:02:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment

Buon anno Margot del mio cuore

09 gennaio 2024 ore 14:19 segnala


Sei stata una compagna di vita magnifica … la mia bambina, l’ unica femmina in mezzo a tutti questi maschiacci 13 anni insieme che non dimenticherò mai .
Buon anno Margot del mio cuore
Rita
3c62f289-e41b-4071-9265-37b9e4285822
« immagine » Sei stata una compagna di vita magnifica … la mia bambina, l’ unica femmina in mezzo a tutti questi maschiacci 13 anni insieme che non dimenticherò mai . Buon anno Margot del mio cuore Rita
Post
09/01/2024 14:19:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    10

Le tue dolcezze, io con le attenzioni per te.

11 dicembre 2023 ore 14:48 segnala


Sono quasi 14 anni che trascorri tempo insieme a me, tu, con le tue dolcezze, io con le attenzioni per te, anche se sei un cane speciale…
Sono andata in diversi veterinari hanno confermato la stessa cosa che gli resta poco tempo da vivere perche’ ha tumore… nessuno sa dirmi quanto tempo le resta, ogni giorno che passa il dolore aumenta.
Ho urlato la mia disperazione,ho maledetto quel giorno perché ho pensato in quel momento in cui mi ha portato via mio Padre,con lo stesso male e dolore.
Il mio cuore, la mia anima, il mio corpo sono flagellati da un dolore atroce, senza fine Le mie mani hanno iniziato a tremare e sono scoppiata in un pianto disperato.
Il tuo abbaiare festoso quando suona il campanello tutta felice di accogliere gli ospiti, i suoi occhi lucidi scuri sono attenti, ogni volta che mi guarda,il suo musetto trema e mi segue dappertutto, mi sento a disagio, quando mangia e provo una pena indescrivibile…
La mia stanchezza, spero che viene appagata dai suoi baci… col suo nasino umido che cerca di entrare dentro il mio, spero che il tempo che va via, sia ricompensato … spero tutto questo possa finire presto
Poi ho pensato subito a mio Padre, e ho deciso di reagire …
Quest'anno non voglio nessun pacco sotto l'albero, voglio solo svegliarmi la mattina di Natale e abbracciare ancora il mio cane, sorridente, e caloroso come è sempre stato ... Mi piacerebbe che dall'alto arrivasse un segno… vorrei solo che il mio cane esca dal vortice in cui si trova...
sto soffrendo e non so cosa fare
Caro Gesù, che queste mie parole possano avverarsi non solo per me, ma per tutte quelle persone che desiderano lo stesso e che celano nel proprio cuore questo grande sogno!
Mi hai dato, nella tua vita, un amore grande, smisurato, enorme...di più non potevi!
io... non ti ho mai chiesto nulla o se l'ho fatto sarà successo così poche volte che... insomma... ho bisogno del tuo aiuto… anche se non riuscirai ad esaudire il mio desiderio, non importa, so che almeno mi avrai letta ed ascoltata nel cuore e con il tuo cuore...
il regalo che ti chiedo e quello di non cancellare il mio sorriso dal mio volto
intanto i giorni passano e io sono molto triste e preoccupata!
Per ora mi fermo qui, un saluto a tutti voi...
spero a presto.

Rita


8e447ae9-29d2-472f-82cd-ca672c3484c2
« immagine » Sono quasi 14 anni che trascorri tempo insieme a me, tu, con le tue dolcezze, io con le attenzioni per te, anche se sei un cane speciale… Sono andata in diversi veterinari hanno confermato la stessa cosa che gli resta poco tempo da vivere perche’ ha tumore… nessuno sa dirmi quanto te...
Post
11/12/2023 14:48:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Sentivo l'odore salmastro del mare

28 novembre 2023 ore 13:59 segnala





L’odore del vento mi portava la miseria…sebbene l'emozione mi facesse
tremare come una foglia
Sentivo l'odore salmastro del mare…mentre la luce della luna penetrava sulle mie dita
Quel volto piene di lacrime… il sangue amaro, mi porto a morire nel centro del sole
Rita






528021eb-4aef-43b8-a864-c49c3047eb4d
« immagine » L’odore del vento mi portava la miseria…sebbene l'emozione mi facesse tremare come una foglia Sentivo l'odore salmastro del mare…mentre la luce della luna penetrava sulle mie dita Quel volto piene di lacrime… il sangue amaro, mi porto a morire nel centro del sole Rita «...
Post
28/11/2023 13:59:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Il minuto osservato in memoria di Giulia Cecchettin

24 novembre 2023 ore 12:32 segnala



Carissime, Carissimi,
come dimostrano i recenti e drammatici episodi di questi giorni, la violenza di genere prospera, mostrando capacità di attecchire, anche nelle generazioni più giovani e anche nella forma efferata, il femminicidio:
le donne continuano a soffrire, mentre questa grave forma di violazione dei diritti umani non accenna minimamente a ridursi.
Non è la prima volta che, in tema di diritti delle donne, dai singoli casi scaturisce un mutamento di coscienza sociale più ampio.
Vi invito ad osservare insieme, un minuto di silenzio, per mostrare la nostra sensibilità corale ed essere fermi nel voler contrastare, nella nostra attività quotidiana e in quella professionale, nella sfera pubblica e in quella privata, qualsiasi forma di violenza contro le donne.
Il minuto osservato in memoria di Giulia Cecchettin e delle vittime di femminicidio
Con i più cari saluti

Rita







Non c'è belva tanto feroce che non abbia un cuore e qualche senso di pietà. Ma io non ne ho alcuno, sicché non sono una belva.

