Fra prati di dolcezza

06 ottobre 2020 ore 12:04 segnala







Tra le tue braccia pascolerò in pace, fra prati di dolcezza e di piacere in cui sognerò estati e primavere, per gustar ogni mossa tua fugace, la bocca mia del frutto tuo vorace.
M’inoltrerò per quella valle a bere, come fonte sorgiva in estasi da quel corpo che in trepida attesa giace,mentre un tocco leggero sfiora appena il segreto della corolla di quel fiore che oblia nell'uomo ogni pensiero e pena.
Lasciati andare in gemiti e sospiri sarà il più bel suono che quel ritmo dà, ai tuoi sospiri e la sublime fragranza che si diffonderà darà un sapore inebriante a chi la respirerà.


Rita
132b5d37-0ffa-425f-a295-23df6c5ee553
« immagine » align=center Tra le tue braccia pascolerò in pace, fra prati di dolcezza e di piacere in cui sognerò estati e primavere, per gustar ogni mossa tua fugace, la bocca mia del frutto tuo vorace. M’inoltrerò per quella valle a bere, come fonte sorgiva in estasi da quel corpo che in...
Post
06/10/2020 12:04:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. antioco4 06 ottobre 2020 ore 12:09
    sai rita non merito i preferiti sei stata sempre trattata con rispetto da me
  2. apprezzaciochesei 06 ottobre 2020 ore 13:17
    Alex, nn sono una bambina io nn ti ho bloccato.
    hai messo il blocco tu.
    ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.