Chiodo scaccia chiodo..

02 gennaio 2009 ore 13:54 segnala
L’anno scorso in questo periodo, stavo vivendo uno dei momenti più magici e intensi che una donna possa vivere..mi ero innamorata per la prima volta..e per la prima volta facevo l’amore..è vergognoso ammettere questo ma io, come ho già detto più volte, nella mia vita sono stata sempre più razionale che passionale..il desiderio fisico senza un’intesa mentale non mi interessava..e senza l’intesa mentale non riuscivo ad innamorarmi..per questo tutte le prime volte che sperimentai con Daniele sono per me importanti..

In qualche post precedente mi ero ripromessa di non parlare più di lui..ormai fa parte del mio passato..per una serie di incomprensioni e problemi, io l’ho lasciato e lui non è più tornato..ma affermare di non parlarne non mi preserva dal non pensarlo..questi sono gli stessi giorni in cui, un anno fa, stavo vivendo al massimo della felicità, consapevole, comunque che sarebbe stata breve..difficilmente io riesco a godermi appieno ciò che mi accade..so sempre che da qualche parte ci sta l’inganno e che è meglio non abituarsi troppo a quello stato di beatitudine se non si vogliono poi brutte sorprese..

Ora, però sono una vera idiota, perché non so stare senza incasinarmi la vita..

Era meglio quando pensavo di non avere un cuore, quando mi lamentavo di non saper gestire i rapporti con gli uomini..quando pensavo che sarei sempre stata una terra arida sulla quale non avrebbe mai attecchito il seme dell’amore..era meglio, perché evitavo gli uomini e io vivevo la mia vita senza troppi sbalzi d’umori..mantenevo la mia inquietudine a livelli costanti e tenevo le mie emozioni sotto controllo..ma da quando mi sono innamorata non riesco a gestire più nulla..a volte vivo e mi muovo d’istinto, e questo non lo sopporto..

Mi è stato consigliato di dimenticarlo..di vivere la mia vita nella quale lui non è più compreso, di cercarmi un uomo e smettere di fantasticare su un rapporto fatto solo di proiezioni che di concreto non aveva nulla..mi è stato detto che se l’ho lasciato, evidentemente lui non era esattamente il tipo d’uomo che io desiderassi accanto a me..mi è stato detto che chiodo schiaccia chiodo è un metodo infallibile..che sostituire i ricordi vecchi con dei nuovi è un modo positivo di vivere..e io ieri sera ci ho provato a sostituire il chiodo con un altro chiodo, ma non è stato facile come invece pensavo, tanti consigli, tante parole, e nessuno mi ha detto che decidere di fare questo contro voglia è una grande cavolata..il mio rapporto con lui non mi sembrava irreale o finto, anzi, faceva parte del mio presente, era qualcosa di vivo..eppure se non è durato  devo rendermi conto una volta per tutte che non era poi così speciale..ora se voglio vivere un rapporto con un altro uomo, sono costretta a svalorizzarlo, a non dargli tanta importanza..ma perché demolire ciò che mi è caro?..semplice, la mia razionalità si fa sentire e dice: “ per non innalzare un monumento all’amore non vissuto”..così ho pensato che per evitare che si innalzi un monumento la soluzione debba essere la demolizione..ma ho pensato male. Non posso distruggere ciò che per me rappresenta una vittoria..io sono felice di averlo conosciuto, giuro! Grazie a lui sono cambiata, se ne accorgono tutti..grazie a lui ho preso coscienza di un mondo di cose..di un mondo fatto di tenerezza, di comprensione, di accettazione, di amicizia, di condivisione e fiducia verso un uomo..e il paradosso è che se voglio costruirmi una vita con qualcun altro, lui e tutto ciò che mi ha insegnato deve contare per me meno che zero..impossibile!

