Don't Stop Dj (Mia song)

04 agosto 2008 ore 12:37 segnala

Mi chiedo perchè ancora non lo sai
sono la ragazza che nessuno vuole
ma tutti annusano le sue parole
Batto di passione per l'hip hop
lascio che mi trascini via attraverso le vene.
Ho gli occhi stanchi questa notte mentre la mia canzone
mette le ali ai miei pensieri\desideri
Posso solo lasciarmi trasportare finchè domani
non deciderà di arrivare
L'alba stanca, ha deciso che c'è ancora tempo
perchè io rimanga sotto al suolo, dice che c'è ancora tempo
che devo ancora conoscere l'odio vero, dice che il tempo
mi mette il cappio al collo come il mondo l'ha messo a dio.


Non ho fede, non credo in quello che in cui credono gli altri
Ho rinchiuso tutto in un lucchetto.
Sono stanca, al posto del cuore c'ho un pezzo di metallo
con gli artigli al posto di un battito che si è perso
Non sò più cosa fare, non tengo più la rabbia dentro
tengo un pugno stretto dentro la tasca di un jeans largo
Mi guardi storto, quando gioco con lo sguardo e le catene.
Che cosa vuoi che ti dica?
Non voglio integrarmi in un mondo in cui più la gonna ce l'hai
corta più forte vai
Di battone ce ne sono abbastanza a sto mondo.
La danno al più cesso che si sia mai visto nell'universo
poi quando la gente parla dietro, piange lacrime amare,
prende una lametta e lascia uscire il sangue sporco
veleno al suo interno.
Non voglio giudicarti, ma se tu lo fai con me perchè oggi dovrei fermarmi?
Mi fai quasi pena, stesso sguardo di altre mille ragazze simili, vestito griffato
stato d'animo malato come quello di uno psicopatico.
La preparazione comincia in tardo pomeriggio mentre lei pensa già a cosa mettersi
abbinamento sesso\trucco pensate nascondendo ciò che ha dentro.

 

Rit- Non voglio integrarmi a questo mondo malato fatto di sesso e eroina
dove vince chi l'ha pesa prima.
Non voglio integrarmi con chi pensa che sia giusto far rischiare la vita ad un amico
che ti guarda mentre il tuo cervello muore sotto l'effetto di sostante non ancora ben
indentificate.

 

La vida loca mi devasta, sfigato dal pantalone largo è questo che sento
Se sei troppo stretto coglione il cervello ti esce dal collo senza mai far ritorno
ecco perchè di idioti è pieno il mondo.
Te c'hai l'house da complessato..io l'hip hop che parla di storie di chi complessato c'è nato
Non possiamo dire di avere tutto, ma dammi 4 note un bit e avrò in pugno il mondo.
Sono situazioni oscure le nostre, siamo quella gente che la vedi con il viso rilassato
e poi dentro c'ha l'inferno.
Maledetto il giorno comincia quel testo e un proiettile che mi riporta dove tutto è cominciato.
Usiamo parole confuse per definire stati mentali, situazioni che non riusciamo a chiarire come quando
ti innamori e poi lui ti delude e tu non riesci più
a rialzarti ti senti morto, ma non è ancora niente.
Passeranno anni, e neanche quello più bravo capirà cosa ti uccide dentro.
E° lento, come un coltello, scivola piano sul tuo petto, prende bene la mira e fà centro
e così che ti si spezza il cuore è così che resta la cicatrice del tuo vero amore.
Ha un nome, ma te lo vuoi dimenticare, ma quella cicatrice non puoi cancellarla, non è una macchia d'inchiostro
è una ferita che ti richiama sempre quando di notte tutto è fermo e tu non puoi + liberare.
E come un guinzaglio...più tira più ti manca il fiato.
Ma stai tranquillo anche il più stronzo un giorno sarà ripagato con lo stesso dolore.

 

Rit- Non voglio integrarmi a questo mondo malato fatto di sesso e eroina
dove vince chi l'ha pesa prima.
Non voglio integrarmi con chi pensa che sia giusto far rischiare la vita ad un amico
che ti guarda mentre il tuo cervello muore sotto l'effetto di sostante non ancora ben
indentificate.


>IrE<

9736265
Mi chiedo perchè ancora non lo saisono la ragazza che nessuno vuole ma tutti annusano le sue paroleBatto di passione per l'hip hoplascio che mi trascini via attraverso le vene.Ho gli occhi stanchi questa notte mentre la mia canzonemette le ali ai miei pensieri\desideriPosso solo lasciarmi...
Post
04/08/2008 12:37:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Honeil 08 agosto 2008 ore 16:52

    Era una coperta
    di pensieri quel manto
    che copriva le tue guance
    incise di serenità.

    Se esprimi un desidero
    è perchè vedi cadere una stella,
    se vedi cadere una stella
    è perchè stai guardando il cielo,
    se stai guardando il cielo
    è perchè credi ancora in qualcosa.


    Era un buio pieno
    di parole che avvolgeva
    le nostre mani strette.
    Nell'angolo solitario,
    una felice timida sedia
    custodiva i tuoi pizzi
    ricamati d'intimità.

    Il resto era solo vita,
    profumo di vita
    vestito di nulla.

    Un nulla di mille forme,
    forme avvinghianti
    di edere innamorate,
    forme di mille venti
    in una bufera,
    forme di mille spade
    alla ricerca di libertà,
    forme di mille piume
    alla ricerca di un soffio.

    Oltre il profumo, il nulla.

    Ricorda che un mondo malato

    lo si può migliorare..

     

    Leo


  2. wsniper87 20 agosto 2008 ore 18:22
    complementi e molto bello il tuo blog .. buona giornata :-)
  3. BaStArD.InSid 22 agosto 2008 ore 11:45

    grazie tante...sn felice che ti piaccia..fà sempre piacere sapere ke qualcuno apprezza!

    >IrE<

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.