Lacrime ........... e ....sorrisi .....

21 marzo 2009 ore 02:17 segnala
Ultimamente si smette di piangere x una forma di desiderio di controllo … si cerca nell’inconscio di tenere il dolore distante da noi, e non piangendo ci si illude di riuscirci, di essere più forti di stupide gocce che scivolano sulle guance, ma il più delle volte è solo un illusione, perché …  non versare quelle poche gocce liberatorie significa versarne tante dentro di se … perché diventano un mare agitato che sconquassano l’anima … ;-(

 

Io smisi di piangere durante la malattia di mio padre … in quel periodo ne versai talmente tante in solitudine … e per non farmi vedere da lui incominciai a reprimerle … infine mi abituai a quella condizione, anche perché non vedendole pensavo di stare bene .

 

Successivamente desiderai tante volte scoppiare in un pianto liberatorio ma ormai avevo imparato così bene a trattenere le mie emozioni dentro di me che esternarle significava solo portare nuovo dolore in una vita che cercava di tenerlo distante da se … … e si, che in seguito mi capitarono situazioni in cui erano richieste ma non ci furono e negli anni a venire fu sempre così …

 

Ora, invece, da quando mi trovo in chatta non faccio altro che piangere … le mie cataratte si sono aperte e hanno dato origine a un vero fiume in piena … sembro il Tevere nei suoi momenti di gloria! :batapiange

 

Certo, qui dentro per me è tutto più semplice, perché io non devo dimostrare niente a nessuno … ho deciso solo di essere me stessa, di leggermi dentro e di fare chiarezza su alcune questioni della mia vita rimaste in sospeso … ed ecco che le lacrime sono ben accolte … :pianto

 

… non dico che siano piacevoli … tutt’altro … sono dolorose … perché si accompagnano a frammenti di vita vissuta … di vita lasciata andare … di vita persa … ma adesso scorreranno anche, o voglio sperarlo! … per qualcosa di positivo che deve ancora arrivare … %-)

 

Ormai sono superati i tempi in cui le donne consideravano poco virile l’uomo che piange … ora, per fortuna ci sono uomini e donne con sentimenti profondi, con debolezze ma anche con tanta forza … uomini e donne che vivono di emozioni parallele …

 

per cui … sappiamo sorridere spontaneamente? :hihi

 

Io rispondo che a volte … quando si soffre … il sorriso non arriva agli occhi … per cui è forzato … ma altre volte basta poco … anche solo l’interesse e la sensibilità di un amico che si domanda se siamo felici e se sappiamo sorridere … x:-)

 

Allora in quel caso, il sorriso parte dal cuore … passa attraverso le labbra e si ferma agli occhi. %-)

 

Più spontaneo di così!!! :many

 

Ora sono curiosa di sapere … sia dalle donne che dagli uomini …

 

Com’è il vostro rapporto con le lacrime? :batapiange

 

Ho rispolverato questo argomento da un commento che feci poco tempo fa … e l’ho fatto perché, ultimamente le lacrime sono le mie assidue compagne.

 

Adesso tocca a voi, se vi va … raccontarmi … :lamentino

 

 

Un abbraccio a tutti voi :staff

 

... e uno speciale alle mie moschettiere. :staff :duello

 

 

 

10669395
Ultimamente si smette di piangere x una forma di desiderio di controllo … si cerca nell’inconscio di tenere il dolore distante da noi, e non piangendo ci si illude di riuscirci, di essere più forti...
Post
21/03/2009 02:17:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. gattogrrr 21 marzo 2009 ore 06:52
    ZZZZZZZZZZZ                   
    Il sole è sorto e la notte è ormai un ricordo!
         Una nuova giornata ha aperto le porte mandandoci alle giostre!               
    Tra giochi e fantasie ci mostra allegre magie!
          Mi raccomando, oggi vivi facendo una miriade di sorrisi!
    :micioGRRR :flower :flower :bacio
  2. uncuoregrandecosi 21 marzo 2009 ore 09:14
    credo di non essere più capace di piangere, è come le avessi già piante  tutte lacrime
    buona giornata :-))
  3. filiberto.a 21 marzo 2009 ore 10:57