In effetti mi sono chiesta il perché rimpiazzarlo tanto presto..la risposta me l’ha data il mio corpo, lui ha risvegliato la mia sensualità, la mia voglia di ricevere e fare coccole..ma i sentimenti non si possono forzare. Ieri  sera ho imparato una lezione che non dimenticherò mai più, ieri sera per il mio egoismo ho ferito qualcuno che mi voleva bene davvero..e ora mi chiedo dove sia andato a finire tutto l’equilibrio e il buon senso di cui mi vanto e grazie al quale vengo ammirata..mi sono detta che devo andare avanti, in fondo lui sta cercando di sostituirmi con una ligure..così stasera ho accettato le attenzioni di un altro uomo..è la seconda volta che ci provo..quest’uomo mi ama e io ho pensato “ quale modo migliore di questo di iniziare un rapporto con un uomo che ti ama, nel tempo imparerai ad amarlo anche tu..devi pure iniziare con qualcuno.”..il mio egoismo stasera ascoltava solo le esigenze del mio corpo e del mio desiderio di sentimenti d’amore vero, la  mia storia con Daniele è finita da un pezzo ed è giusto che io sostituisca al più presto il suo ricordo, le emozioni provate tra le sue braccia con delle nuove..sembrava tutto perfetto, il posto, la cena, le parole d’amore e l’uomo..eppure ad un tratto per me è diventato tutto stonato, io ero stonata..un po’ alla volta quel monumento si è innalzato davanti ai miei occhi e ha fatto in modo che io non potessi andare oltre..ho umiliato per la seconda volta l’uomo che stava con me, l’ho ferito nei suoi sentimenti..lui mi ama, e io l’ho illuso nuovamente x poi rifiutare ancora ciò che voleva offrirmi..io ci ho provato a darmi un’occasione, ero lì con intenzioni buone, pulite, con le intenzioni  giuste per andare avanti senza di lui ed ecco che improvvisamente compare nei miei pensieri e percepisco che quell’uomo non ha la sua voce, non ha le sue mani, non ha il suo odore, non ha i suoi problemi, i suoi desideri, le sue preoccupazioni..non è lui, che bella fregatura! Che ho dato all’uomo che stava con me e che mi sono data..sono ancora innamorata di Daniele? ..io dico di no, non posso amare un uomo che dice di amarmi a metà..non c’è equilibrio e non c’è buon senso in questo..è voglia di sesso?..io dico di no, stasera avrei potuto farlo con qualcuno che mi ama e sono fuggita via distruggendo un’amicizia lunga di tre anni..che cos’è allora, mi chiedo, questa smania di respirare la sua aria, di accarezzargli il volto con le dita e di ascoltare ancora la sua risata?..è mancanza della sua amicizia, forse?..io so solo che se l’ho lasciato ho i miei buoni motivi..Daniele è stato importante per me, in un certo senso ha dato una svolta alla mia vita e di questo gliene sarò grata per sempre. Mi ha dato tanto, in realtà più di quanto mi aspettassi, ma evidentemente non abbastanza..se ho dovuto lasciarlo..l’amore credo che sia un’altra cosa, lui stesso un giorno mi disse  che l’amore è irrazionale..infatti non si può comandare al proprio cuore di scegliere chi amare, succede e basta, indipendentemente se la ragione ti dice che la persona è giusta o sbagliata, se vive lontano o nella tua stessa città..mi disse che l’amore deve essere follia, io non so cosa si prova ad amare follemente, ma adesso sogno e desidero essere amata così..un giorno voglio poter fare follie per l’uomo che amo e che mi amerà..ho un grande rispetto per me e non mi accontenterei mai di un uomo che non riuscisse a dimostrarmi quanto sono importante per lui. Credo di meritare qualcuno che mi apprezzi per ciò che sono, che gli batta il cuore al solo pensiero di sapere che sono sua, che non abbia incertezze di nessun tipo , che voglia me e me sola, perché sa senza ombra di dubbio che insieme ci completiamo..questi sono gli stessi motivi per i quali sceglierei il mio uomo..voglio un rapporto in cui ci sia reciprocità..io ho creduto nella mia storia con Daniele, sono abbastanza romantica da desiderare che l’uomo con il quale fai l’amore per la prima volta possa essere anche quello che ti resterà accanto nella vita, ma se ciò non accade bisogna farsene una ragione..è vero, mi manca ancora, ma la mia decisione di rompere è nata da alcuni miei vuoti che non riusciva a riempire..Daniele è stato meraviglioso con me, ma negli ultimi tempi qualcosa si era spezzata..le prime volte ero così ottimista da credere davvero nella storiella che gli opposti si attraggono..ma vivevamo 2 vite completamente diverse, per cui incompatibili..è stata dura accettarlo, ma a causa della mia mancanza di esperienza pensavo davvero che ciò che ci unisse fosse qualcosa di unico e di irripetibile, per cui impossibile da perdere, ma ho dovuto arrendermi quando mi sono resa conto che il tempo vissuto insieme non poteva costruire ciò che io ingenuamente credevo possibile..lui voleva cambiarmi..e io penso che questo non sia amore..per un po’ ho creduto che lui mi amasse davvero, per un po’ ho pensato davvero che se ci eravamo incontrati ancora senza un amore nella nostra vita era perché eravamo predestinati, per un po’ ho creduto davvero che lui fosse l’uomo giusto..ma mi sbagliavo.

