isola

23 aprile 2012 ore 18:02 segnala
MIA ISOLA
Naufrago su un isola deserta,
aspetto invano una nave
che si accorga di me.
Ma il tempo passa
e ciò che trovo per nutrimi prima o poi finirà.
E' un aggrapparsi alla vita che sfugge.
Il nulla mi sovrasta:
alle giornate di sole abbagliante
seguono notti fredde e solitarie
su una bianca spiaggia,
cullato dal canto impazzito delle Sirene.
La mia mente viaggia in
un autunno in montagna...
L’odore della terra fradicia di pioggia,
le piante che si spogliano,
il respiro affannoso per una salita,
il brivido di una solitudine virile....
Il frangersi delle onde mi riporta alla realtà:
la mia isola.
Lei unica, terribile,
ma...
Viva realtà.
94524f76-1fa7-4d44-87c1-692b487791eb
MIA ISOLA Naufrago su un isola deserta, aspetto invano una nave che si accorga di me. Ma il tempo passa e ciò che trovo per nutrimi prima o poi finirà. E' un aggrapparsi alla vita che sfugge. Il nulla mi sovrasta: alle giornate di sole abbagliante seguono notti fredde e solitarie su una...
Post
23/04/2012 18:02:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.