Passione

23 settembre 2010 ore 19:26 segnala
Cos altro si potrebbe desiderare inizi con i vari giochi forse banali ma sempre provocanti usare la panna le fragole un abbinamento perfetto poggiarle sulle mie labbra è offrirtele.....per farti capire che voglio essere solo tua e cosi sentire il dolce battito del tuo cuore,il tuo respiro affannato sul mio corpo le tue mani che avvolgono i miei seni,che toccano i miei capelli e sentire le tue labbra sulle mie che scendono......arrivano sul collo raggiungono i miei capezzoli....vanno giù sempre più giù fino a provare qualcosa di sensazionale....speciale il mio respiro diventa sempre più affannato sussurrarti le parole che più ti fanno impazzire diventare un tutt uno con te....sentirmi tua e navigare tra le tue braccia... averti sopra di me.... il tuo su è giù il tuo lento movimento che aumenta sempre di più il sapermi possedere sapermi fare tua non solo con le parole ma anche con in movimenti.....con i gesti.....il tuo sudore sul mio corpo....i nostri corpi umidi scivolano si lasciano andare ni movimenti assurdi ma sempre piacevoli.Piccoli ma grandi gemiti che nel silenzio della notte riempiono la nostra camera solo noi ed il nostro piacere....siamo presenti e poi le mie unghia sulla tua schiena le mie gambe che avvolgono le tue.....è finita....con un grande gemito ed ora accarezzo e coccolo te....tenendoti sempre dentro di me cosi fermo immobile  e riempirti di dolci baci

grosso grosso dolore

23 settembre 2010 ore 15:22 segnala
è successo di nuovo e ci sto male non riesco a dirlo lo tengo per me come un grosso peccato che non si può confessare a nessuno neanche al prete...un peccato che ti tiene la bocca chiusa e tenere x se il dolore x non darlo agli altri stare male malissimo ma cosa fare .....non lo so avrei voglia di parlare urlare dirlo cos ho dentro piangere sulla spalla di qualcuno stare in silenzio ma essere capita che sto male come non mai che sto male malissimoooo

mmmmm

22 settembre 2010 ore 14:52 segnala
Vivo di momenti che vanno dalla piena felicità alla bassa sconsolatezza mi sento giù come sempre il mio pessimismo leopardiano mangia i miei momenti senza lasciarmi attimi da condividere con le persone che voglio bene veramente la cosa mi fa del male non solo mentale ma anche fisco vorrei avere una bacchetta magica per esaudire i miei sogni come niente ma alla fine sono convinta che anche di quello sarò stufa e che vorrò avere dell altro che possa aiutarmi a sbloccare tutto qualsiasi cosa ma cosa posso fare sono cosi confusa e pazza e forse chi lo sa proprio questo fa di me a dire della gente una persona speciale ovviamente come lo siamo tutti tutti speciali sotto gli occhi dei comuni mortali ma ovviamente almeno x me non è cosi...lascio che il mio pessimismo pervade il mio essere ed infine lascio agli altri la convinzione di essere i migliori

A te

13 settembre 2010 ore 21:41 segnala
Non mi interessa cos hai fatto,che eri prima di conoscere me ora l importante è quello che sei con me e non con il mondo esterno forse sarà un ragionamento egoista ma è ciò che ho dentro cosa ci posso fare..ma mi sta bene cosi almeno a me spero anche a te sono felice di sentirti,di saperti vicino,di sapere alcune cose che forse solo noi sappiamo ma comunque non voglio farti montare la testa e sapessi che sei fantastico:D un dolce bacio tua dea...                                 TI                             VOGLIO                            TANTUUUUUUUUUUUUUUUUUU
                                            BENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

dopo il sorriso la bufera

08 settembre 2010 ore 21:09 segnala
Avevo tra le mani un roccia di felicità ma come niente si è sgretolato e la cosa mi lascia di stucco so che magari potrei risultare banale sciocca bè si potrebbe essere ma oramai questa cosa di scrivere qui l ho presa come una fissa...un piccolo diario segreto sul quale scrivere tutte le cose che accadono belle,spiritose,piacevoli o meno si è vero può essere che sino ad ora ho scritto cose spiacevoli ma è quello che mi sta accadendo ora....una bufera di cose spiacevoli al di fuori di alcune ovviamente che mi vengono dietro mi perseguitano senza darmi tregua e cosa posso farci?che cosa devo fare per alleviare tutto ciò.....se esiste un modo oltre quello di scrivere lo vorrei sapere perchè non lo vedo magari mi passa sotto gli occhi e non me ne accorgo chi lo sa .....l unica cosa che posso sperare è quella di pensare che tutto questo dopo l inizio abbia la fine perchè è una cosa insopportabile veramente .....tregua tregua treguaaaaaaaaaaaa per questo mese ho già dato .....-

ti voglio bene

08 settembre 2010 ore 10:47 segnala
Cosa significa amicizia?Non mi piace considerarla come si fa da sempre l amicizia è.... io preferisco viverla..sentirla tra le mani vederla crescere ma ovviamente senza dare obbiettivi mete...lasciarla scorrere......dare un pò di me ed avere un pò dall altro/a....Questo infatti è quello che sto facendo con una scimmia la cosa è gratificante e non mi ci sto buttando a capofitto come ho fatto parecchie volte e l ho presa sempre nel C*** la sto vivendo,la sento e mi fa stare bene tutto ciò o x meglio dire benissimo:D non so come andrà a finire cosa succederà ma per ora so che c è una scimmia che sorride e mi fa sorridere stiamo bene almeno io(parlo per me)spero che la stessa cosa sia per questa persona me lo auguro :D Non so perchè ma ora le parole non ci stanno più sono rimasta senza parole :D e come quest oggi la scimmia mi ha detto E VA BENE COSI SENZA PAROLE...............Ps: nulla da togliere a Kekko Zalone ma Vasco è sempre Vasco:D so che non è tanto ma volevo dirtelo anche cosi te l ho detto in musica e lo dirò anche scrivendolo TI VOGLIO BENE davvero lo dico:D 
       SCIMMIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
TI                                VOGLIOOOOOOOOOOOOO                                                                                                                                                                                                                                      BENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Fantasia

