Senza Respiro (mia song)

04 settembre 2008 ore 21:51 segnala

Le luci sono spente
la pioggia lenta che cade
è estate lo sò..ma l'inverno che tace c'è
E sono qui ancora appresso alle mie rime stonate
a quei ricordi sbiaditi
Cerchi di dimenticare,ma in realtà dimenticare è l'unica cosa
che vuoi fare.
Vuoi ritornare a pensare a quanto ti faceva stare bene
a quant'era bello stare insieme.
E i tuoi amici che te la smenano tutte le sere...te la devi
far passare...non starci a pensare quant'è che lo sento?
Ma l'amore non è come il sesso
Non ci sarà 1 altro dopo questo
L'amore lo senti ti pulsa dentro...dà senso ad ogni strano
sorriso che lentamente compare sul mio viso.
E non sono disperata....c'è chi non ha mai amato e quindi
grazie per ciò che ho avuto.
Adesso le luci sono lontane,adesso non ricordo neanche perchè
ho cominciato ma devo finire..devo tornare a vivere e smettere
di pensare che senza di te sono niente.

RIT:
E allora mi ritrovo a bere con al mio fianco te...e il fumo
di quella sigaretta che ci parla di storie vecchie andate male
e allora sai che c'è..ma perchè ci stiamo ancora male?
E lasciatelo dire bello..questo davvero non ha senso...perchè di acqua
sotto questo ponte ne ha vista anche troppa sarà per questo che affogo
e non me ne rendo conto.


E ci sono giorni che stai bene, che pensi che il tuo cervello sia sgombro
ma ti svegli di soprassalto ehy man era un sogno!
Ma fidati un giorno dovrà passare...un giorno ci sarà davvero chi ti ridà
un battito vero...te lo giuro...e se questo non sarà che il mondo possa strapparmi
via il cuore....tanto senza amore che ci faccio.
Ma lasciami cantare l'emozione...lascia che mi trafigga per le prossime cinque ore
tanto niente risolverà l'enigma sentimentale che afflige tutta la nazione.
Ci sono milioni di persone che piangono affacciate allo stesso ponte guardando ogni giorno
oltre...cercando in ogni sguardo soluzione...e allora lascia che gli lasci 1 pezzo
su cui pensare a quant'è grande il male che m'ha fatto...lascia che lasci un frammento
dell'amore che col tempo ho perso.

 

RIT:
E allora mi ritrovo a bere con al mio fianco te...e il fumo
di quella sigaretta che ci parla di storie vecchie andate male
e allora sai che c'è..ma perchè ci stiamo ancora male?
E lasciatelo dire bello..questo davvero non ha senso...perchè di acqua
sotto questo ponte ne ha vista anche troppa sarà per questo che affogo
e non me ne rendo conto.

-SoS- Mia SonG

09 agosto 2008 ore 21:46 segnala

 


è estate oramai è tempo di liberi pensieri anche per noi
schiavi di un'amore lontano ormai.


Chissà se anche tu mi stai pensando ora che il traghetto
ha tolto gli ormeggi dal porto.
E° notte è mi sto sempre più allontanando, mentre le stelle
sembrano dirmi di non andare fisso il cellulare e niente di te arriva più.
Sò che è passato del tempo oramai, e che nella tua mente un'altro volto c'è
più profondo di me...ma ogni giorno spero che tu ti ricorderai di me
delle notti passate a guardare un cielo stellato sperando che mai questo amore
avrebbe trafitto ogni cosa di me.


Le onde  non mi lasciano stare devo proprio andare.
Esigenza di liberare, ancora un'altro anno e tu ancora nei pensieri miei.
Quante volte avrei desiderato mettere la parola fine quando il mio cuore
batteva per te, quante altre volte invece avrei voluto solo correre e vedere te.
Ma l'amore non lo puoi comandare, non puoi smettere di amare un bastardo che non prova
più lo stesso per te:


Ricordati di me, anche quando le tue lenzuola avranno un'odore nuovo
anche quando le stagioni cambieranno....resta mio....fà che niente prenda
il posto che tu hai dentro di me.

Mai permetterò al mio dolore, di lacerare un cuore che tuo per sempre sarà
Non lasciare che mai qualcuno faccia smettere il tuo cuore battere come tu hai fatto con me
non sopporterei ancora di perdere i tuoi occhi al naufragar del mare.


Questo è un SoS,un'esigenza d'amare
Di dirti ancora che nel tuo domani ci sarò, anche se non vorrai da lontano ti guarderò
aspettando il momento in cui...il tuo cuore si ricorderà di noi....non temere io ci sarò


Ricordati di me, anche quando le tue lenzuola avranno un'odore nuovo
anche quando le stagioni cambieranno....resta mio....fà che niente prenda
il posto che tu hai dentro di me.

SoS....Ho bisogno di te!