Tratta dal "Riccardo III" di William Shakespeare
8c63a9d2-39d3-4e39-bfed-66e2227bba1c
« immagine » Carissime, Carissimi, come dimostrano i recenti e drammatici episodi di questi giorni, la violenza di genere prospera, mostrando capacità di attecchire, anche nelle generazioni più giovani e anche nella forma efferata, il femminicidio: le donne continuano a soffrire, mentre questa ...
Post
24/11/2023 12:32:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

La mia voce incantata come un ventilatore di ghiaccio

14 novembre 2023 ore 11:03 segnala


Tra poco aprirò questa porta, lasciando ogni cosa di me …le mie labbra si seccheranno come terreno screpolato.
La mia voce incantata come un ventilatore di ghiaccio…il mio corpo nn gela e mi avvolgo come un angelo invisibile


Rita
b7524260-430b-48fe-9f17-2763445239f2
« immagine » Tra poco aprirò questa porta, lasciando ogni cosa di me …le mie labbra si seccheranno come terreno screpolato. La mia voce incantata come un ventilatore di ghiaccio…il mio corpo nn gela e mi avvolgo come un angelo invisibile Rita
Post
14/11/2023 11:03:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Ascoltando le voci di tutti, ma...nessuno ascoltava la mia

03 novembre 2023 ore 14:36 segnala






D'improvviso mi accorgo che è arrivata,la pioggia
Cammino da sola in tutta fretta,a tentare di recuperare almeno parte del tempo perduto... ma sono un po' stanca.
Il mondo nn si muove con le mie parole dure,che cadono insistenti sull'erba cercando una voce nel vento un cielo di vetro,tra bisbigli, e lamenti
Malgrado continui a piovere il tempo corre,le cose cambiano nel vento…mentre le lacrime sotto la pioggia come foglie nel vento facilmente volano via è si perdono parole come piume.
Ascoltando le voci di tutti, ma...nessuno ascoltava la mia … solo il cielo nero vedeva i petali traditi dal vento del destino,strappati,calpestati.
Ed un cuore sordo bruciato,prendeva quel vento dell’anima di una tempesta.


Rita




d9b52073-2a53-4fdb-a799-a69619008bf3
« immagine » « immagine » D'improvviso mi accorgo che è arrivata,la pioggia Cammino da sola in tutta fretta,a tentare di recuperare almeno parte del tempo perduto... ma sono un po' stanca. Il mondo nn si muove con le mie parole dure,che cadono insistenti sull'erba cercando una voce nel vent...
Post
03/11/2023 14:36:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

A tutti i girasoli che nn vedono pui la luce

30 ottobre 2023 ore 14:17 segnala






A tutti i girasoli che nn vedono pui la luce:
spostate la paura , è quella che fa ombra.


Grazie a chi ha creduto in queste pagine.
Siate felici, restate vivi e nn arrendetevi mai.
Testa alta, obiettivi chiari e coraggio:
tutto quello che serve per arrivare ovunque vogliate.
Rita


fe7dd794-623e-4ac8-b5e3-9bbeb22b6120
« immagine » A tutti i girasoli che nn vedono pui la luce: spostate la paura , è quella che fa ombra. Grazie a chi ha creduto in queste pagine. Siate felici, restate vivi e nn arrendetevi mai. Testa alta, obiettivi chiari e coraggio: tutto quello che serve per arrivare ovunque vogliate. ...
Post
30/10/2023 14:17:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    9

Un bacio sulla fronte

27 settembre 2023 ore 12:13 segnala


Lei sorride nell 'ombra della notte, ogni tanto, socchiudeva gli occhi... Mentre con unico bacio sulla fronte che gli veniva dato,sembrava il gioco del silenzio...scoppiava qualche risatina.
Cosi le piccole gocce di sale l'autunno la svegliarono solo in quell’attimo copri il silenzio, del suo cuore
Rita



45e78150-cfd7-481d-9337-2b95eddf91be
« immagine » Lei sorride nell 'ombra della notte, ogni tanto, socchiudeva gli occhi... Mentre con unico bacio sulla fronte che gli veniva dato,sembrava il gioco del silenzio...scoppiava qualche risatina. Cosi le piccole gocce di sale l'autunno la svegliarono solo in quell’attimo copri il silenzio...
Post
27/09/2023 12:13:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Ed io che ti parlo con delicatezza

22 settembre 2023 ore 11:37 segnala



Ed io che ti parlo con delicatezza, quasi con la paura di farti male, come fossi fragile.
Lascio il sonno al tempo, lascio il posto dove un sorriso può sostare ad una collina e guardare un panorama.
Consapevole di una solitudine, ma pienamente conscio che al di là ci possa essere qualcuno che mi pensa, senza che io lo sappia
Chissà dove vado, e quando ci arrivo, e cosa cerco, ma intanto tolgo quella tristezza, alzo le mani e sorrido.
Mi perdo improvvisamente ... Poi dal caldo al freddo…
La mia forza la troverò durante la mia Pazienza e Perseveranza, per diventare migliore… Almeno, un po' meglio di prima.
E comunque ora sorrido con gli occhi che brillano… come la speranza del mio silenzio
Rita
b0bdb4ac-ef73-47f3-8fda-9c3247368cfe
« immagine » Ed io che ti parlo con delicatezza, quasi con la paura di farti male, come fossi fragile. Lascio il sonno al tempo, lascio il posto dove un sorriso può sostare ad una collina e guardare un panorama. Consapevole di una solitudine, ma pienamente conscio che al di là ci possa essere qu...
Post
22/09/2023 11:37:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1