Perché oggi ho nostalgia di lui?..non lo so, so solo che Daniele non è il compagno della mia vita e che probabilmente lo sarà qualcun altro..la vita è così, a volte è crudele ma sono convinta che niente succede per caso..io dovevo imparare ad amare, a vivere queste intense emozioni e passare anche attraverso questo tipo di sofferenza, sono arrivata alla mia età senza conoscere tutto questo e adesso ho fatto il pieno di tutto..era ora!

 Ma adesso merito di più di un uomo che per concedermi il suo amore pretende adorazione..io sto male senza di lui, e voglio anche ammetterlo. Ma voltare le spalle alle proprie convinzioni per cercare di conquistare o di tenersi un uomo, non serve.

 Se per amare fossi  costretta a perdere me stessa, non sarebbe una vittoria, ne per me, ma nemmeno per lui.

Se una storia d’amore può funzionare solo se non si è del tutto se stessi..è meglio chiudere subito..io ho fatto bene, non devo pentirmi di nulla..eri è stata una serataccia..ma passerà..

 

10405212
L’anno scorso in questo periodo, stavo vivendo uno dei momenti più magici e intensi che una donna possa vivere..mi ero innamorata per la prima volta..e per la prima volta facevo l’amore..è vergognoso ammettere questo ma io, come ho già detto più volte, nella mia vita sono stata sempre più razionale...
Post
02/01/2009 13:54:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. enigmahouse 02 gennaio 2009 ore 14:53

    ciao ari...purtroppo nn e' una soluzione il kiodo skiaccia kiodo x dimentikare qualkuno....tanto meno farlo sotto konsigli altrui...lo so xke c sn passata ankio...2 anni fa'...sn riuscita a dimentikarlo da sola,kn il tempo...tu nn 6 ankora pronta x farlo...datti il tempo necessario,nn affrettare il tutto....lo dimentikerai quando meno te lo aspetti....

    un bacione...barbara

  2. m.luisau62 02 gennaio 2009 ore 15:24
    cara ari,ognuno di noi ti può dare  consigli ,ma nessuno può sapere cosa c'è in fondo al tuo cuore ,ci vorrà tempo x dimenticare qst tua storia d'amore .non avere fretta ,evidentemente frà te è qst tuo amico c'è solo amicizia ,è normale he tu veda la differenza .non pentirti mai di ciò che fai ,è giusto così .anche io penso come te ,non ci può essere solo sesso ,ci vogliono i sentimenti ,l'amore ,prima di concedersi ad uomo .forse chè sono una donna come te ?Credimi x l'uomo è tutto più semplice ......un abbraccio
  3. 1nation1station 02 gennaio 2009 ore 20:57

    il detto del chiodo che scaccia chiodo non so se poi in realtà funzioni... :bataangel

    Solo tu puoi sapere i sentimenti che provi per il tuo ex e quelli che puoi provare per un'altra persona nuova ;-) 

  4. 1nation1station 02 gennaio 2009 ore 21:02

    per forza non si fa nulla quindi non è che se qualcuno ti spinge ad uscire con chi non ti interessa si può risolvere la situazione...

    Secondo me il pensiero di Daniele non ti passerà finchè non ti innamorerai di nuovo di un altro...

    Tenendo presente che ogni persona è diversa dall'altra e che quindi il tuo futuro uomo non avrà l'aspetto, la voce, le mani ecc. del tuo ex... 

    Buona serata da Marco :batarosa :batabacio :bacio

  5. ilcaliffo80 02 gennaio 2009 ore 21:22

    Ciao Ari....

    come ti ho detto altre volte deve maturare qualcosa dentro di te ancora non e il momento il tuo passato e troppo vicino solo il tempo fara dimenticare

    il tuo passato, i tuoi ricordi sono troppo vicini

    dolce notte

  6. filox 02 gennaio 2009 ore 22:35
    ciao Ari grazie della visita e del commento, ho letto il bel post di sopra, vedendo ragione e sentimento all'opera, verrebbe spontaneo dar ragione alla ragione,non voglio dare consigli, ma posso soltanto dire cio' che farei io trovandomi in una situazione simile, darei retta al mio cuore assumendomi tutte le conseguenze anche sbagliando, tuttavia riconosco che tra razionalita' e sentimento e bene trovare una via di mezzo. Una serena notte :rosa
  7. 1nation1station 03 gennaio 2009 ore 02:19
    dolce fine settimana da Marco :flower :batadorme :ciao
  8. gabim41 03 gennaio 2009 ore 08:49
    Oggi  Quando  Ti  Sveqlierai   Leggi Questo..
      Pensiero  Del  Mattino....