 

>IrE<

Don't Stop Dj (Mia song)

04 agosto 2008 ore 12:37 segnala

Mi chiedo perchè ancora non lo sai
sono la ragazza che nessuno vuole
ma tutti annusano le sue parole
Batto di passione per l'hip hop
lascio che mi trascini via attraverso le vene.
Ho gli occhi stanchi questa notte mentre la mia canzone
mette le ali ai miei pensieri\desideri
Posso solo lasciarmi trasportare finchè domani
non deciderà di arrivare
L'alba stanca, ha deciso che c'è ancora tempo
perchè io rimanga sotto al suolo, dice che c'è ancora tempo
che devo ancora conoscere l'odio vero, dice che il tempo
mi mette il cappio al collo come il mondo l'ha messo a dio.


Non ho fede, non credo in quello che in cui credono gli altri
Ho rinchiuso tutto in un lucchetto.
Sono stanca, al posto del cuore c'ho un pezzo di metallo
con gli artigli al posto di un battito che si è perso
Non sò più cosa fare, non tengo più la rabbia dentro
tengo un pugno stretto dentro la tasca di un jeans largo
Mi guardi storto, quando gioco con lo sguardo e le catene.
Che cosa vuoi che ti dica?
Non voglio integrarmi in un mondo in cui più la gonna ce l'hai
corta più forte vai
Di battone ce ne sono abbastanza a sto mondo.
La danno al più cesso che si sia mai visto nell'universo
poi quando la gente parla dietro, piange lacrime amare,
prende una lametta e lascia uscire il sangue sporco
veleno al suo interno.
Non voglio giudicarti, ma se tu lo fai con me perchè oggi dovrei fermarmi?
Mi fai quasi pena, stesso sguardo di altre mille ragazze simili, vestito griffato
stato d'animo malato come quello di uno psicopatico.
La preparazione comincia in tardo pomeriggio mentre lei pensa già a cosa mettersi
abbinamento sesso\trucco pensate nascondendo ciò che ha dentro.

 

Rit- Non voglio integrarmi a questo mondo malato fatto di sesso e eroina
dove vince chi l'ha pesa prima.
Non voglio integrarmi con chi pensa che sia giusto far rischiare la vita ad un amico
che ti guarda mentre il tuo cervello muore sotto l'effetto di sostante non ancora ben
indentificate.

 

La vida loca mi devasta, sfigato dal pantalone largo è questo che sento
Se sei troppo stretto coglione il cervello ti esce dal collo senza mai far ritorno
ecco perchè di idioti è pieno il mondo.
Te c'hai l'house da complessato..io l'hip hop che parla di storie di chi complessato c'è nato
Non possiamo dire di avere tutto, ma dammi 4 note un bit e avrò in pugno il mondo.
Sono situazioni oscure le nostre, siamo quella gente che la vedi con il viso rilassato
e poi dentro c'ha l'inferno.
Maledetto il giorno comincia quel testo e un proiettile che mi riporta dove tutto è cominciato.
Usiamo parole confuse per definire stati mentali, situazioni che non riusciamo a chiarire come quando
ti innamori e poi lui ti delude e tu non riesci più
a rialzarti ti senti morto, ma non è ancora niente.
Passeranno anni, e neanche quello più bravo capirà cosa ti uccide dentro.
E° lento, come un coltello, scivola piano sul tuo petto, prende bene la mira e fà centro
e così che ti si spezza il cuore è così che resta la cicatrice del tuo vero amore.
Ha un nome, ma te lo vuoi dimenticare, ma quella cicatrice non puoi cancellarla, non è una macchia d'inchiostro
è una ferita che ti richiama sempre quando di notte tutto è fermo e tu non puoi + liberare.
E come un guinzaglio...più tira più ti manca il fiato.
Ma stai tranquillo anche il più stronzo un giorno sarà ripagato con lo stesso dolore.

 

Rit- Non voglio integrarmi a questo mondo malato fatto di sesso e eroina
dove vince chi l'ha pesa prima.
Non voglio integrarmi con chi pensa che sia giusto far rischiare la vita ad un amico
che ti guarda mentre il tuo cervello muore sotto l'effetto di sostante non ancora ben
indentificate.


>IrE<

Fumo negli occhi (Mia song)

04 agosto 2008 ore 11:40 segnala

Cammino tra la gente, e nella folla
so sentirmi sola.
Ci sono momenti in cui torno di nuovo
a quella sera d'estate e il tuo sorriso
mi sembra ancora così vivo da non lasciarmi scampo.

 

Neve, e freddo mi bloccano mentre
la mia mente corre in cerca di te
del tuo profumo, ho ancora bisogno
che le tue mani riscaldino quel poco
che sono senza di te.

 

Senza paura ne rancore ti verrò
a cercare per ogni notte in cui il tuo letto
vuoto ti sembrerà così immenso, ti starò vicina
e nel sussurrare, ti mostrerò cose che fino ad ora
estranee erano anche per me.


Cos'è un cuore se non può battere
all'impazzata quando mi guardi
Cosa posso essere di migliore
se tu non sei li che mi rendi
la principessa di sogni proibiti
e mai avverati
Cosa sarò domani se non torni?


Ora ascolta le mie grida silenziose
nella notte che lenta scende
E se nel cielo risposta non riuscirai a trovare
puoi sempre guardare un pò più su dove i sogni
si fermano e stelle diventano, magari ancora noi
ancora tu nella notte più buia potrai illuminare
un cielo spento.
_____________________

E se il mondo bruciasse ora
non me ne accorgerei
incantanta e persa sono
in quegli occhi che sanno infiammare
ogni piccolo pezzo di me,
quegli occhi che sanno farmi volare
senza farmi respirare....e di nuovo volare
senza farmi mai atterrare.


Non preoccuparti questo momento
non passerà, domani sarò ancora qui
ad urlare tutto l'amore che neanche sò spiegare
Non preoccuparti se qualche volta dubiterò
delle tue parole, quando sarà il momento
non avrò più paura di planare dolcemente su di te
E se tutto intorno brucerà io brucerò insieme a lui
per rinascere l'essere perfetto che saprà
in ogni suo giorno che senza di te il mondo può anche
sparire, e non preoccuparti...perchè sei tu che mi
rendi perfetta all'alba di ogni giorno.

>IrE<

C'è Bisogno Di nOi...

27 ottobre 2007 ore 13:58 segnala
C'è bisogno di noi (c'è bisogno di noi)C'è bisogno di noi (ancora c'è bisogno di noi)C'è bisogno di noi (c'è bisogno di noi)C'è bisogno di noi...Dimmi che mi pensi da quando il sole sorgepoi fino al tramonto e sotto le stelle...c'è bisogno di noi...tu tu...ancora c'è bisogno di noi...tu tu...Dimmi che mi pensi da quando il sole sorgepoi fino al tramonto e sotto le stelle...c'è bisogno di noi...tu tu...ancora c'è bisogno di noi...tu tu...Non mi stanco di cercarti,notti intere ad aspettarti, oh sia me basta che ci sei,lo sai che ti dareila chiave per entrare nei pensieri miei.Se tu stai dalla mia partecambieremo in un istante, oh si,il volto di questa realtà,tu sei l'altra metà di un cuore ribelle che non cambierà.Questa è una storia che ci porta indietro con il tempo,tu dammi un attimo soltanto per guardarci dentro!Ho bisogno dei consigli, i tuoi sorrisi mancano,portami lontano, si, destinazione Avalon.Fatti avvolgere dal caldo suono della mia poesia,chiudi le palpebre, ti trovi dove abita la fantasia.Il vento non mi butterà giù finchè ci sarai tu,la bussola indicherà ancora una volta il sudDimmi che mi pensi da quando il sole sorgepoi fino al tramonto e sotto le stelle...c'è bisogno di noi...tu tu...ancora c'è bisogno di noi...tu tu...Dimmi che mi pensi da quando il sole sorgepoi fino al tramonto e sotto le stelle...c'è bisogno di noi...tu tu...ancora c'è bisogno di noi...tu tu...Tu sei il mio primo pensiero alla mattinaripreso dall'ultimo della sera prima,certe volte non lo sai, ma ti ringraziereiper tutto quello che ogni giorno mi dai.E forse l'unica certezza era che ieri c'eri...di nuovo solo con me stesso a fare i conti con i miei doveri,tu stai con me, ma soltanto se la senti vivae basta un soffio in un minuto qui mi cambia il clima.Ascolto il suono di ogni battito su quando menti,quando ti arrabi perchè presa da certi momenti.Restare amici, troppo tardi ho già deciso...ora me ne andrò per sempre con in testa il tuo sorrisoVuoi la verità?Trasformerò tutti i tuoi sogni in realtà!Credi di conoscermi ormai, ma c'è qualcosa di me che ti stupirà,ricorda siamo sangue dello stesso sangue,avrò mille risposte per le tue domande,ci basterà uno sguardo e capiremo perchèc'è ancora bisogno di me e di te...Dimmi che mi pensi da quando il sole sorgepoi fino al tramonto e sotto le stelle...c'è bisogno di noi...tu tu...ancora c'è bisogno di noi...tu tu...Dimmi che mi pensi da quando il sole sorgepoi fino al tramonto e sotto le stelle...c'è bisogno di noi...tu tu...ancora c'è bisogno di noi...tu tu...Ti dico pensami semprequando sei sola oppure in mezzo alla gentee dico pensami tantocome anche adesso io ti sto pensando mentre canto.Sei più preziosa dell'oro per me,donna più preziosa dell'oro per me,ehi sei più preziosa dell'oro per me.Dimmi che mi pensi da quando il sole sorgepoi fino al tramonto e sotto le stelle...c'è bisogno di noi...tu tu...ancora c'è bisogno di noi...tu tu...Dimmi che mi pensi da quando il sole sorgepoi fino al tramonto e sotto le stelle...c'è bisogno di noi...tu tu...ancora c'è bisogno di noi...tu tu...

-->