emozioni

11 agosto 2009 ore 21:31 segnala
una delle tante cose che mi emoziona sentire il contatto dei pedali e della sella della mia bici, un salto all'indietro di molti anni quando mi allenavo, soffrivo e mi esaltavo sulle strade d'italia con mio padre e mia madre che mi seguivano dappertutto per incoraggiarmi ed incitarmi, senza farmi mancare i rimproveri per i molti sbagli fatti. Sono tornato in bici dopo una lunga pausa ed ho il rammarico di non averlo fatto prima. Amo la fatica della salita, la sofferenza e la concentrazione nel gestire il proprio fisico. E' tutto bello, emozionante e sofferto.......assurdo per chi non ama il ciclismo.