    Il lacrimare è uno spontaneo sentimento che c'è in ognuno, anche mia madre morì x una ferita alla testa non curata bene e andò in cancarena, e loro si sono soffermati a dire che già ce l'aveva..... Molte sono state le mie lacrime, ed è normale pensarci, poi quello che nel mio post è successo e loro non vogliono che noi piangiamo, loro non soffrono e vogliono che anche noi non dobbiamo soffrire......Quando mi viene da piangere x qualcosa "NO"  che mi è avvenuto, penso a quei poveri bambini che non possono nè fare nè avere nulla, e chissà se arrivano al domani, gente che deve camminare chilometri e chilometri x poter mangiare un boccone e che muoiono lungo il cammino..........

    Ti auguro una bella primavera e che sia un proseguio di belle notizie in tutto il tuo futuro:batacin :batacaldo

  4. gabim41 21 marzo 2009 ore 11:01
    Buon Giorno
    Buon sabato
    La Primavera..profumo di fiori..che porta ´allegria
    la  sera guardando il cielo..ci ssono molte stelle
    una di queste stelle brilla molto
    quella stella  sei  tu..amica mia
    Un Abbraccio..
    Franco............ :bacio :rosa :rosa :bye :tvb

  5. offresi.coccole 21 marzo 2009 ore 11:39
    hai proprio deciso di farmi star male, eh?  :mitra           :-)))   dai, fammi un bel sorriso, voglio vedere tutti i denti come se fossi un dentista  :hihi
    devo dirlo? quando la mia ex mi lasciò, dopo una storia di quasi 6 anni, ho pianto, tanto.  adesso è una ferita rimarginata, ma lei mi fece star male.
    oggi ho ancora qualcosa che mi condiziona...
    ti lascio queste  :rosa   :rosa   :rosa
  6. ilcaliffo80 21 marzo 2009 ore 12:17
    Ciao Ari....

    Piccolo pensiero

    Il tempo non conta per il cuore.
    Si può amare anche stando lontani e quell'amore,
    se è vero e puro,
    non morirà mai neanche fra mille anni.

    Buona giornata

  7. 1nation1station 21 marzo 2009 ore 15:26

    è bene non reprimere le nostre emozioni ;-) Quindi riso o pianto facciamo bene ad esternarle :-)

    Tenersi tutto dentro non è bello anche se a volte lo facciamo...

    Fai bene a piangere se hai voglia di farlo... Spero che le lacrime per te siano di gioia e non di dolore...

  8. banderas100 21 marzo 2009 ore 15:30

    le lacrime e il sorriso fanno parte di noi...bisogna essere e sentirsi x ogni occasione come si è... non ti propongo di andare a vedere mio blog  e tanto meno vedere video del post storia d'amore triste,in quel caso il tevere diventa un ruscello...

    piangi se devi

    ma ridi anche che fa bene

  9. 1nation1station 21 marzo 2009 ore 15:31

    quanto mi riguarda in passato qualche volta ho pianto, quando c'è stata la perdita dei miei nonni...

    Però non è che stia sempre a piangere :-))

    Ti racconto un piccolo episodio di molti anni fa: Avevo dei pappagalli che fecero una nidiata di pappagallini... Tutti naquero bene eccetto uno che nacque con le zampe malformate... Diventò grande ma visse per poco... In quel caso piansi per il destino avverso che aveva avuto... Aveva dei colori molto belli, un azzurro cielo...  

    Buon sabato da Marco :bye :bacio :bye

  10. 25simona67 21 marzo 2009 ore 18:21

    ciao cara amica,le lacrime fanno bene perchè sono un senso liberatorio e guai a trattenerle ma quando queste lacrime vogliono uscire spesso allora è un'indice che qualcosa non và..allora guardati dentro e osserva te stessa e poniti le giuste domande perchè solo tu sai le risposte,le lacrime danno sollievo ma non danno soluzioni.....

