harmattan

09 giugno 2014 ore 19:34 segnala
in africa soffia un vento che si chiama harmattan ed è il vento più forte di tutti....di sapori lontani,sinonimo di cambiamenti,forza invisibile eppur palpabile,alito possente del sahara che spinge la sabbia eterna,vento rasente,sintesi di passioni brucianti,coniugazione perfetta tra africa bianca e africa nera,tra sabbia e laterite,filo di arianna tra la morte e la vita,tra il nulla e l,uomo,anima infuocata del deserto.....e quando spira l,uomo non è più se stesso,condannato a correre per non morire,il vento incarna lo spirito nomade,nessuno si muove come harmattan,nessuno vola,corre,sfiora,muove il deserto come il vento,fermarsi è morire,harmattan si muove per sentirsi vivo.....harmattan è una stagione,quella della primavera,la rinascita,il rinnovamento.....in un mondo in cui tutti fanno tutto,in cui la globalizzazione,la massa,contano più dell,individuo,la quantità più della qualità,dove i risultati economici soffocano la passione....harmattan.....non morirà mai...........
7d510280-0d92-4043-863e-55a26a863b84
in africa soffia un vento che si chiama harmattan ed è il vento più forte di tutti....di sapori lontani,sinonimo di cambiamenti,forza invisibile eppur palpabile,alito possente del sahara che spinge la sabbia eterna,vento rasente,sintesi di passioni brucianti,coniugazione perfetta tra africa bianca...
Post
09/06/2014 19:34:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

nomadi

09 giugno 2014 ore 15:34 segnala
nomadi,nomadi nel profondo della nostra anima,geneticamente nomadi,spinti da un bisogno atavico,insaziabili di andare,stimolati dal mondo che ci circonda conosciuto e sconosciuto,entusiasti e sopraffatti dall;amore per il nuovo,per la scoperta,aperti a tutto,aperti al confronto con altri uomini,altri popoli,girovaghi assetati di curiosità,smaniosi di nuove esperienze,esplorativi dell assoluto,vagabondi nell intelligenza,innamorati dell infinito,nomadi dentro,nomadi sempre........
ece1357b-29c2-4ef5-bbc2-e970a11a3667
nomadi,nomadi nel profondo della nostra anima,geneticamente nomadi,spinti da un bisogno atavico,insaziabili di andare,stimolati dal mondo che ci circonda conosciuto e sconosciuto,entusiasti e sopraffatti dall;amore per il nuovo,per la scoperta,aperti a tutto,aperti al confronto con altri...
Post
09/06/2014 15:34:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

sahara

08 giugno 2014 ore 22:56 segnala
il deserto è una terra di bellezza inutile e insostituibile la sua immensità;sovrasta tutto,nel deserto valgo come le mie divinità,all,inizio sembra fatto di vuoto e di silenzio,ma solo perché non si da agli amanti di un giorno....aria limpida e cristallinada ubriacarti,il silenzio è più lancinante di un urlo,ascolti il tuo respiro....sei tu con te stesso,sono meravigliose le albe nel loro purpureo splendore...quando il sole tramonta si congeda con un luccichio verde smeraldo all orizzonte...la duna ubbidisce al vento,lui la ricompensa con una carezza.....il deserto è più bello che altrove,se sei stufo di tutto ti porta nel nulla da un certo punto in avanti non si può tornare indietro,è quello il punto al quale si deve arrivare.........
90ccbd81-b48c-4833-9781-834c43964114
il deserto è una terra di bellezza inutile e insostituibile la sua immensità;sovrasta tutto,nel deserto valgo come le mie divinità,all,inizio sembra fatto di vuoto e di silenzio,ma solo perché non si da agli amanti di un giorno....aria limpida e cristallinada ubriacarti,il silenzio è più lancinante...
Post
08/06/2014 22:56:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment