Il Tempo

04 ottobre 2008 ore 16:15 segnala

Il tempo scivola tra le nostre dita come sabbia tiepida e setosa scandendo i gesti e le parole nella razionalità del vivere di ogni nuovo giorno.
Il tempo scorre come un fiume impetuoso portando con sé parole non dette e carezze mai date.
Ci lasciamo vivere erigendo muri di indifferenza, custodendo sentimenti riposti in un cassetto e ingrigiti dal colore della banalità, muovendoci in questa vita tra abbracci che avremmo voluto dare e parole amiche che avremmo voluto sentire.
Un granello dopo l'altro la sabbia lenta e pigra scende dentro la clessidra del nostro tempo indifferente dei rimpianti, incurante dei rimorsi.
Il tempo ci osserva come un bambino curioso, silenzioso compagno, amico severo e impassibile che non torna mai indietro.
E mentre lui scorre nel letto della vita, noi ci accorgiamo di avere un bisogno profondo di sentirci vicini, complici, amici, ignari compagni di viaggio, soli in mezzo alla folla dentro gabbie di vetro, divisi nel cuore e nell'anima dalle nostre fragilità.

10029877
Il tempo scivola tra le nostre dita come sabbia tiepida e setosa scandendo i gesti e le parole nella razionalità del vivere di ogni nuovo giorno. Il tempo scorre come un fiume impetuoso portando con sé parole non dette e carezze mai date.Ci lasciamo vivere erigendo muri di indifferenza,...
Post
04/10/2008 16:15:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. topopigro68 24 aprile 2010 ore 15:39
    il tempo passa sempre più inesauribilmente.......e più si va avanti e più sembra passare velocemente e non lo possiamo recuperare più....ciao dal topo

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.