    PS.non rovinare i tuoi occhi che sicuramente saranno belli quanto la tua anima,un'abbraccio ciao:rosa

  11. ricciolo59 21 marzo 2009 ore 22:33

    da ragazzo non le versavo mai, non ho pianto per la morte dei miei genitori,non so il perche', ma ora mi commuovo molto e non i vergogno a dirlo come fanno molti uomini, e' un sentimento bellissimo,dopo mi sento meglio e rilasato,un abbraccio,

    alberto

  12. nosferatu75 21 marzo 2009 ore 23:49

    stranamente il periodo in cui mia madre e stata male ho reprresso in me le lacrime e in questo mi somigli tanto...dovevo essere forte le dovevo ingoiare e quando arrivava il nodo alla gola facevo fatica anche a respirare...solo una volta ricordo non mi trattenni fu un pomeriggio di inizio luglio e lei era appena uscita dalla sala operatoria x la seconda volta in pochi gironi x complicazioni...ecco lei si svegliò ero li accanto a lei e non ce la feci piu....era come un tubo di acqua forato...ma ricordo mia madre che mi disse di smetterla perche non voleva che stessi male....fu l ultima volta che mi vide cosi...e quando in quella stanza della terapia intensiva gli ultimi momenti ormai non c era piu io non ho pianto non mi sentivo di farlo...da allora è passato un anno e mezzo ....e le lacrime e raro che scendano x pudore forse oppure ho in mente quel viso che sofferente ma severo midiceva non piangere matteo.......

     

    scusami moschettiera mi sono dilungato troppo stasera spero di non averti annoiato......ti abbraccio e spero che prima o poi anche tu come me mi aggiungerai nei tuoi blog preferiti ne sarei onorato...... 

  13. morrisbosco 22 marzo 2009 ore 02:17

    la donna che puoi amare , è quella con cui puoi piangere.

     

    non bisogna mai nascondere le lacrime, specie con le persone che si ama

    un abbraccio

    maurizio

     

  14. Panferro 22 marzo 2009 ore 07:18

    Ari ,io passo per un allegrone e rido sempre......anche perche' nel mio lavoro non potrei fare diversamente..........ma mai farsi ingannare dalle apparenza.......

    Un abbraccio e a presto.

  15. friarielle 22 marzo 2009 ore 08:26

    ... l'invasione, ma non ho capito perchè da quando stai su chatta non fai altro che piangere? Tanto siamo virtualrepellenti che provi cotanta pietà per noi?:-))) 

    Non credo che ci sia una regola, nè è possibile tracciare un identikit del piagnone o del gaudente, dipende sempre molto da come si è dentro, al di là di ciò che scrivo.

    Qui a volte leggo di gente che piange per delle parole lette, o una poesia, poi magari nella realtà, delle stesse cose o di cose dove c'è davvero da piangere, non se ne fottono proprio. Quindi prendo sempre con le  molle ciò che leggo, le sensibilità che si ostentano e si mostrano ai quattro venti, sì perchè la sensibilità è un fatto interiore e chi ce l'ha se la tiene per se, non la scrive per farla apparire, la sensibilità è.

    Scusa ancora e buona domenica.:rosa

  16. Stefania68 22 marzo 2009 ore 09:25
    ciao ary vengo a dimostrarti la mia stima e il mio rispetto per te ,che non sono solo parole ,me vengono dal cuore :-) spero di regalarti un sorriso con le mie esternazioni d,affetto ,anche se siamo nel virtuale passare da te e lasciarti il mio saluto e un gesto che mi riempie tanto e fa felice il mio cuore :-) il mio rapporto con le lacrime bè devo dire che spesso mi viene ripetuta la frase "adesso inizia con la fontana di trevi ":-))) mi commuovo facilmente sono troppo emotiva ,ma piangere mi da un senso di liberazione all,anima ,anche gli uomini che piangono per me non e segno di debolezza ma di forza ,e sapere accettare le fragiità e le debolezze che ogni individuo ha ..... buona domenica dolce donna .... :cuore :rosa
  17. ilcaliffo80 22 marzo 2009 ore 10:54
    Ciao Ari....