    Sei  Tu:: Amica  Mia
    Un  Buon  Giorno  A  Te..
    Buona  Giornata...
  9. m.luisau62 03 gennaio 2009 ore 10:06
    L'amicizia... che bella parola.. ispira fiducia solo ad ascoltarla.. molti si chiedono se esista, se sia sempre vera o se abbia altri fini... io penso semplicemente che l'amicizia sia coraggio, sia sofferenza, sia sostegno, sia amore... alla fine però credo solo che sia tutto...un dolce buongiorno:rosa :rosa :rosa
  10. duxlux1 03 gennaio 2009 ore 17:33

    ascolta e' bellissimo il tuo blog

    sei una donna che combatte

    sei una donna che non accetta il fato

    ari ti prego ragiona anche se daniele e' neò tuo cuore

    te lo dice qualcuno che ha piu' annni di te .

    tu daniele lo ami maper il futuro?

    ciao bella

  11. duxlux1 03 gennaio 2009 ore 19:43

    il mio semplice e succinto commento secondo me tu ami ancora Daniele io non so cosa ci sia stato tra di voi ,parli dell'amore di un'altra persona poi finisci col dire che l'inoco tuo amore  e' stato Daniele.per carita' non c'e' niente di male solo che scrivi post non offenderti per dire che lo ami ancora nonostante chissa' cosa ci sia stato tra voi.

    lo sai che voglio il tuo bene se ti serve scrivimi.

    dux

  12. tipostrano70 04 gennaio 2009 ore 17:31

    cara Ari molte volte ci confondiamo,crediamo che ci manchi quella persona ma invece ci mancano l'emozioni che provavamo,per esperienza anche se ogni esperienza è a sè ti consiglio di non ascoltare i consigli ma di fare ciò che la tua testa ti dice,non puoi andare con un uomo credendo che l'amore poi arrivi,l'amore c'è o non c'è e devi darti tempo.

    dare delle occasioni non vuol dire illudere gli altri e se questa persona è un tuo amico e per di più ti ama non preoccuparti capirà.

    l' amore spunta all'improvviso basta non stare a casa lì raramente bussa alla porta.

    un abbraccio

    fra

  13. Thetan.operante 04 gennaio 2009 ore 18:25

    intanto complimenti ,leggere il tuo post.....mi ha emozionato e fatto rivedere tante analogie con le mie storie passate......

    e' giusto avere delle aspettative e crederci per avere un rapporto che sia esattamente come lo vuoi......ma e' veramente difficile nel concreto ottenere cio'.....a parte i primi momenti in cui tutto puo' sembrare perfetto...nell'andare  avanti si prende lucidita' e si riesce ad avere un quadro piu' nitido,e capire meglio chi e' chi ci sta a fianco......

    se per la tua felicita'....ti senti di mettere in primo piano la razionalita' e scartare a priori quello che di bello ti puo' dare una storia,fa cosa ti dice la testa.....

    altrimenti....fa cosa ti senti al momento,rischia......con la consapevolezza che stai rischiando...ma vivi!!....cogli sempre l'attimo....da quel attimo,avrai solo del positivo,perche' comunque l'esperienze insegnano sempre.....ma almeno non rimpiangerai di non averle vissute....

    ciao,tanti auguri....verro' ancora,mi piace tanto quello che scrivi..

    Pat.

  14. SoulCry 04 gennaio 2009 ore 18:37

    Non puoi riempire un vuoto se questo è ancora pieno.

    Ragione e cuore camminano su binari paralleli... si incontrano solo all'infinito.

     

    Hai bisogno di tempo.

    Un abbraccio ;-)

  15. Thetan.operante 05 gennaio 2009 ore 14:34

    un semplice saluto per augurarti una buona giornata.......ti aspetto al raduno di domani....non mancare!!!!!:strega

    baci Pat

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.