pensando a te

12 maggio 2008 ore 23:35 segnala
:micio Regalami una poesia stanotte,
Maestro di carezze..
Scrivi
Di incanti spezzati
E prosciugate risorse,
Esegesi conclusa
Di incomprensioni aperte,
Sequel di meraviglie
Trasformate in cumuli
Di inquietudini.
Racconta
Di naufragi improvvisi
Tra angoscia e stanchezza,
Di vizi duraturi e spontanei
Quanto il battito cardiaco
Pronti a esigere immediata
Soddisfazione.
Ma anche
Di come ti piaceva
Guardarmi quando,
In candidi petali
Di seta e pizzo,
Mi aprivo a te come un fiore,
Mostrandoti lo stelo
Delle gambe
Fasciate
In trasparente nero,
Con la cucitura che saliva
Fino all'ultimo baluardo delle cosce,
Come un taglio,
Una promessa
D'intima fessura.
Scrivi
Di quando credevamo d'essere il mattino
Del mondo
E non udivamo quel rumore di risacca
Che annunciava il cadere
Della notte.
In fondo,sai, c'è
Chi si suicida
Per troppa felicità.
:rosa :rosa :rosa
Regalami una poesia stanotte,
Maestro di carezze e di parole.
Mescola il miele e il fiele
Delle nostre lune.
9327340
:micio Regalami una poesia stanotte,Maestro di carezze..ScriviDi incanti spezzatiE prosciugate risorse,Esegesi conclusaDi incomprensioni aperte,Sequel di meraviglieTrasformate in cumuliDi inquietudini.Racconta Di naufragi improvvisiTra angoscia e stanchezza,Di vizi duraturi e spontaneiQuanto il...
Post
12/05/2008 23:35:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. rialove 13 maggio 2008 ore 14:54
    anche il tuo è bello mi piacciono le poesie Ria

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.