    Piccolo pensiero

    Quando la terra e giovane e fresca quando la testa è piena di festa quando la terra ride contenta quando di erba profuma il vento è primavera...

    Buona domenica

  18. Gianfry.1966 22 marzo 2009 ore 12:21
    :rosa
  19. 1nation1station 22 marzo 2009 ore 21:12
    domenica sera da Marco :bacio :flower :bacio
  20. gra622009 22 marzo 2009 ore 21:49

    :rosa    :rosa    :rosa

    dopo una brutta avventura ove piangevo

    da solo

    per non farmi vedere da lei

    quando poi lei se ne è andata per sempre

    ho continuato a piangere...

    ma ora non ho più lascrime

    quanto vorrei nuovamente averne

    per sentirmi finalmente libero

    ciao e buona settimana 

    :rosa    :rosa    :rosa

  21. 1nation1station 23 marzo 2009 ore 00:52
    dolcissima e super inizio di settimana da Marco :bacio :ronf :flower
  22. 1nation1station 23 marzo 2009 ore 01:25

    in vita mia non ho mai tradito, ti dò la mia parola d'onore ;-)

    Sogni d'oro da Marco :batadorme :rosa :batabacio

  23. ilcaliffo80 23 marzo 2009 ore 11:12
    Ciao Ari.... Piccolo pensiero Ascoltiamo solo il nostro cuore e non la nostra mente, gli errori saranno uguali ma i rimorsi saranno inferiori. Buona giornata
  24. 1nation1station 23 marzo 2009 ore 13:14
    giornata da Marco :ola :bye
  25. CALORESOLARE 23 marzo 2009 ore 18:51

    Fa bene piangere qualche volta..... nel silenzio di una stanza, in riva al mare, da soli è meglio...., è liberatorio, e propiziatorio...!!

    Ciao Silvio

  26. Stefania68 23 marzo 2009 ore 20:37
    mi fa piacere che abbiamo delle analogie ary e vero siamo molto simili :-) leggendo i tuoi post e i miei me ne sono accorta anchio :-) buona notte dolce angelo essendo molto simili mi sento ancora più legata a te :-) :staff :bacio
  27. m.luisau62 23 marzo 2009 ore 21:42
    Sei una ragazza dolcissima .....immagino quanto hai sofferto x la perdita del tuo papà...non è facile superare la mancanza di un genitore ....ed accettare di non vederlò mai più...ma devi fartene una ragione fà parte della vita ....basta piangere dolce amica ...sorridi sorridi e dimentica tutte le cose tristi che ti sono capitate ...riguarda me negli ultimi periodi il pianto mi ha  accompagnato spesso senza riuscire a trattenere le lacrime....non riesco a dimenticare tutto ciò che tu sai ...ci vorrà solo il tempo a far guarire le ferite...c'è là farò...un abbraccio ti voglio bene :tvb
  28. gabim41 24 marzo 2009 ore 07:54
    _*########*        Un Pensiero..
    _*###########*     Il Cuore Dell´amicizia  .
    _*############*        Splendida Giornata
    _*#############*_________*##*
    _*#############*_____*#######*
    _*#############*___*##########*
    __*#############*_*###########*
    ___*#############*############*
    ____*########################*
    _____*#######################*
    ______*#####################*
    ________*##################*
    _________*################*
    __________*#############*
    ___________*##########*
    ____________*#######*
    _____________*#####*
    ______________*###*
    _______________*#* 
    Gabim...Un Cuore Di un amico´ 
  29. ilcaliffo80 24 marzo 2009 ore 09:48
    Ciao Ari....

    Piccolo pensiero

    Quando si scrive delle donne, bisogna intingere la penna nell'arcobaleno.

    Buona giornata

  30. 25simona67 24 marzo 2009 ore 11:31
    Silenzio... con te vivo spesso
    momenti pieni di me nell'anima

    Silenzio... è il grido di te stessa
    vivi con esso l'immenso

    Silenzio...ovattarsi nei pensieri
    più tuoi e veri.

    Silenzio...silenzio...silenzio
    unico rumore dell'anima
    .:rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.