...saro' sincera....

30 aprile 2009 ore 01:26 segnala
  "...sento...spesso...il bisogno...di chiudere gli occhi e capire...se e' giusto..pensarti lo stesso anche se sei un ricordo..."

adoro qst canzone dei modà....ma ce' una differenza sostanziale tra qll che sento io e qll che trasmette il cantante cn le sue parole....lui ha perso la persona che ama....e continua a sentirla....e un po' la sua solitudine viene alleviata da qll sensazioni che ancora ricorda...e che ancora per qnt amaro gli lasciano un sorriso...un ricordo...un emozione...io qst sensazioni le sento ora...pur stando cn la persona che amo....e' un momento particolare per me...sto crescendo...sperimentando...provando per la prima volta emozioni che mai ho potuto provare...che nn sapevo esistessero...che nemmeno immaginavo potessero essere cosi' forti e spiazzanti....forse sto affrontando male tt questo...forse sto soffrendo inutilmente....forse e' una fase...so sl che i miei sentimenti sn molto piu' grandi di qll che posso gestire....e che purtroppo sento che nn sn ricambiati...le sensazioni che descrive il cantante io le sento...cn l'unica differenza che lui in un certo senso ne prova piacere...curiosita'...o cmq cn una determinazione che lo rendono forte...io anima fragile qst mancanza d'amore che sento da parte della persona che dovrebbe rendermi felice la vivo molto diversamente....nn riesco ad essere cosi' ottimista o a prendere le mie emozioni cm emozioni...punto...emozioni che vanno vissute fino in fondo...sn coscente che qualunque emozione..sia qst anche il dolore...vale la pensa di viverla appieno...perche' cmq sia ci fa sentire che siamo vivi...e siamo "pieni" che siamo umani....ma tante volte sn proprio qst emozioni che ci danno la forza ad abbatterci....a levarci la voglia di sorridere a una qualsiasi nuova occasione che ci si presenta...e che ti spingono in un vortice si solitudine e tristezza da cui una volta caduti e' difficile uscire....in quei momenti l'unica cosa che ti senti di fare e' piangere...piangere finche hai lacrime...finche hai voce...finche nn dimentichi il vero motivo per il quale stai piangendo....ma sai solo che qll che provi e' una solitudine che spiazza e una malinconia che nn la smette di far sentire prepotentemente la sua presenza....sl a mente lucida poi si capisce che qll che abbiamo passato puo' solo servire a renderci piu' forti....che sn esperienze...e che se anche sentendo di essere la persona piu' debole del mondo...aver passato momenti cm qst e averli superati dimostra che l'opinione che abbiamo di noi e' sempre dettata da qll che crediamo di provare...ma che in realta' e' molto diversa...perche' ci vuole una grande forza per affrontare una grande debolezza....ripeto...io sn una persona fragile...ma so che ci vuole forza per convivere cn qst momento di buio che sento dentro....che in fondo altro nn e' che uno dei tanti colori dell'amore....che mentre in qst periodo della mia vita decisamente e' nero chissa' che in un futuro nn diventi roseo e finalmente potro' essere felice anch'io cm credo di meritare....concludo dicendo che i momenti bui esistono....e ce ne saranno sempre....ma a volte per poterne uscire bisogna prima trovarcisi dentro completamente e lasciarsi sopraffare da essi...sperando sempre che un giorno sapremo cm sovrastarli e smettere di piangere.....