07 settembre 2010 ore 15:15 segnala
Mi aggiro nelle varie bacheche di chatta e mi rendo che siamo un sacco ci dividiamo in categorie fasce di età la cosa diventa piacevole e divertente...trovi tantissimi messaggi chi cerca l amore vero..c è invece chi cerca un amico/a con il quale chiacchierare,chi invece entra solo per passare il tempo e chi invece alla fine entra per il sesso virtuale sono tanti quelli che accettano come del resto anche quelli che non accettano...io delle volte mi faccio delle domande ma non so darmi delle risposte e sinceramente non so se sia un bene o meno :)Perchè delle volte rinunciamo a delle nuove esperienze che possono essere varie  può essere il sesso...come la vita di tutti i giorni di cosa abbiamo paura?Siamo davvero sicuri che il sesso è molto meglio farlo in modo tradizionale oppure è solo un modo di nascondere il fatto che potremmo amare la perversione?Il sesso dai tempi antichi viene considerato in vari modi a mio avviso 1)tabù.....e tutt ora lo è...(non prendiamoci in giro)  2)  un senso di liberazione spirito,corpo e anima sia per la donna che per l uomo ed infine la 3)che io adoro quando si ama non si fa solo l amore ma anche sesso e con chi si ama si coincidono le cose essere un unica cosa che cosa bella peccato però che non sia sempre cosi peccato veramente...Posso una domanda?  Da cosa nasce il sesso virtuale ma sopratutto perchè nasce? Cosa manca ai nostri uomini o donne?La presenza fisica o la mancanza di qualcosa nel proprio compagno/a...........oppure è un modo x andare oltre perchè ormai siamo pieni e stufi di tutto? un baciottolo dea.......

felicità

06 settembre 2010 ore 22:16 segnala
Ed eccomi qui cm ogni sera(ieri)a scrivere ciò che mi passa per la testa il mio stato leopardiano tramutato in quello di biscia si è placato ed è diventato senso di calma è immensa felicità mi sento cosi strana...porto dentro di me un senso di felicità che mi fa sentire cosi sollevata non ho pensieri e la cosa mi fa piacere mi fa stare bene anzi oserei dire benissimo wow che bella sensazione di libertà e dv ringraziare una scimmia che mi fa stare bene anche la conosco da poco ma mi fa stare bene:D grazie davvero scimmia:Danche se in questo momento dovrei essere triste e sofferente per un film che mi sorbisco e che odio TROYYYY ma sto bene scusate se vi ho assillato cn le mie immense paranoie ma delle volte ci vuole altrimenti si affonda in un abisso che trafigge l anima almeno la mia e poi sto male male male male ora vi lascio cn una bellissima dance :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat :parmalat kissssssssssssssssssssssssssssssss

la mia rabbia

06 settembre 2010 ore 09:57 segnala
Dopo i miei canti leopardiani fondati sulla tristezza depressione ed il buttarmi giù....oggi mi ritrovo cn un grande senso di rabbia nervosismo insomma se mi tocchi ti avveleno...mmm il perchè secondo me è ovvio e scontato....dopo la tranquillità che pervade i sensi c è sempre la bufera che scoppia non si sa quando ma scoppia la mia bufera bè è scoppiata quest oggii  :hehe :hehe :hehe :hehe ho una voglia enorme di gridare prendere a schiaffi qualcuno grrr che nervoso aiutooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo mmmmmmmmmmmmmmmmm la rabbia mi offusca la mente:(

mi sento giù

05 settembre 2010 ore 21:29 segnala
Sembra cosi strano di nuovo qui a scrivere qualcosa di me che magari non frega a nessuno ma che mi fa sentire libera sono le 21.35 di una domenica qualunque e mi lascio andare cn parole,lacrime che fanno male ma nello stesso tempo liberano......si sono ancora triste per la ferita che ho dentro e che fa male...male cm nn mai!!!!!Mi sento sola ma nn ho paura di questo....delle volte la solitudine fortifica la gente che cm me vive di periodi vuoti colmi e stracolmi di parole malinconiche che delle volte si rifanno anche a dei vecchi film ma alla fine (purtroppo)nel film finisce sempre cn il fatidico "e vissero felici e contenti"ma nella realtà tutto sta nel rialzarsi e utilizzare quella frase di quel vecchio film(che oggi una persona sconosciuta ha tolto fuori come una vecchia foto delle elementari messa nella scatola dei ricordi)"DOMANI è UN ALTRO GIORNO" e andare sempre avanti x la nostra strada e fare delle parole,dei torti,sgarbi,della gente e che viviamo sulla nostra pelle un motivo in più per andare avanti oppure buttarci giù e lasciarci cullare dai nostri ma in questo caso miei problemi e dare il via libera a chi vuole calpestarci di stenderci a tappeto......io ho deciso x la prima....ma da umano quale sn anche iu ho i miei momenti di forte debolezza tipo quest oggi ma alla fine cs posso farci anche ora mi devo rialzare e fare sempre un sorriso x far capire che delle parole e di tutto quello che mi fanno non mi importa sono cosi e nn c è niente di meglio al mondo ma dopo tutte queste parole sto ancora giù:(