L'eternità di un istante...

15 dicembre 2008 ore 00:33 segnala
 

Le relazioni umane sono come il fuoco.

 

Se sei troppo vicino puoi bruciarti ma troppo lontano ti raffreddi.

 

Se vuoi che ti scaldino il cuore devi trovare in ogni situazione la distanza giusta, quella che fa per te.

 

Stare sempre assieme o ritagliarsi i propri spazi?

 

Dirsi tutto o mantenere dei segreti?

 

Tenergli gli occhi addosso o lasciarlo libero di andare?

 

Viversi nella quotidianità o solo nei finesettimana?

 

Nei rapporti umani dobbiamo scoprire ogni volta a quale distanza è meglio collocarsi, perché tra felicità e sofferenza è solo una..questione di centimetri!

 

 

Fin dall’antichità il fuoco ci protegge dai grigiori dell’inverno, ci aiuta a cucinare, ha permesso all’uomo di forgiare le armi per procurarsi il cibo.

 

Ma se sfugge di mano può distruggere tutto quello che incontra sul suo cammino, trasformandosi da benedizione in tragedia.

 

Conviene applicare questa lezione anche al calore che proviene dai rapporti umani: la felicità sta nel mettersi ogni volta alla giusta distanza.

 

Il saggio si scalda alla giusta distanza dalla fiamma, lo stolto prima si scotta, poi fugge nel freddo della solitudine

 

A.    SHOPENHAUER

 

 

Un po’ come è successo a me.....mi sono lasciata travolgere dalla fiamma e mi sono ustionata!

Una stolta che ora se ne sta da sola al freddo, aspettando che le passi.

 

Speriamo presto!

 

Nel frattempo la vita fugge via.....

 

Mi viene in mente un proverbio:

 

“ chi nasce quadro non può morire tondo”

 

Ebbene io sono un perfetto esempio di quadro, con i suoi immancabili spigoli..che tendo ad arrotondare..che spero di arrotondare!..ma che, nonostante tutto  restano acuminati.

 

Mi chiedo se io sia capace di amare davvero.....o se riesco solo a creare danni..a me stessa..e anche all’ uomo che mi avvicina..

 

Forse sono nata per stare da sola, in fondo io comincio a stare male proprio quando sono con un uomo..

 

..perché le cose belle durano l’eternità di un istante?

 

..e perché, molti pur sapendolo, si ostinano a non coglierlo?

 

..risposta facilissima..

 

Perché sono saggi, e sanno che potrebbero scottarsi.

 

 

 

10337574
  Le relazioni umane sono come il fuoco.   Se sei troppo vicino puoi bruciarti ma troppo lontano ti raffreddi.   Se vuoi che ti scaldino il cuore devi trovare in ogni situazione la distanza giusta, quella che fa per te.   Stare sempre assieme o ritagliarsi i propri...
Post
15/12/2008 00:33:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. duxlux1 15 dicembre 2008 ore 00:59

    razionalita' fredda nel risponderti e cioe' le cose belle o brutte che siano durano il tempo che trovano ,un secondo o un minuto e' un'unita' di misura ben precisa.dette queste brutte e fredde parole il nostro cervello per fortuna e' ancora un universo da scoprire e gli scienziati per ora non ci rovineranno il fatto se dilatiamo il tempo a seconda delle nostre senzazioni.

    purtroppo come dici tu i fatti negativi sembrano non finire mai mentre se ci accade un bel momento di felicita che puo durare anche parecchio nel tempo sembra che quest'ultimo duri un'istante proprio come dici tu.

    sei logica ma anche sognatrice e tra le due cose spero prevalga la seconda per te .

    i tuoi post sono molto intensi e durano molto nel tempo e tu sei forte e giovane per mollare e pensare negativo.

    ciao dux

  2. 1nation1station 15 dicembre 2008 ore 01:38

    tu devi trovare solo il ragazzo giusto e allora amerai riamata con tutta te stessa ;-)

    Buonanotte e buon inizio di settimana da Marco :rosa :bacio :ronf

  3. acunamatatapatata 15 dicembre 2008 ore 11:39
    non c è bisogno che io commenti....:-) spero che i tuoi pensieri ora negativi un giorno non molto lontano diventino positivi immersi nell amore che tu tanto cerchi e vuoi dare!:rosa :bacio

    (IL TUO LUI SARA' MOLTO FORTUNATO)E ANCHE LE PERSONE CHE HANNO LA FORTUNA DI VIVERTI AL DI FUORI DI QUI;-)
  4. ilcaliffo80 15 dicembre 2008 ore 13:23

    Ciao Ari....

    Devi cominciare a scacciare quel tuo pessimismo che e dentro di te

    tu vedi sempre quel famoso bicchiere mezzo vuoto il bicchiere si deve guardare anche da altri punti di vista: un bicchiere e sempre pieno perche contiene sia il liquido che lo spazio.

    Nella vita e uguale in questo tuo momento particolare guardati intorno e vedrai che ti circondano tante piccole cose belle comincia con quelle

    buona giornata

  5. 1nation1station 15 dicembre 2008 ore 15:07

    un dolce pomeriggio ;-)

    Ciao da Marco :bacio :batanatale :bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.